Subscribe via RSS

La Prova del Cuoco di giovedì 25 aprile 2019

Scontro del pic nic
Quiche con gorgonzola e sandwich di pollo di Riccardo Facchini e Carmen di Pietro
INGREDIENTI
Per la quiche al formaggio (per 4 persone):
Per la pasta brisée:

250 g di farina 00
125 g di burro
70 g di acqua
15 g di sale
1 uovo

Per la farcitura:

150 g di gorgonzola
50 g di brie
150 g di panna
1 uovo
erba cipollina qb

Per i sandwich di pollo:

1 petto di pollo
150 g di salsa tartara
4 foglie di lattuga
1 cetriolo
4 fette di pane in cassetta

PREPARAZIONE

Romepre l’uovo ed unire con panna fresca e sale;
Usare questo composto per farcire la quiche;
Mettere la pasta brisé nella formina, bucarellare ed aggiungere i formaggi;
Aggiungere erba cipollina e poi con un mestolo riempire a filo;
Cuocere a 180°C per 10 minuti;

Per i sandwich di pollo:

Stendere la salsa di tartara e poi aggiungere il cetriolo;
Preparare il sandwich mettendo anche il pollo cotto;
Chiudere i sandwich aggiungendo anche le foglie di lattuga;

Flan di piselli, basilico e pancake di Ginevra Antonini ed Augusto Tocci
Per i flan di piselli (4 persone):

3 uova
150 g di piselli congelati bolliti e frullati
50 g di panna
100 g di formaggio grattugiato
100 g di prosciutto cotto
olio evo, sale, basilico e menta qb

Per il pancake con fragole e panna:
Per 4 persone:

200 g di farina
250 ml di latte
2 uova
30 g di zucchero
30 g di burro fuso
olio evo, fragole, sciroppo d’acero, lievito per dolci, panna montata qb

PREPARAZIONE

Frullare le nocciole ed aggiungere un po’ di miele e la farina di carrube;
Tagliuzzare il prosciutto cotto;
Sbattere le uova intere ed unire il prosciutto cotto e panna;
Aggiungere il formaggio grattugiato ed i piselli sbollentati e frullati;
Aggiungere della menta fresca;
Condire con sale e pepe;
Imburrare con pangrattato e cuocere per 8 minuti a 160°C;

Per il pancake con fragole e panna:

Rompere i tuorli con lo zucchero e montare;
Unire anche il latte per allungare il composto e poi farina setacciata e lievito per dolci;
Aggiungere il burro fuso e l’albume montato a neve non fermissima;
Cuocere i pancake in padella e non appena fanno le bollicine girarli;

Vince Riccardo Facchini con Carmen!
Continua la lettura » 1 2

Insalata di Tonno e Sesamo

Spesso basta un po’ di fantasia ed originalità per cucinare piatti piatti leggeri come un’insalata senza cadere nella banalità e realizzando una pietanza davvero gustosa, come nel caso di questa insalata di tonno e sesamo proposta questa sera da Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 2 ottobre 2012 (Menu per Guardare le Foto delle Vacanze[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min ca.

Ingredienti Insalata di Tonno e Sesamo per 4 persone:

  • olio
  • sale grosso
  • pomodorini qb
  • 1 fetta di tonno fresco
  • 3-4 cucchai di semi di sesamo
  • misticanza qb
  • germogli di soia qb
  • sale
  • glassa di aceto balsamico qb

Procedimento ricetta Insalata di Tonno e Sesamo di Benedetta Parodi

  1. Scaldare una padella con un goccio d’olio e una presa di sale grosso.
  2. Tagliare a spicchi i pomodorini e a dadini il tonno.
  3. Mettere il sesamo e il tonno a rosolare velocissimamente nella padella per un minuto.
  4. Preparare la base dell’insalata unendo misticanza, germogli di soia e pomodorini e condirla con sale e olio.
  5. Completare aggiungendo il tonno e la glassa di aceto balsamico

References

  1. ^ Menu per Guardare le Foto delle Vacanze

Brodo con i ceci


<a href="http://www.xn--imendibenedetta-pub.com/ricette/my-cooking-idea.html">My Cooking Idea</a>. Ricette di cucina vegetariana, vegana, dolci e dessert.: <a href="http://www.xn--imendibenedetta-pub.com/ricette/brodo-con-i-ceci.html">Brodo con i ceci</a>

Pagine



Brodo con i ceci



Anche il più semplice brodo con i ceci può rivelarsi un piatto di gran gusto…

Il brodo vegetale o il brodo con i ceci, come quello che vi propongo, è la ricetta più semplice che si possa fare, ma nella sua semplicità può diventare una preparazione davvero interessante.
Per fare un buon brodo vegetale è importante usare degli ingredienti che rilascino degli profumi più o meno intensi, non possono quindi mancare le tradizionale verdure aromatiche quali carota, cipolla, sedano, prezzemolo. Possiamo anche andare oltre i sapori tradizionali e dare un tocco esotico al brodo aggiungendo qualche spezia o erba aromatica particolare. Io ho provato ad oltrepassare anche le spezie e le erbe ed ho aggiunto un ingrediente che non avevo mai provato in cucina, ossia  la lecitina di soia e devo dire che ho trovato molto gradevole il suo sapore. Ha arricchito il brodo di un gusto nuovo, “sconosciuto” fino ad ora, ma decisamente piacevole (sembra ricordare l’aroma delle noci). 
La lecitina di soia oltre che ad essere un buon prodotto per la nostra salute (ricordiamo tra le tante proprietà benefiche, quella di regolatore del colesterolo)  può essere un ottimo alleato in cucina. Provate ad aggiungerla a fine cottura nelle vostre preparazioni e vedrete che darà un tocco in più (soprattutto in quelle ricette dove si utilizzano ingredienti dal gusto molto delicato.



La ricetta che vi propongo, come potete immaginare è di assoluta semplicità.

Ingredienti per il brodo di ceci (per 4 porzioni):

  • 100 grammi di ceci secchi da mettere in ammollo;
  • 3 carote;
  • 1 cipolla;
  • 1 costa di sedano (comprese le foglie);
  • 3 rametti di prezzemolo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • la buccia di un limone non trattato;
  • 2 chiodi di garofano;
  • un pomodoro secco;
  • 3 cucchiai di lecitina di soia (io ho utilizzato la lecitina della Germinal Bio);[1]
  • un cucchiaino di curcuma.
  • acqua q.b.



Preparazione del brodo con i ceci.
Il giorno prima, lavate i ceci e metteteli in ammollo in acqua leggermente tiepida.
Lasciate riposare per 12-24 ore.
Scolateli, sciacquateli e versateli nella pentola.
Aggiungete nella stessa pentola tutte le verdure lavate e lasciate intere: le carote, la cipolla, il sedano, le foglie di prezzemolo e lo spicchio d’aglio.
Aggiungete l’acqua sufficente a coprire tutti gli ingredienti e portate a cottura (20 minuti in pentola a pressione, un’ora e più in pentola normale). 
Quando i ceci saranno cotti eliminate le verdure, e aggiungete i chiodi garofano, le bucce di limone, la curcuma e rimettete a cuocere per qualche minuto. 
Eliminate i chiodi di garofano e le scorze di limone. A fine cottura aggiungete la lecita di soia e mescolate finchè non si sarà completamente sciolta.
Prima di servire potete insaporire ulteriormente il brodo con una spolverata di rosmarino tritato finemente. Accompagnate il brodo con fette di pane tostato.


Consigli.
Al posto dei ceci potete utilizzare anche dei cereali tipo orzo, farro o riso. In tal caso avrete un brodo più denso e opaco per via dell’amido che viene rilasciato dai cerali durante la cottura.

References

  1. ^ Germinal Bio (www.nutrilatuasalute.it)