Tag: Torta di pane

Menu Movie Night

Immaginiamo di avere in casa degli ospiti per guardare un film e decidiamo di organizzare una cena. Cosa cucinare? Ecco alcuni suggerimenti proposti questa sera da Benedetta

L’ospite per la “movie night” di stasera non poteva che essere un attore: a districarsi tra pentole e fornelli è stato Simone Corrente.

il Menù di Benedetta del 8 novembre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: TORTA DI PANE ALLA TROTA SALMONATA
Primo: SPAGHETTI ALLA CARRETTIERA
Secondo: PANINI TUTTI I GUSTI PIU UNO
Dolce: CRUMBLE AL CACAO[1][2][3][4]

References

  1. ^ TORTA DI PANE ALLA TROTA SALMONATA
  2. ^ SPAGHETTI ALLA CARRETTIERA
  3. ^ PANINI TUTTI I GUSTI PIU UNO
  4. ^ CRUMBLE AL CACAO

Torta di Pane al Salmone

Un piatto davvero delizioso proposto questa sera da Benedetta. Si tratta di una torta di pane simile ad un panettone gastronomico, fatta con farina integrale e farina bianca, farcita “alla nordica” con cetriolo, salmone e formaggio spalmabile.

Puntata I Menu di Benedetta: 8 novembre 2012 (Menu Movie Night[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min ca.

Ingredienti Torta di Pane al Salmone per 6 persone:

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina integrale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 50 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero (o miele)
  • una presa di sale
  • 50 gr di burro
  • 1 vasetto di yogurt
  • 150 ml di latte
  • burro e formaggio spalmabile qb.
  • aneto e cetriolo grattugiato qb
  • salmone o trota salmonata a fette qb

Procedimento ricetta Torta di Pane al Salmone di Benedetta Parodi

  1. Preparare l’impasto per la torta di pane unendo le farine con lievito, zucchero, bicarbonato, sciroppo d’acero (o miele), sale, burro fuso e latticello (un composto ottenuto mescolando yogurt e latte).
  2. Impastare bene per alcuni minuti e trasferire subito il panetto in una teglia incidendo una croce in superficie.
  3. Cuocere in forno per circa 30 minuti.
  4. Eliminare la calotta e tagliare a metà la torta di pane per farcirla.
  5. Farcire l’interno spalmando con burro ammorbidito, formaggio spalmabile, aneto, cetriolo grattugiato e strizzato, e salmone a fette.
  6. Richiudere la torta, spalmarla esternamente con formaggio spalmabile e decorare la superficie superiore ciuffi di cetriolo e roselline di salmone.

References

  1. ^ Menu Movie Night

Torta di pane grattugiato e mele ….. semplice e gustosa

Oggi è tornato il sole con un venticello piuttosto freddo però nulla in confronto alla giornata di ieri. 
Sarà stata il ritorno dell’ora solare o del freddo o della pioggia o della neve in montagna, sta di fatto che proprio avevo bisogno di una giornata di puro relax, anzi in famiglia tutti ne avevamo bisogno. 

Alla domanda dei ragazzi: 

“che cosa ci prepari oggi di buono?” 

mi sono sentita rispondere:
“niente ragazzi oggi proprio non sono in vena” 
“Va benissimo mamma, hai ragione ci vuole un giorno di relax”

A pranzo naturalmente c’era un ottimo spezzatino con la polenta e per cena dei buonissimi gnocchetti di pane, però niente di particolarmente sfizioso. 


Ma ……………………… si c’è sempre un ma ……………. 

mentre riordinavo la cucina dopocena mi sono detta che almeno uno strudel potevo prepararlo in tutto il giorno …………….. 
adesso per lo strudel era un po’ troppo tardi però non per quella splendida tortina di mele e pane grattugiato di Marianne, di cui conoscete la treccia russa
E così in pochi minuti eccomi infornare una splendida e semplicissima torta di mele 

5 mele sbucciate e tagliate a fettine 

150 gr pane grattugiato 

100 gr burro sciolto a bagnomaria *

100 gr zucchero 

mezzo cucchiaino cannella in polvere 

scorza grattugiata di mezzo limone

In una ciotola mescolare bene il pane grattugiato, lo zucchero, la cannella e la scorza del limone, poi aggiungere il burro fuso ed amalgamare tutto molto bene 

Quindi mettere da parte un terzo dell’impasto di pane 

All’impasto rimanente (2/3) aggiungere le mele tagliate a fettine molto sottili e mescolare molto bene 

Quindi mettere l’impasto di mele e pane grattugiato in una tortiera** foderata con carta forno, comprimendolo bene con le mani fino a formare uno strato abbastanza compatto, quindi coprirlo con il pane tenuto da parte e comprimere anche questo strato. 

Infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti
Lasciare raffreddare nella teglia

Migliore se consumata il giorno dopo, o comunque fredda perchè si sbriciola di meno

NB:
* io il burro lo metto tutto sciolto nel pane grattugiato perchè si amalgama meglio, se però volete potete lasciarne a parte 20gr circa e metterlo a pezzetti sopra la torta prima di infornarla
** come tortiera potete usarne una più piccola e farla più alta io preferisco il mio stampo rettangolare da crostata così la torta risulta più bassa e favolosa da assaporare

Con questa semplice ricettina auguro a tutti Voi buona settimana
e ringrazio Marianne per questa splendida delicatezza

Proudly powered by WordPress