Tag: pomodorini

Arrabbiatella di Gragnano con Polipo, Funghi e Pomodorini per il 1° Rallo Blog-Friend Day delle Cantine Rallo

Arrabbiatella di Gragnano con Polipo, Funghi e Pomodorini

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di penne all’arrabbiata di Gragnano,
polipo surgelato (ma potete usare anche il fresco),
30 gr di funghi secchi
10 pomodorini maturi,
aglio,
olio,
sale,
pepe bianco,
carota,
sedano,
cipolla.
Per prima cosa scongelare il polipo la sera prima (circa 12 ore in frigo).
La mattina mettete a rinvenire i funghi secchi per circa 6 ore in una ciotola con dell’acqua calda (circa 40°).
In una pentola capiente preparare un brodo vegetale mettendo a bollire la carota, il sedano e la cipolla, una volta giunta a bollore calarvi il polipo scongelato e lavato per bene e lasciar cuocere fino a che non sia tenero  infilzandolo con una forchetta.
Lasciare nell’acqua di bollitura per una mezz’ora, scolare e passare in acqua fredda.
In una padella mettere a rosolare dell’olio con uno spicchio d’aglio, unire i funghi lavati e ben strizzati e portare a cottura aiutandovi con qualche mestolo di acqua calda.
Unire il polipo tagliato a pezzetti e lasciar insaporire, salare e pepare.
Unire i pomodorini tagliati a spicchi e privati dei semi, saltare e spegnere tenendo il tutto coperto.
Cuocere la pasta al dente e versare nella padella con i funghi e il polipo.
Saltare ancora qualche minuto e servire caldo.


Abbiamo accompagnato il piatto con un buon bicchiere di vino bianco offertoci gentilmente dalle Cantine Rallo.
La varietà dell’uva è Grillo e il nostro bicchiere è un Bianco Maggiore.
Vino aromatico, dal gusto deciso ma “dolce” al gusto, lo vedrei bene anche con un dolce rustico tipo una torta di mele, si sposa bene.
Ne abbiamo approfittato e visto che ce ne hanno inviate due bottiglie, oltre ad accompagnare il piatto, l’abbiamo servito anche come aperitivo accompagnato da una bruschetta di pane casereccio con pancetta e formaggio.
Ringrazio le Cantine Rallo per questo vino squisito.

Il tonno di pollo

 

Insomma……è un tonno o un pollo?

E’ un pollo che sembra tonno.

L’ho mangiato per la prima volta ( da lei però era un coniglio che sembrava tonno,cioè era un tonno di coniglio…..quanti giochi di parole,spero di non confondermi) a casa della mia amica Rossella di “ Salsapariglia” e me ne sono perdutamente innamorata.

Ed ora eccomi qui a presentare il mio piatto; non avendo un coniglio ho usato del pollo……buono!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ingredienti:

4 cosce di pollo

pomodoro,cipolla,carota e sedano ( per il brodo)

tanto aglio

tanta salvia fresca

pepe nero in grani

olio extravergine d’oliva Dante

fiocchi di sale di Cipro al peperoncino Falksalt

 

Togliere la pelle alle cosce di pollo.

Preparare un classicissimo pollo in brodo mettendo in un tegame acqua,pollo precedentemente lavato e salato,una cipolla,una carota,un gambo di sedano e due  o tre pomodorini.

Fare cuocere fino a cottura.

Il pollo deve risultare ben cotto al punto da staccarsi la carne dall’osso.

Attendere il suo raffreddamento e poi pulirlo tenendo soltanto i pezzi di carne che vanno fatti a piccoli tocchi.

In un barattolo di vetro o in una ciotola di ceramica con coperchio mettere olio,foglie di salvia,aglio intero ma sbucciato e pepe nero in grani.

Coprire questo fondo con i pezzetti di pollo e rifare lo strato di salvia,aglio,olio e pepe…..continuare fino ad esaurimento del pollo pressando bene il tutto.

In ultimo aggiungere una nota piccante con alcuni fiocchi di sale di Cipro al peperoncino.

Mettere il coperchio e dimenticarsi del tonno di pollo per minimo un giorno ( meglio due).

Riporre in frigorifero.

Nota: io e mio figlio Gianni ( i mangioni di casa) non abbiamo saputo aspettare e abbiamo subito assaggiato…..predico bene e razzolo male!!!!!  

 

Merluzzo in umido con salsa di pomodoro

Ricettepercucinare.com


merluzzo in umido - come comprare il merluzzo - MyItalian.recipes

Il merluzzo in umido con salsa di pomodoro è un modo per preparare il merluzzo in modo che tutta la famiglia lo gusti volentieri e faccia anche, perchè no, la famosa “scarpetta”. Ovviamente c’è chi lo gradisce in bianco, in bianco con patate, o con olive, o con dei pomodorini, per dare giusto una nota di colore. Ebbene, il merluzzo in umido con salsa di pomodoro è invece una versione più ricca e golosa. Vediamo brevemente come si prepara.

Ingredienti per preparare il merluzzo in umido con salsa di pomodoro

Passiamo ora alla procedura della preparazione del merluzzo in umido con salsa di pomodoro.

Ecco la preparazione del merluzzo in umido con salsa di pomodoro

Vediamo dunque come si prepara il merluzzo in umido con salsa di pomodoro.

  • prendete una padella larga e metteteci un filino di olio di oliva di ottima qualità
  • aggiungete uno spicchio d’aglio e fate in modo che, su calore moderato, l’olio acquisisca per bene l’aroma dell’aglio
  • togliete l’aglio e aggiungete il pesce
  • dopo qualche istante, sfumate con il vino bianco
  • a questo punto, quando la parte alcolica è evaporata, aggiungete il sugo di pomodoro
  • regolate di sale
  • aggiungete olive e capperi
  •  coprite
  • il merluzzo cuoce in pochi minuti dunque non occorre aggiungere acqua
  • dopo una ventina di minuti il vostro merluzzo in umido con salsa di pomodoro sarà pronto!

Ecco spiegato come preparare il merluzzo in umido con sugo di pomodoro. Se decidete di preparare questa ricetta non dimenticate di procurarvi anche del buon pane fresco! 



Proudly powered by WordPress