Subscribe via RSS

Cotechino con Budini allo Scalogno

Se state cercando un’idea diversa per presentare il classico cotechino per capodanno, che non sia il classico cotechino e lenticchie, ecco una ricetta di Benedetta che vale la pena di provare. Ad accompagnare il celebre insaccato, vediamo come preparare un budino di scalogno leggermente caramellato.

Puntata I Menu di Benedetta: 21 dicembre 2012 (Menu Cenone di Capodanno[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Cotechino con Budini allo Scalogno per 4 persone:

  • burro
  • 3 scalogni
  • 1 rametto di mirto
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio d’acqua
  • olio
  • 3 cespi di indivia belga
  • 300 ml di latte
  • sale
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 3 uova
  • 1 cotechino precotto
  • lenticchie cotte

Procedimento ricetta Cotechino con Budini allo Scalogno di Benedetta Parodi

  1. Cuocere il cotechino precotto secondo le istruzioni sulla scatola.
  2. Rosolare gli scalogni tagliati grossolanamente con un cucchiaino di burro e un rametto di mirto.
  3. In un’altra padella caramellare sciogliere 3 cucchiai di zucchero con un cucchiaio d’acqua.
  4. Mentre tutto va, in un’altro tegame rosolare l’indivia belga tagliata a quattro spicchi con olio e sale.
  5. Appena pronto, versare il caramello distribuito in sei pirottini.
  6. Aggiungere il latte e l’aceto balsamico allo scalogno e terminare la cottura, poi frullare tutto al mixer fino ad ottenere una crema.
  7. Aggiungere le uova alla crema di scalogno e frullare ancora, poi versare tutto nei pirottini.
  8. Mettere i pirottini a bagnomaria in una teglia ed infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.
  9. Impiattare il cotechino tagliato a fette con l’indivia, qualche cucchiaio di lenticchie e il budino allo scalogno sformato.

References

  1. ^ Menu Cenone di Capodanno

Fettuccine ricce al radicchio e crescenza

 

  • Ingredienti:
  • olio
  • 2 cespi di radicchio
  • latte qb
  • 1 scalogno
  • 50 g di granella di nocciole
  • 100 g di crescenza
  • parmigiano qb
  • sale
  • 250 g di fettuccine ricce

 

Un gustoso primo di pasta condita con radicchio e crescenza, guarnita con granella di nocciole.

Preparazione:
in una padella fare soffriggere lo scalogno e aggiungere il radicchio tagliato.
In un pentolino con del latte far sciogliere la crescenza.
Lessare la pasta e mantecarla in padella con i due condimenti.
Completare con della granella di nocciole e radicchio.

Mafalde in nero

Adoro questa pasta. Si prepara in un lampo ed e’ davvero sfiziosa. Lo scalogno con le uova di lompo  si sposa benissimo. E’ davvero una ricetta furbissima, da fare quando avete ospiti a cena e poco tempo: vi farà fare un figurone. E poi non solo è buona, ma è anche bella da vedere!

INGREDIENTI
250 gr di mafalde
Uova di lompo
1 scalogno
Olio
Acqua di cottura

Procedimento
Lessare la pasta. Tenere da parte un po’ di acqua di cottura. Intanto, tritare molto fine lo scalogno. Una volta pronta la pasta, scolarla e disporla in una terrina, quindi condirla con l’olio, lo scalogno e le uova di lompo. Mantecare bene il tutto, aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura.