Tag: tuorlo

Non solo insalata di pollo: 4 alternative da provare

Ricettepercucinare.com


insalata di pollo - Ricettepercucinare.com

L’insalata di pollo è sicuramente una ricetta molto amata da tutti noi. Semplice, leggera e versatile, si presta ad infinite personalizzazioni. C’è chi predilige l’insalata di pollo semplice, chi l’insalata di pollo e patate, chi l’insalata di pollo con maionese, insalata di pollo light, calda, fredda, invernale, estiva….A ognuno la sua. Ma ci sono anche altre insalate leggere, gustose, divertenti, alle quali forse non avevate mai pensato. Ve le raccontiamo subito. 

1 – Caesar Salad

La Caesar Salad è un piatto americano inventato da un italiano. Si tratta di un’insalata di lattuga romana con crostini di pane e Parmigiano, condita con una salsina particolare, preparata con con tuorlo d’uovo, aglio, pepe, succo di limone, olio d’oliva, salsa Worcestershire. Una volta imparato a preparare la salsina, potete anche usarla poi sull’insalata di pollo se vi piace!

2 – Insalata di Pasta

L’insalata di pasta è una preparazione molto molto versatile. Si presta bene, come l’insalata di pollo, ad essere riposta in frigorifero per allietare i pasti estivi. Si prepara sempre con pasta corta, alla quale si può aggiungere un pò quel che si vuole: pomodoro e mozzarelline per una versione “caprese”, olive e feta per una versione “greca”, uova sode, carote, verdure grigliate, tonno, dadini di prosciutto e di formaggio….è solo questione di fantasia! Potete usare gli stessi ingredienti dell’insalata di pollo ma sostituire il pollo con la pasta!

3 – Egg Salad

La Egg Salad è un’altra bella alternativa all’insalata di pollo. Si tratta di un’insalata di uova sode o strapazzate perfetta per un pranzo o per una cena leggera sotto il segno del sapore. Oltre alle uova, si aggiungono senape o maionese, erbe o spezie di proprio gusto (spesso presente il prezzemolo). Qualcuno per dare croccantezza e freschezza aggiunge anche del sedano. Molto buona anche con del cipollotto.

4 – Insalata di tonno anzichè insalata di pollo

La base dell’insalata di tonno è il tonno, assieme alla maionese. Il tonno può essere tranquillamente quello in scatola oppure quello fresco. Si aggiunge dunque maionese e poi tutti gli ingredienti che desiderate per dare leggerezza e completezza al piatto: insalata, pomodorini, carote, olive, sedano e via dicendo.

Insomma le alternative all’insalata di pollo sono innumerevoli. Se amate i pranzi fantasiosi, divertenti, gustosi e veloci, potete alternare le idee che vi abbiamo suggerito in tutte le stagioni. Potete infatti servirle fredde in estate, oppure tiepide o calde con del pane abbrustolito durante la stagione più fredda. 



Risotto all’uovo-

Sfondo, carta da pacchi star pensylvania
Ingredienti x 2 persone:
200 gr di riso
1 ciuffo di erba cipollina
1 tuorlo d’uovo
80 gr di formaggio spalmabile tipo philadelphia
sale qb
olio evo qb Antico frantoio muraglia
Procedimento:
Lessate il riso in acqua salata, mantenedolo al dente.
In una ciotola sbattete il tuorlo con l’erba cipollina, precedentemente tritata fine.
Aggiungete il formaggio e stemperatelo bene nell’uovo.
A riso cotto trattenete un cucchiaio di acqua di bollitura e mettetela nel composto a base di uovo, colate il riso e conditelo aggiungendo un filo di evo a crudo e una spolverata di pepe bianco.
Tempo di preparazione 10 minuti
tempo di cottura 12 minuti
Difficoltà bassa

Funghi cardoncelli, ricette pugliesi | Ricettepercucinare.com

Ricettepercucinare.com


funghi cardoncelli ricette pugliesi - Ricettepercucinare.com

I funghi cardoncelli sono tra i prodotti tipici pugliesi più diffusi e gustati in regione durante la stagione autunnale. Sono funghi meno costosi dei forse più famosi funghi porcini e possono accontentare ugualmente il palato degli amanti dei funghi freschi. Scopriamo oggi, a proposito dei funghi cardoncelli, ricette pugliesi e italiane famose e preparate tutti gli anni in autunno. 

Funghi cardoncelli, ricette pugliesi di primi piatti

A proposito di funghi cardoncelli, ricette pugliesi e nazioniali non mancano e spesso sono ricette di primi piatit. I cardoncelli si prestano a dar vita ad innumerevoli ricette di primi piatti pugliesi e italiani. Una proposta che vi consigliamo è quella di preparare un piatto di tagliatelle con funghi cardoncelli, in bianco ma con l’aggiunta di qualche pomodorino. Anche la carbonara con cardoncelli è una buona idea, dunque dovrete aggiungere pancetta e, se l’idea vi alletta, un tuorlo ed un manciata di formaggio grana o parmigiano. Oppure, potete preparare le tagliatelle con funghi cardoncelli e speck, senza necessariamente trasformarla in una carbonara. Infine, la pasta con cardoncelli e salsiccia è sempre gradita a tutti. Se invece volete preparare un risotto, il consiglio è quello di provare l’abbinamento cardoncelli e zafferano.

Funghi cardoncelli gratinati al forno

La ricetta dei funghi cardoncelli gratinati al forno è un ottimo contorno pugliese. La panatura andrà fatta con pangrattato, aglio tritato, prezzemolo, pecorino grattugiato, sale e pepe. Non dovrete far altro che disporre i funghi in teglia dopo averli mondati e puliti e poi cospargerli con la panatura preparata. Per la cottura sarà sufficiente un quarto d’ora a 200 gradi.

Funghi cardoncelli impanati al forno

I funghi cardoncelli impanati al forno sono buoni ma non fritti dunque accontentano salute e palato. Si tratta di funghi croccanti e gustosi. Dovrete pulire per bene ciascun fungo, dopodichè passerete i funghi nell’uovo. A questo punto passerete ciascun fungo in un mix di grana grattugiato, pangrattato, sale, prezzemolo, pepe. Infornate i funghi a 180 gradi per 20 minuti. Diventeranno ben croccanti!

Funghi cardoncelli fritti

Se friggere non vi dispiace, provate infine i funghi cardoncelli fritti. Come al solito mondate e pulite per bene tutti i funghi. Dopodichè preparatevi una pastella mescolando farina, pangrattato, birra chiara, sale, pepe. Passate i funghi nella pastella e friggete in olio bollente.

 

 



Proudly powered by WordPress