Tag: pinoli

Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 3 gennaio 2023

Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Iniziamo questo nuovo appuntamento di È Sempre Mezzogiorno con la dolce ricetta di Natalia!

INGREDIENTI

Per la frolla senza uova:

  • 300 g farina 0
  • 100 g zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 40 ml vino bianco
  • 40 g latte
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno:

  • 80 g nocciole pelate e tostate
  • 80 g cioccolato fondente
  • 50 g zucchero
  • scorza di 1 arancia
  • cannella
  • 40 ml panna fresca

Per decorare:

  • caramelline
  • biscotti
  • glassa

Inoltre:

  • 20 ml panna per spennellare

PREPARAZIONE

  • Preparare la frolla mettendo in una scodella il vino, il latte e lo zucchero (se si preferisce, il vino si può sostituire con altro latte);
  • Unire poi il burro a pomata o fuso;
  • Aggiungere la farina e lievito setacciati e impastare fino a ottenere un impasto liscio;
  • Avvolgere il panetto nella pellicola per farlo riposare mezz’ora in frigo;
  • Preparare il ripieno unendo nocciole, cioccolato fondente a pezzetti, zucchero, scorza d’arancia e un pizzico di cannella;
  • Frullare e unire la panna;
  • Frullare ancora per qualche istante fino a quando il composto sarà omogeneo;
  • Con una teglia di alluminio, realizzare una forma di casetta oppure usarne una già fatta in silicone;
  • Imburrare lo stampo e aggiungere la carta da forno;
  • Stendere la frolla con 3-4 millimetri di spessore e poi aggiungere all’interno la frolla coprendo anche i bordi; Spalmare sul fondo il ripieno;
  • Coprire con altra frolla e con i ritagli fare delle decorazioni;
  • Spennellare con panna e cuocere in forno a 80°C per 30 minuti;
  • Lasciare raffreddare e poi decorare con la glassa e le caramelline;

Fusi di pollo alla Hogwarts di Francesca Marsetti

INGREDIENTI

per i fusi:

  • 12 fusi di pollo
  • 100 g di burro
  • 200 g di pangrattato
  • prezzemolo tritato

per il contorno

  • 400 g di cavolo cappuccio rosso
  • 30 ml di succo di limone
  • 4 g di bicarbonato
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Passare i fusi di pollo nella panatura di pangrattato e prezzemolo, dopo averle massaggiate con un po’ di burro;
  • Cuocere al forno per 40 minuti a 180°C;
  • Tagliare il cavolo cappuccio e passarlo in due padelle con olio;
  • In uno di questi aggiungere l’acqua, sale e pepe;
  • In una padella mettere il succo di limone e proseguire la cottura e si colora di fucsia;
  • L’altra padella aggiungere il bicarbonato sciolto in acqua e si colora di verde;
  • Servire il pollo con il contorno di verdura;

Ravioloni al bollito e mostarda di Daniele Persegani

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova grandi

Per il ripieno:

  • 150 g di bollito
  • 150 g di pallina bollita
  • 100 g di mostarda senapata
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 100 g di ricotta
  • noce moscata

per la salsa:

  • 2 spicchi di aglio
  • 50 g di acciughe sott’olio
  • 40 g di capperi dissalati
  • 70 g di prezzemolo tritato
  • 20 ml di aceto bianco
  • 2 uova sode
  • sale e pepe
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Mettere nel mixer il mix di carni avanzate e frullare;
  • In una scodella mettere la ricotta con il formaggio grattugiato e mescolare con il succo della mostarda;
  • Frullare anche la mostarda avanzata e unire anche questa al composto con la noce moscata;
  • Preparare la pasta fresca con farina e uova;
  • Tirarla e poi aggiungere il ripieno fatto riposare (magari il giorno prima per il dopo);
  • Chiudere i ravioloni quadrati e cuocerli in acqua bollente e salata;
  • Preparare la salsa mettendo in padella un po’ di olio con l’aglio;
  • Dopodiché unire le acciughe e i capperi dissalati;
  • Sfumare con l’aceto e poi spegnere il fuoco;
  • Aggiungere il prezzemolo tritato e mescolare per bene;
  • Tagliuzzare le uova sode al coltello;
  • Eliminare l’aglio dalla salsa verde e poi condire con la salsa i ravioloni scolati nel piatto;
  • Aggiungere le uova sbriciolate sopra;

Gnocchi di ricotta dei gemelli Maronna

INGREDIENTI

Per gli gnocchi:

  • 1 kg di ricotta di pecora o capra del giorno prima
  • 300 g di farina 00
  • 1 tuorlo
  • sale

Per la salsa:

  • 300 g di pomodori datterini
  • 1 mazzetto di timo
  • olio evo
  • sale

Per il pesto:

  • 35 g di pinoli
  • 150 g di basilico
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cubetti di ghiaccio
  • pane carasau
  • 80 ml di olio evo

PREPARAZIONE

  • Schiacciare con lo schiacciapatate la ricotta in una scodella;
  • Unire la farina 00 e il rosso d’uovo;
  • Condire con un pizzico di sale e ottenere gli gnocchi;
  • Preparare la salsa in padella mettendo l’olio a scaldare con il timo;
  • Aggiungere poi i pomodorini e farli andare per poco;
  • Preparare il pesto mettendo nel mortaio con aglio e pinoli;
  • Aggiungere poi il basilico, il formaggio e l’olio;
  • Cuocere in acqua bollente e salata;
  • Condirli con i pomodorini freschi in padella;
  • Infornare il pane carasau con olio e sale per fare il pane guttiau;
  • Servire gli gnocchi con un po’ di pane guttiau;

Panino dello sciatore di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 400 g farina 0
  • 100 g segale integrale
  • 330 g acqua
  • 4 g lievito di birra
  • 30 g burro
  • 10 g sale
  • semi di girasole
  • semi di finocchio

Per 2 panini:

  • 2 salsicce
  • 100 g crauti
  • 200 g patate bollite
  • 30 g speck
  • burro
  • salsa fumè

PREPARAZIONE

  • In una padella, tostare la farina di segale, facendola diventare ambrata;
  • Lasciare raffreddare;
  • In una scodella mettere la farina 0, il lievito sbriciolato, la maggior parte dell’acqua e impastare con un cucchiaio;
  • Proseguire unendo il sale e l’acqua rimasta e lavorare;
  • Unire poi la farina di segale tostata e raffreddata e impastare ancora;
  • Aggiungere il burro a tocchetti morbido, un po’ per volta;
  • Farlo assorbire creando un panetto liscio da far riposare per 1 ora a temperatura ambiente;
  • Dividere l’impasto in tre parti e poi dare la forma di un filoncino;
  • Disporli su una teglia imburrata, coprire e far lievitare per 1 ore a temperatura ambiente;
  • Dividere i filoni a metà e poi fare delle pieghe su se stessi formando filoncini;
  • Passarli in superficie nell’acqua e poi nei semi di girasole e finocchio;
  • Metterli sulla teglia con carta da forno e coprire lasciando lievitare fino al raddoppio;
  • Cuocere a 250°C per 5 minuti e poi 230°C per 7 minuti;
  • Tagliare le patate lesse a fette e poi rosolarle in padella con un po’ di burro;
  • Aggiungere anche i cubetti di speck;
  • Tagliare le salsicce per metà e farle grigliate;
  • Preparare i panini mettendo la farcitura di patate allo speck, salsicce e crauti;
  • Aggiungere la salsa affumicata e servire il panino;



Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 24 ottobre 2022

Ricettepercucinare.com


E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Si avvia una nuova puntata con tante ricette di È Sempre Mezzogiorno del 24 ottobre 2022: andiamo a scoprire che cosa possiamo preparare!

Strudel di frolla alle mele di Barbara de Nigris

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

  • 375 g di farina
  • 125 g di zucchero semolato
  • 250 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina

Per il ripieno:

  • 600 g di mele golden
  • 50 g di zucchero semolato
  • la scorza e il succo di 1/2 limone
  • 25 ml di rum
  • 40 g di uva sultanina
  • 20 g di pinoli
  • cannella
  • 70 g di pangrattato
  • 15 g di burro
  • un pizzico di cannella
  • 20 g di zucchero

PREPARAZIONE

  • Preparare la pasta frolla unendo al burro lo zucchero;
  • Dopodiché aggiungere la farina e uovo;
  • Far riposare per 30 minuti;
  • Tagliare le mele e poi aggiungere il succo di limone e la cannella;
  • Ammollare l’uvetta con il rum e poi unire anche questa;
  • Aggiungere zucchero, pinoli e scorza di limone grattugiato;
  • Aggiungere anche il rum dove è stata ammollata l’uvetta;
  • In padella mettere il burro con lo zucchero e poi il pane grattugiato con altra cannella;
  • Dopo aver fatto riposare la pasta, stenderla in una forma rettangolare su un foglio di carta da forno;
  • Fare dei tagli sui bordi per facilitare la chiusura dello strudel e poi adagiare una parte di pangrattato fatto in padella;
  • Aggiungere le mele aromatizzate e strizzate;
  • Aggiungere nuovamente il pangrattato aromatizzato e chiuderlo per poi adagiarlao
  • Cuocere in forno ventilato a 170°C per 45 minuti;
  • A metà cottura compattarlo un po’ con un tarocco;

Pan di Monte Sant’Angelo di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 1 kg di farina 0
  • 4 g di lievito fresco di birra o 250 g di lievito madre
  • 80 g di acqua
  • 22 g di sale

PREPARAZIONE

  • Lavorare in una ciotola la farina con il lievito di birra sbriciolato e la maggior parte dell’acqua;
  • Mescolare il composto e poi unire anche il sale e l’acqua avanzata;
  • Impastare ancora fino ad ottenere un panetto omogeneo da far lievitare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Piegare l’impasto su sé stesso formando una pagnotta liscia da circa 1,5 kg;
  • Sistemarla su una teglia infarinata e coperta con un foglio di carta da forno;
  • Far lievitare per 1 ora a temperatura ambiente;
  • Capovolgere l’impasto sul piano e poi ripiegare i lembi esterni verso il centro e formare di nuovo la pagnotta;
  • Sistemarla nel cestino infarinato e far lievitare per 2 ore a temperatura ambiente;
  • Sistemare il panetto sulla teglia da forno con carta e cuocere a 230°C per 1 ora e 20 minuti;

Baccalà commosso di Michele Farru

INGREDIENTI

Per il baccalà:

  • 1 filetto di baccalà dissalato
  • 1 limone
  • olio
  • pepe

Per la crema di patate:

  • 1 kg di patate
  • 1 cipolla bianca
  • 1 costa di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • olio
  • acqua
  • sale

Per il cavolo rosso fermentato:

  • 250 g di cavolo rosso
  • 245 g di acqua
  • 5 g di sale

PREPARAZIONE

  • In una teglia con un goccio di olio evo mettere il baccalà tagliato a trancetti;
  • Aggiungere un po’ di buccia di limone grattugiata;
  • Cuocere in padella il baccalà con un filo di olio extravergine di oliva;
  • Aggiungere acqua e coprire e far cuocere per 7 minuti;
  •  Far fermentare per una notte intera il cavolo rosso affettato messo in un tegame con sale e acqua;
  • In un tegame mettere la cipolla affettata con sedano, una foglia di alloro e le patate tagliate a dischi;
  • Lasciarle brasare;
  • Sfumare con il vino e dopo aver fatto evaporare l’alcool, aggiungere acqua e proseguire la cottura per 30 minuti;
  • Aggiungere lo zafferano e frullare ad immersione;
  • Impiattare mettendo sulla base le patate, il baccalà e poi il cavolo rosso fermentato;

Incanulate alla bieta di Antonella Ricci

INGREDIENTI

Per le incanalate:

  • 250 g di semola rimacinata
  • 100 g di crema di biete
  • 30 ml di acqua

Per la fonduta:

  • 200 g di stracciatella
  • 100 g di panna
  • sale

per il condimento:

  • 1 mazzetto di bieta
  • 1 peperoncino
  • 200 g di pomodori colorati misti
  • 1 spicchio d’aglio
  • zucchero
  • origano fresco
  • basilico
  • sale
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Mettere la semola in planetaria con la bieta sbollentata e frullata e un po’ di acqua;
  • Tagliare i pomodori e metterli su una teglia con carta da forno e origano fresco;
  • Aggiungere zucchero, aglio, sale, pepe e olio extravergine di oliva;
  • Ripassare in forno i pomodorini per 30 minuti a 140°C;
  • In un pentolino preparare una fonduta di stracciatella: mettere la panna a scaldare e poi aggiungere la stracciatella;
  • Portare il tutto a 70°C e poi condire con il sale;
  • Cuocere per 6-7 minuti la pasta fatta con il ferretto;
  • Mettere in padella un goccio di olio extravergine di oliva per il soffritto;
  • Togliere le bucce dai pomodorini e frullare;
  • In una padella con un goccio di olio extravergine di oliva mettere l’aglio e peperoncino con i pomodori;
  • Scolare la pasta e salutarla direttamente con i pomodorini;
  • Unire la bieta fresca e tagliata a julienne;
  • Servire la pasta su un letto di fonduta e polvere di bucce di pomodoro;

Crostata gastronomica di Daniele Persegani

INGREDIENTI

Per la pasta brisé:

  • 300 g farina
  • 100 g burro
  • 1 uovo
  • sale e pepe

Per il ripieno:

  • mezzo l latte
  • 50 g burro
  • 50 g farina
  • 500 g champignon
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 g pasta di salame
  • 200 g taleggio
  • 50 g formaggio grattugiato
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Impastare la farina con burro a pezzetti, uovo intero, sale e pepe;
  • Lavorare fino a quando il panetto non sarà omogeneo;
  • Aggiungere poi vino bianco o acqua e se necessario;
  • Avvolgere in pellicola e far riposare per mezz’ora in frigo;
  • Preparare il ripieno mettendo incasella la pasta di salame a far rosolare;
  • Sfumare con il vino bianco;
  • In un’altra padella mettere l’olio, aglio e far rosolare i funghi tagliati;
  • A fine cottura aggiungere il prezzemolo tritato;
  • Unire all’interno di una ciotola la besciamella con i funghi cotti;
  • Stendere la pasta brisé e poi foderare una tortiera da crostata;
  • Coprire con carta da forno e metter sopra il sale grosso o qualunque altro peso;
  • Cuocere a 180°C per 20 minuti;
  • Sfornare e farcire con la salsiccia rosolata, funghi con besciamella, taleggio a pezzi e formaggio grattugiato;C
  • Cuocere a 180°C per 25 minuti;

Non perdere tutte le ricette di È Sempre Mezzogiorno: sul nostro portale le trovi!



Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 27 settembre 2022 |

Ricettepercucinare.com


E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 27 settembre 2022 sono davvero deliziose: scopriamo insieme che cosa preparare

Torta sbriciolata con crema al Marsala di Natalia Cattelani

INGREDIENTI

per la frolla:

  • 350 g di farina 0
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 120 g di burro freddo
  • 130 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • sale

per la crema al marsala:

  • 4 tuorli d’uovo
  • 150 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • 400 ml di latte
  • 50 ml di marsala all’uovo
  • 30 g di uvetta ammollata

per decorare:

  • 30 g di pinoli
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

  • Mettere quattro tuorli d’uovo in una scodella insieme allo zucchero e sbattere;
  • Unire anche l’amido e un po’ di latte e continuare a mescolare con la frusta a mano;
  • Aggiungerlo poi tutto e mescolare;
  • Unire anche il Marsala e continuare a mescolare;
  • Mettere il composto in un tegame e mescolare con una frusta a mano;
  • In una scodella mettere la farina con burro morbido tagliato a tocchetti;
  • Aggiungere il lievito setacciato e mescolare ancora insieme allo zucchero;
  • Continuare a mescolare usando le mani e poi unire anche l’uovo intero e il tuorlo;
  • Continuare a impastare fino a quando non si otterranno le briciole di frolla (non si dovrà vedere la farina);
  • Far riposare la frolla e lasciar riposare la crema;
  • Spennellare la tortiera con lo staccante (50 g di farina, 50 g di burro e 70 g di olio) e poi stenderci dentro le briciole di frolla;
  • Ammollare l’uvetta con vino Marsala e acqua e poi scolarla;
  • Unire l’uvetta alla crema raffreddata;
  • Aggiungere la crema sulle briciole e poi aggiungere altre briciole sopra creando un decoro aiutandosi con un disco;
  • Aggiungere nel centro i pinoli crudi e poi togliere il disco
  • Cuocere in forno statico a 180°C per 45 minuti;
  • Spolverare con un po’ di zucchero a velo;

Ciambelle della sposa di Fulvio Marino

È il momento di scoprire tra le ricette di È Sempre Mezzogiorno il piatto del panettiere piemontese: scopriamo un pane rituali!
Siamo nella Sabina, dove questo pane è regalato per battesimi e matrimoni.

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 150 g di uova
  • 130 ml di vino bianco
  • 10 g di lievito di birra
  • 40 g di olio evo
  • 12 g di sale
  • 20 g di zucchero
  • 5 g di liquore anice
  • 20 g di semi di anice
  • scorza di 1 limone

PREPARAZIONE

  • In una scodella mettere la farina con le uova sbattute a parte e la maggior parte del vino bianco;
  • Mescolare aiutandosi con un cucchiaio e poi aggiungere lo zucchero, continuando a lavorare il composto;
  • Aggiungere il lievito di birra sbriciolato e poi ancora un po’ di vino e continuare a impastare;
  • Dopo aver lavorato per qualche minuto unire anche il sale, liquore e il vino restante;
  • Impastare ancora fino all’assorbimento;
  • Aggiungere l’olio e la scorza del limone grattugiata e impastare fino a quando l’olio sarà assorbito completamente;
  • Aggiungere alla fine i semi di anice e lavorare in maniera che siano presenti in tutto l’impasto;
  • Coprire e far lievitare per 4 ore in frigo;
  • Dividere l’impasto in panetti da 60 grammi circa e poi allungarli creando dei salsicciotti di circa 15-20 cm di lunghezza;
  • Chiudere a mo’ di ciambella e sistemare su una teglia dove li lasceremo per 2 ore a lievitare, a temperatura ambiente;
  • Immergere le ciambelle in acqua bollente per 40-60 secondi e poi scolarli e passarli in zucchero semolato;
  • Metterli di nuovo sulla teglia da forno e cuocere in forno statico già caldo a 200°C per 12 minuti;

Green shakshuka di Francesca Marsetti

Oggi è il compleanno di Francesca Marsetti e festeggia proponendoci insieme a tutti i cuochi le ricette di È Sempre Mezzogiorno. La ricetta che ci propone oggi è di Jamie Oliver!

INGREDIENTI

  • 200 g di spinaci lessi
  • 100 g di cavolo nero
  • 50 g di piselli
  • 3 uova
  • 2 cipollotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 limone
  • 50 g di feta
  • foglie di menta
  • aneto
  • cumino
  • coriandolo
  • origano
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Soffriggere con un goccio di olio evo il cipollotto e aglio in una padella;
  • Aggiungere il cavolo nero tagliato a tocchetti e farlo appassire;
  • Condire con sale e pepe;
  • Unire anche i piselli precotti e spinaci;
  • Impreziosire il piatto con il coriandolo e cumino;
  • Aggiungere origano;
  • Rompere le uova e poi unirle in dei spazi creati appositamente;
  • Coprire e terminare la cottura;
  • A fine cottura aggiungere la feta sbriciolata;
  • Terminare con un giro di olio ed erbe aromatiche;

Pollo con salsa tartare e verdure in tempura di Giampiero Fava

INGREDIENTI

  • 1 petto di pollo intero
  • 50 ml di panna
  • 1 mazzetto di timo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • polvere di peperoni
  • paprika affumicata
  • 75 g di farina
  • 100 ml di acqua
  • 250 g di panko

per la tempura:

  • 2 zucchine romanesche
  • 2 carote
  • 300 g di funghi galletti
  • 1 pak choi
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di farina di ceci
  • 1 uovo
  • 400 ml di acqua frizzante
  • 10 g di amido di mais
  • 150 g di farina
  • ghiaccio

per la salsa tartara:

  • 200 g di maionese
  • 50 g di cetriolini sottaceto
  • 30 g di capperi sottaceto

PREPARAZIONE

  • Tagliare a tocchetti il pollo;
  • Mettere nel mixer il pollo, formaggio grattugiato, timo, amido e panna;
  • Frullare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo;
  • Mettere il composto in un sac-a-poche e fare delle strisce;
  • Mettere al composto sulla pellicola trasparente e poi stringerlo a mo’ di salsiccia;
  • Cuocere a vapore nel cestino con sotto la carta da forno e far andare per 15 minuti;
  • In una scodella, posta sopra ad un’altra con ghiaccio, mettere acqua frizzante e farina di ceci;
  • Mescolare con la frusta a mano e poi unire anche l’uovo sbattuto
  • Pulire e tagliare le verdure e passarle in questa tempura;
  • Friggere in olio caldo le verdure;
  • Togliere le caramelle dal vapore e poi passare nel panko dopo averli messi su stecchini di legno;
  • Friggere il pollo su stecco in olio caldo;
  • Un altro si può impanare con la paprika e cuocere in forno a 160°C per 8 minuti;
  • Preparare la salsa con maionese, cetrioli e capperi tagliati;
  • Servire il pollo con le verdure e la salsa;

Involtini di melanzane alla norma di Fabio Potenzano

INGREDIENTI

per la pasta:

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di semola rimacinata
  • 4 uova
  • acqua

inoltre:

  • 3 melanzane
  • 1,5 kg di pomodori
  • 1 spicchio d’aglio
  • zucchero
  • basilico
  • mezza cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • 500 mld i olio per friggere
  • 150 g di ricotta salata
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Fare la pasta fresca con la farina ,semola, uova e acqua;
  • Far riposare il panetto;
  • Preparare la salsa, mettendo in una pentola i pomodori a pezzettini con l’olio, la cipolla, il sale e il basilico;
  • Far andare il tutto per 20 minuti circa e poi passare al passaverdure fino ad ottenere un composto liscio;
  • In una padella, mettere a soffriggere l’aglio tritato con un filo di olio evo e aggiungere la passata appena fatta;
  • Far insaporire il tutto insieme poi aggiungere delle foglie di basilico;
  • Tagliare le melanzane a fette, salarle e fargli perdere per 1 ora circa l’acquetta;
  • Lavarle e asciugarle su carta assorbente;
  • Scolare la pasta e mescolare con il sugo e la ricotta salata grattugiata;
  • Su ogni fetta di melanzana fritta in olio caldo e asciugata con carta disporre un mestolo di pasta;
  • Ripiegare la melanzana sulla pasta e formare l’involtino;
  • In una pirofila mettere un po’ di salsa di pomodoro e disporre gli involtini;
  • Coprire con altro sugo e aggiungere un po’ di ricotta salata grattugiata;
  • Terminare cuocendo il tutto in forno statico a 180°C per 10-20 minuti;

Vi auguriamo buon appetito con tutte le ricette dello show cooking di oggi!



Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress