Tag: lievito

Pane semplice alla birra… bimby-

  Ingredienti:
600 g farina 
280 g di birra artigianale a temperatura ambiente Maltus Faber 
1 bustina di lievito di birra granulare
5 g sale Gemma di mare
40 g di olio extravergine di oliva Dante
10 g zucchero Italia zuccheri
Procedimento:
Mettete nel boccale l’olio, la birra, lo zucchero ed il lievito. 5 Sec. Vel. 4.
Aggiungete la farina ed il sale. 5 Min. Vel. Spiga. 
Mettete la pasta a lievitare per almeno 1 ora, coperta e in luogo tiepido.
Quando è lievitata, date la forma che desiderate al pane e cuocete a 180 gradi per 40 minuti.
Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di lievitazione: 1 ora
Tempo di cottura: 40 minuti
Difficoltà: bassa
Due parole:
Non per dimenticanza, ma la lievitazione è solamente una… data la forma al pane, appoggiatelo sulla teglia con carta forno ed infornate subito con il forno già a temperatura.
In cottura ho sperimentato una base in pietra refrattaria, devo dire che la cottura è
migliore, più uniforme e il tempo di cottura resta invariato rispetto alla teglia di sempre.

 Pane alla birra

Il rinfresco del Lievito Madre e lo spaccio di Renato Bosco

Pubblicato da Marco Gianfreda[1] alle martedì, 6 novembre 2012 e classificato in Approfondimenti[2], Consigli[3], Speciale Pizza[4].

    Stampa ricetta/articolo[5]

Quando farina, acqua e zucchero si incontrano, ha luogo quella magica alchimia che porta alla nascita e crescita (nel vero senso della parola!) del lievito madre, punto di partenza ed ingrediente imprescindibile per la realizzazione di qualunque prodotto di panificazione. Se mescolati correttamente e “rinfrescati” costantemente, farina, acqua e zucchero fermentano, sviluppando anidride carbonica e pertanto lievitano.

Sottraendo mano a mano una piccola parte di impasto ed aggiungendo nuova farina e nuova acqua, si potrà quindi rinfrescare il lievito madre e generarne continuamente di nuovo. E’ un lavoro che panificatori, pasticceri e pizzaioli svolgono tutti i giorni, ma che potete imparare a fare anche voi stessi a casa. Vi basterà procurarvi un pezzettino di lievito madre dal quale partire, e dedicarvi anche voi, con pazienza e costanza, ai rinfreschi quotidiani. Ne otterrete un lievito assolutamente genuino, che vi consentirà di dar vita anche in casa a prodotti lievitati come pane, pizze, focacce o piccola pasticceria, assolutamente golosi ed impeccabili.

Noi ci siamo recati a San Martino Buon Albergo (VR) ed abbiamo incontrato per voi l’esperto pizzaiolo e panificatore Renato Bosco, che ci ha aperto le porte del suo noto locale Saporè e ci ha svelato tutti i segreti dei rinfreschi di lievito madre.

Vi presentiamo quindi questo nuovo amico di RicettePerCucinare

Ed ora, a voi il video e le foto di questa entusiasmante nuova avventura.

Ingredienti

  • lievito
  • Farina
  • acqua
  • zucchero

 

acqua,lievito,lievito madre,pizza,renato bosco,zucchero[6][7][8][9][10][11]

References

  1. ^ Marco Gianfreda (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Approfondimenti (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Consigli (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Visualizza tutti gli articoli in Speciale Pizza (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ acqua (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ lievito (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ lievito madre (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ pizza (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ renato bosco (www.imenùdibenedetta.com)
  11. ^ zucchero (www.imenùdibenedetta.com)

Frutta al forno con copertura di biscotti

Questo è un dessert favoloso e ideale da fare in questa stagione quando la frutta è ancora molta e saporitissima. Si possono mettere le pesche, le more, i mirtilli, le banane e in generale tutta la frutta che volete, poi si ricopre con questi biscottini che preparerete con lo yogurt. E’ un dessert fresco e leggero, ottimo a fine pasto ma perfetto anche a colazione.

INGREDIENTI per 8 persone
– 800 gr di frutta mista pulita (more, mirtilli, pesche, banana)
– Succo di 1 limone
– 80 gr zucchero semolato
– un cucchiaio di fecola
– vanillina qb
– 250 gr di farina
– 3 cucchiai di zucchero semolato
– 50 gr di burro
– 150 gr di yogurt naturale
– 2 cucchiai di lievito in polvere
– zucchero a velo
Procedimento:
Mescolare in una ciotola, la farina con il lievito, lo zucchero, il burro morbido e la vanillina. Lavorare un po’ l’impasto, quindi aggiungere lo yogurt e impastare bene. Tagliare le banane, versarle in una tortiera, aggiungere le pesche tagliate a pezzetti, il resto della frutta, lo zucchero e la fecola.
Preparare delle palline di impasto e disporle sulla frutta. Infornare a 180° per 30-45’.

Proudly powered by WordPress