Tag: gola

Ricetta crostata di fragole

Ricordi di un’estate ormai agli sgoccioli, quando accendere il forno per cucinare era impensabile e la voglia di prodotti freddi, freddissimi era tanta. A me le crostate di fragole piacciono molto e anche in quei giorni bollenti d’estate non ho saputo resistere, soprattutto quando c’erano gli amici a cena e non nulla gratificava come un dolce con la crema pasticcera fresca per concludere una piacevole serata.

Le crostate di fragole sono semplicissime da realizzare: pasta frolla, crema pasticcera e fragole. Tre ingredienti che combinati tra loro formano l’apoteosi del gusto. Si può aggiungere anche la gelatina per dare al dolce un effetto decorativo più lucido. Questo dolce con la crema pasticcera è semplice e veloce da realizzare, l’unica particolarità è che la crema pasticcera deve raffreddare prima di poter esser spalmata sulla base. Vi ho fatto venire l’acquolina alla gola? Allora eccovi la ricetta della crostata di fragole.

Ingredienti:
200gr pasta frolla[1]
200gr fragole
burro
farina

per la crema pasticcera:
1 tuorlo
2 cucchiai zucchero
1 cucchiaio farina
succo di 1/2 limone
200ml latte

Preparazione:
Per prima cosa, preparate la crema pasticcera: amalgamate lo zucchero al tuorlo d’uovo, aggiungete la farina e il succo di limone.
Versate il latte poco alla volta fino ad ottenere un composto liquido.

Mettete il composto nel fuoco e portate e  mescolate fino a quando non si addenserà.
Lasciate raffreddare.

Stendete la pasta frolla nella tortiera imburrata e infarinata ed infornate, a forno già caldo, per 40 minuti a 180°.

Lavate le fragole e privatele delle fogliette verdi. Tamponatele con uno canovaccio e tagliate a metà.

Estraete la torta dal forno, ricoprite la base con la crema pasticcera e decorate con le fragole partendo dall’esterno.

References

  1. ^ pasta frolla

Cake Passion

class=”photo” alt=”Cake Passion di Benedetta Parodi” Torna l’appuntamento con Dalila, la specialista cake designer di I Menu di Benedetta, che questa sera ha proposto un dolce di sicuro effetto se volete prendere per la gola la persona che più amate: la cake passion. Scopriamo cos’è e come prepararla.

Puntata I Menu di Benedetta: 4 ottobre 2012 (Menu a Lume di Candela[1])
Tempo preparazione e cottura:  20 min ca.

Ingredienti Passion Cake:

  • pan di spagna al cioccolato qb
  • ganache al cioccolato qb
  • frutti rossi qb
  • confettini di zucchero qb
  • pasta di zucchero rossa qb

Procedimento ricetta Cake Passion di Benedetta Parodi

  1. Farcire il pan di spagna di ganache al cioccolato e frutti rossi.
  2. Richiudere e ricoprire con altra ganache.
  3. Completare spargendo i cuoricini di zucchero sulla ganache e apponendo un fiocco preparato con pasta di zucchero rossa.

References

  1. ^ Menu a Lume di Candela

Elisa Isoardi amareggiata dalla fake news del tumore alla gola

La “cattiva” fake news sulla salute di Elisa Isoardi
Oggi, durante la puntata di giovedì 18 ottobre 2018, Elisa Isoardi ha aperto la puntata puntualizzando che un gesto bello, come il porgere un fiore ad una donna (ma anche agli uomini), è sempre apprezzato. A regalargli la prima rosa è stato Andrea Lo Cicero (successivamente anche tutti gli altri chef e concorrenti) durante l’apertura ed il lancio del programma di cucina, in seguito alla fake news “cattiva” che si è diffusa in questi giorni sul web, su circa di 30 portali online. In pratica, molti “giornali” online hanno rilanciato una notizia errata – non si sa se di proposito o sull’onda del click facile –  circa il fatto che la conduttrice de La Prova del Cuoco abbia avuto in passato un tumore alla gola che l’ha quasi costretta a perdere le corde vocali.
La verità svelata da Elisa Isoardi
In realtà, Elisa Isoardi non ha mai avuto un tumore, bensì una patologia alle corde vocali che, fortunatamente, si è risolta con piccola operazione. La fidanzata di Matteo Salvini si è sentita profondamente ferita da questa notizia falsa, anche perché a suo tempo l’intervista esclusiva fu lasciata al giornale “DiPiù”, diretto da Sandro Mayer. Lo stesso direttore ha confermato ad Elisa di non aver rilanciato alcuna intervista sull’argomento e che, di conseguenza, non vi era alcuna anticipazione. Nel complesso, quindi, Elisa Isoardi ha detto di rispettare il lavoro dei giornalisti, ma di disprezzare profondamente il fatto che si sia “giocato” con il tema della salute che è senza alcun dubbio assai importante e non può essere trattato con estrema superficialità. Un argomento così serio come quello della salute non può certamente essere trattato così ed anche il nostro pensiero è quello di non giocare mai con la salute!

Proudly powered by WordPress