Tag: velo

Dolce con i savoiardi, il dolce dell’estate

dolce di savoiardi - My Italian recipes


dolce di savoiardi - My Italian recipes

Il dolce con i savoiardi rappresenta la risposta all’esigenza ed alla voglia di dolce senza lavorare troppo nè surriscaldare inutilmente la cucina. Anche in estate, infatti la voglia di dolce si fa sentire, ma la voglia di lavorare ai fornelli è poca, e nessuno ha intenzione di accendere il forno. E’ un dolce al cucchiaio irresistibile, perfetto per il quotidiano ma anche per l’arrivo di ospiti. Vediamo come prepararlo e quali sono le varianti possibili. 

Dolce con i savoiardi, quali creme usare

Il dolce con i savoiardi è semplice da preparare e si realizza sulla falsa riga di due altre preparazioni dolci molto note e preparate: il tiramisù e lo zuccotto. Si tratta dunque di due o tre strati di savoiardi alternati ad una crema golosa di vostro gusto. Ecco le creme che potreste preparare:

  • crema pasticcera,
  • crema Chantilly
  • crema al cacao, alla nocciola o al caffè
  • crema al mascarpone (come per il tiramisu)
  • crema alla ricotta (con ricotta vaccina o di pecora, dal sapore più intenso

La bagna ideale per il dolce con i savoiardi

Quanto alla bagna per il dolce di savoiardi, se non ci sono bambini potete usare del caffè (ma ricordate, non state preparando un tiramisù), del Grand Marnier, del marsala, un vin santo allungato con poca acqua, un san marzano. In alternativa, potete fare una bagna con il succo delle amarene, delle fragole, dei frutti rossi (se usate questi frutti per la preparazione del dolce), o con del semplicissimo latte, sempre gradito e sempre delicato.

Aggiunte e integrazioni

Altre aggiunte ed integrazioni al vostro dolce con i savoiardi includono un velo di nutella sopra i biscotti, una granella di nocciole o noci, frutta fresca a pezzettini (come pesche o fragole), canditi e scaglie di cioccolata (perfette se usate la crema di ricotta), le amarene allo sciroppo.

Occhio agli abbinamenti

Vi abbiamo proposto diversi sapori sia per le creme, che per la bagna, che per quanto riguarda diverse aggiunte e integrazioni al vostro dolce con i savoiardi. Un buon dolce di savoiardi è anche frutto di abbinamenti intelligenti. Fate dunque in modo che tutti gli elementi che userete creino un insieme armonico e ben bilanciato, cosicchè il dolce risulti gradevole al palato, assaggio dopo assaggio.



Biscotti Giganti

Che li vogliate utilizzare per uno spuntino da ufficio (come suggerito stasera da Benedetta), o preferiate gustarli in una colazione oppure all’ora del tè, ecco come preparare dei meravigliosi e buonissimi biscotti giganti ripieni di marmellata.

Puntata I Menu di Benedetta: 16 ottobre 2012 (Menu Picnic alla Scrivania[1])
Tempo preparazione e cottura: 40 min ca.

Ingredienti Biscotti Giganti per 4 persone:

  • 250 gr di farina
  • 50 gr di farina di mais
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di burro
  • sale
  • 1 fialetta di essenza di vaniglia
  • 1 tuorlo
  • confettura di fragole qb

Procedimento ricetta Biscotti Giganti di Benedetta Parodi

  1. Frullare al mixer tutti gli ingredienti per la frolla: farine, zucchero a velo, essenza di vaniglia (o vanillina) e burro.
  2. Aggiungere poi il tuorlo e mixare nuovamente.
  3. Lasciare riposare l’impasto poi stenderlo.
  4. Ritagliare dei dischi di frolla, e in metà di questi rimuovere un dischetto centrale.
  5. Disporre i biscotti in una placca con carta forno e cuocere in forno a 180 gradi.
  6. Stendere la marmellata di fragole sui dischi pieni e richiuderli con quelli forati al centro
  7. Completare con zucchero a velo.

References

  1. ^ Menu Picnic alla Scrivania

Proudly powered by WordPress