Tag: uova

Ciambelline senza uova, senza burro e…. senza buco :)

Ingredienti per 22 ciambelle:

250 gr di farina Buratto Mulino Marino
100 gr di zucchero italia zuccheri
20 gr di vincotto primitivo ingentilito
80 gr di latte
50 gr di olio extravergine di oliva Dante
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
Amalgamate tutti gli ingredienti ottenedo una palla soffice e leggermente appiccicosa.
Con l’aiuto di un po’ di farina, formate delle striscioline e date forma alle ciambelle, ruotandole sulle dita e saldando i bordi.
La mia intenzione era quella di ottenere delle ciambelline con il buco… ma non ho considerato che lievitando il buco si sarebbe chiuso… quindi, se volete il buco fate le striscioline sottili!!
Cuocete a 180 gradi per 35 minuti.

Tagliatelle al Ragù

La simpatica Cristina Pistocchi entra questa sera nella cucina di Benedetta per mostrare la preparazione delle tagliatelle con la sfoglia tirata a mano come vuole la tradizione in romagna. Ecco la ricetta completa qui di seguito.

Puntata I Menu di Benedetta: 15 ottobre 2012 (Menu Romagnolo[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca.

Ingredienti Tagliatelle al Ragù per 4 persone:

  • 2 uova
  • farina
  • ragu di carne qb

Procedimento ricetta Tagliatelle al Ragù di Benedetta Parodi

  1. Fare la fontana con la farina sulla spianatoia e rompere le uova all’interno, sbattendole inizialmente un po con la forchetta, facendo attenzione a non far tracimare l’uovo dalla farina.
  2. Impastare poi a mano per circa 10 minuti, finchè non diventa liscia.
  3. Stendere la pasta con il matterello. Per tirare la sfoglia è necessario arrotolare e srotolare la pasta sul matterello e lavorare pazientemente per qualche minuto (vedi video completo[2]).
  4. Una volta formata una sfoglia omogenea, lasciarla asciugare circa 10 minuti.
  5. Piegare la pasta su se stessa più volte e tagliare le tagliatelle al coltello.
  6. Cuocere in acqua bollente salata e scolare appena la pasta sale a galla.
  7. Servire con ragù di carne

References

  1. ^ Menu Romagnolo
  2. ^ vedi video completo

Muffins salati ai funghi e prosciutto cotto

foto tratta dal quotidiano TERNI OGGI

 E’ tornato l’Autunno e con esso il rito della raccolta dei funghi o miceti:
questo delizioso alimento cresce generalmente da settembre a novembre
ed è proprio in questo mese  che possiamo trovare quelli più gustosi.
  I funghi
contengono sali minerali, vitamine, acido folico  e betacaroteni che
contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario, non solo, sono
ottimi antiossidanti e hanno proprietà antiinfiammatorie, depurative e
lassative. Per queste loro caratteristiche contribuiscono a tenere sotto
controllo la pressione alta ed il colesterolo.

I
funghi sono capaci di agire come un vero e proprio antibiotico naturale
e mantengono alto il livello degli anticorpi. Per il loro basso
contenuto calorico (22 kcal per 100 gr.) sono ideali per pe diete
ipocaloriche.

Sono controindicati a chi è allergico alle muffe e ai lieviti e.. continua


Normal
0
14

Ingredienti:
150
gr. di farina
2
uova
100
gr di burro
8 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
100
gr. di prosciutto cotto in una sola fetta
150
gr. di funghi porcini
125
cl di latte
2
cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
10
rametti di prezzemolo
1
spicchio d’aglio piccolo
1
bustina di lievito
sale
q.b.
pepe
q.b.
Pulite
delicatamente i funghi, tagliateli a dadini. In una padella mettete 2 cucchiai
di olio e lo spicchio d’aglio, fatelo dorare per 1 minuto. Unite i funghi e
fateli trifolare per 6/7 minuti poi 
salate e spolverizzate con il prezzemolo tritato, spegnete il fuoco e
togliete lo spicchio d’aglio.
Tagliate
a cubettini la coppa.
In
una ciotola sbattete bene  le uova con
il burro ammorbidito, l’olio, il latte, il sale e il pepe, dovrà diventare un
composto molto  morbido e omogeneo.
Unite
il lievito alla farina setacciata e unitelo, poco alla volta, al composto di
uova.
Accendete
il forno a 180°
Quando
avrete amalgamato bene tutto unite i funghi con il loro sughetto, i cubetti di
coppa e il parmigiano grattugiato.
Mischiate
bene e versate a cucchiaiate il composto negli appositi stampini per i muffins
(se non usate quelli usa e getta, imburrateli e infarinateli prima) fino ad
arrivare quasi all’orlo.
Infornate
per 20 minuti. Spegnete il forno e lasciateli ancora per 5 minuti con lo
sportello aperto.

E …..buon appetito!

“Con questa
ricetta partecipo al contest L’Autunno in un Boccone ideato da
About
Food

e Cassandra.it
– vendita di prodotti tipici di Alta Gastronomia

Proudly powered by WordPress