Tag: Umido

Come fare il merluzzo in umido con patate

Ricettepercucinare.com


merluzzo in umido

Se vuoi preparare un secondo piatto a base di pesce, il merluzzo in umido con patate è sicuramente uno della tradizione che riuscirà a soddisfare il tuo palato. Scopri questo goloso piatto per un pranzo o una cena sana e gustosa!

Ecco la ricetta del merluzzo in umido che devi provare

Questo secondo piatto è senz’altro una variante interessante per cucinare il pesce in maniera saporita. Solitamente, difatti, il merluzzo viene servito in tavola dopo esser stato cotto in forno con una panatura o gratinatura.

La proposta che, invece, desideriamo farti oggi, è in umido con patate: potrai preparare il tuo piatto direttamente in padella, in una versione mediterranea. Qui di seguito ti illustriamo tutti i passaggi e le grammature ideali per la preparazione del merluzzo in umido con patate.

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

  1. Inizia tritando lo spicchio d’aglio;
  2. In una padella antiaderente mettere un filo di olio evo ed aggiungere l’aglio tritato;
  3. Fai andare dolcemente il tutto per insaporire
  4. Aggiungi le patate pelate e tagliate a dadini non troppo grossi
  5. Dopo 10 minuti, aggiungi il merluzzo ben tamponato con carta da cucina e infarinato leggermente
  6. Fai rosolare il pesce per qualche minuto, girandolo sui diversi lati;
  7. Sfuma con il vino bianco e far evaporare l’alcool;
  8. Aggiungi i capperi dissalati, la salsa di pomodoro e le olive nere;
  9. Mescola il tutto facendo attenzione a non danneggiare i filetti di merluzzo (saranno molto delicati);
  10. Aggiungi mezza tazzina di acqua, condisci con sale e pepe a piacere e poi copri;
  11. Far cuocere il merluzzo in umido, a fiamma dolce, per circa 10 minuti;
  12. Spegni il fuoco e aggiungere il prezzemolo tritato;
  13. Porta in tavola il tuo merluzzo in umido da caldo;

Segreti per un merluzzo in umido davvero gustoso

Come avrai ben capito, si tratta di un piatto di estrema facilità da preparare, ma davvero gustoso. In questo modo, potrai gustare una ricetta a base di pesce, senza trascorrere chissà quanto tempo davanti ai fornelli. Oltre alle indicazioni per la preparazione, però, desideriamo anche darti degli ulteriori suggerimenti per rendere migliore la ricetta del merluzzo in umido.

Iniziamo dicendo che il merluzzo dovrà esser fresco: generalmente lo si compra surgelato, ma se vuoi davvero ottenere un piatto da leccarti i baffi, ti suggeriamo di andare direttamente dal pescivendolo a prendere la giusta quantità di pesce. Un altro suggerimento che è altrettanto importante riguarda il vino: mi raccomando, per sfumare il tuo piatto non utilizzare qualcosa che hai aperto già da troppi giorni, che sa di tappo o di scarsa qualità. Porta in tavola un buon vino bianco ed utilizzalo pure per cucinare il tuo merluzzo in umido!

Terminiamo con l’ultimo suggerimento: se non gradisci la versione mediterranea con olive e capperi, potrai optare per una proposta a base di verdure, aggiungendo quelle che ti piacciono di più, come le zucchine o le melanzane. Ne otterrai un buon merluzzo in umido, diverso dal solito e ugualmente buonissimo.



Baccalà in Umido con Fave

Davide Valsecchi ci insegna a cucinare il vero baccalà in umido, un piatto semplice e saporito che scopriamo essere anche decisamente afrodisiaco, grazie ad una ricetta che prevede un sugo delizioso di fave e olive.

Puntata I Menu di Benedetta: 15 aprile 2013 (Menu Di Necessità… Menù![1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min. ca.

Ingredienti Baccalà in Umido alle Fave per 4 persone:

  • 700 gr di baccalà
  • olio
  • 1 cipolla rossa
  • pinoli
  • olive taggiasche
  • vino bianco qb
  • acqua
  • 200 gr di fave

Procedimento ricetta Baccalà in Umido alle Fave di Benedetta Parodi

  1. Mettere il baccalà in ammollo per tre giorni cambiando l’acqua almeno 3 volte al giorno, tenendolo sempre con la pelle rivolta verso l’alto. In alternativa scongelare un baccalà già dissalato e surgelato.
  2. Sbollentare le fave per qualche secondo in acqua e sgusciarle.
  3. Tagliare il baccalà in tre parti e rosolarli in padella con dell’olio riponendoli dalla parte della pelle, poi rigirarle sull’altro lato e coprire.
  4. Riporre il baccalà in un piatto a raffreddare, poi aggiungere la cipolla tritata nella padella in cui ha rosolato il pesce.
  5. Aggiungere anche un altro goccio d’olio, pinoli e olive taggiasche e far insaporire, poi rimettere il baccalà sempre dalla parte della pelle.
  6. Sfumare con il vino bianco, poi coprire e portare avanti la cottura allungando con acqua al bisogno.
  7. Dopo qualche minuto aggiungere le fave e portare velocemente a cottura con la fiamma alta.
  8. Trasferire il baccalà nel piatto e rimettere la padella sulla fiamma alta con il sugo per ridurre il fondo di cottura.
  9. Versare il condimento di fave e olive sul baccalà e servire.

References

  1. ^ Menu Di Necessità… Menù!

Merluzzo in Umido con Cous Cous di Verdure

Anche la ricetta salva-cena della puntata di oggi è in tema di voglia di mare: Benedetta in otto minuti cucina infatti un merluzzo in umido accompagnato dal cous cous allo zafferano con le verdure e completato con mandorle tostate.

Puntata I Menu di Benedetta: 8 febbraio 2013 (Menu Voglia di Mare[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Merluzzo in Umido con Cous Cous di Verdure per 4 persone:

  • 400 gr di filetti di merluzzo decongelati
  • pomodorini
  • concentrato di pomodoro qb
  • basilico
  • acqua
  • olio
  • 1 cipollotto
  • olive taggiasche
  • 1 confezione di verdure surgelate
  • 250 gr di cuscus
  • 250 gr di acqua
  • 1 bustina di zafferano
  • basilico
  • olio
  • sale
  • mandorle

Procedimento ricetta Merluzzo in Umido con Cous Cous di Verdure di Benedetta Parodi

  1. Mescolare 250 ml d’acqua con zafferano, sale e olio.
  2. Versare questo brodo nel cous cous per farlo rinvenire.
  3. Affettare il cipollotto e metterlo a rosolare in olio con i pomodorini tagliati a pezzettini.
  4. Tagliare a pezzi anche i filetti di merluzzo e aggiungerli al soffritto con un po’ di olive taggiasche.
  5. Sfumare con un po’ d’acqua e aggiungere circa un cucchiaio di concentrato di pomodoro e qualche foglia di basilico.
  6. Coprire e lasciare andare togliendo il coperchio all’ultimo per fare asciugare un po’ il sugo di cottura.
  7. Rosolare in un’altra padella le verdure surgelate con un po’ d’olio e sale.
  8. Nel frattempo tostare le mandorle senza condimenti.
  9. Sgranare il cous cous con una forchetta, aggiungendo un po’ d’olio al bisogno.
  10. Versare il cous cous in padella con le verdure e saltare velocemente aggiustando di sale e pepe.
  11. Servire il cous cous di verdure accompagnato dal merluzzo in umido e completare con le mandorle tostate.

References

  1. ^ Menu Voglia di Mare

Proudly powered by WordPress