Tag: TORTA DI MELE

Calzoni Fritti

E rieccomi qui con la mia rubrica, un po’ messa da parte, la pizza del sabato sera.
Come dite?
E’ martedì!
Non è sabato?!?!
Ops… scusate, ma il mio orientamento spazio-temporale ultimamente mi ha abbandonato :S
Ma voi un calzone lo mangiate lo stesso, vero? anche se non è sabato?

Per la pasta (per circa 8 calzoni):
700 gr di farina 0,
300 gr di farina di grano duro,
2 bustine di lievito disidratato,
1 cucchiaino di miele millefiori Rigoni di Asiago,
1 cucchiaio abbondante di strutto (o mezzo bicchiere di olio e.v.o.),
sale,
acqua tiepida q.b.

  • Per il ripieno:

prosciutto cotto,
400 gr di pomodorini Ecor,
1 Galbanino piccolo,
1 fiordilatte grande,
1 zucchina,
1 melanzana,
1 peperone giallo,
1 scalogno,
sale,
olio di semi per friggere.

Preparare la pasta per i calzoni impastando a lungo nella planetaria tutti gli ingredienti e aiutandovi con l’acqua tiepida.
Si deve ottenere un impasto liscio e non troppo morbido.
Rovesciare la pasta sulla spianatoia infarinata, lavorarla un po’ con le mani e dividere la pasta in 8 palline dello stesso peso (più o meno),  coprire con pellicola e lasciar lievitare, in luogo tiepido, per 2 ore.

Nel frattempo preparare i ripieni.
Tagliare a julienne tutte le verdure, tranne lo scalogno che tagliamo a rondelle. Mettere qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente e rosolarvi lo scalogno, unire il resto delle verdure e lasciar cuocere.

Mettere a scolare i pomodorini.

Tagliare a cubetti il prosciutto cotto, il Galbanino e il fiordilatte, che metteremo a scolare a sua volta.

Trascorse le due ore mettiamo sul fuoco una padella capiente con abbondante olio, iniziamo a scaldarlo e nel frattempo iniziamo a preparare i calzoni, 2 per volta, per evitare che il ripieno inumidisca troppo la pasta e fuoriesca tutto in cottura.

Con le mani stendiamo la pasta in un cerchio non troppo grosso e nemmeno troppo sottile, farciamo con mozzarella e pomodoro, chiudiamo bene pizzicando i bordi e iniziamo a friggere, rigirandoli per dorarli bene da entrambi i lati.
Togliamo dall’olio e mettiamo a scolare su un vassoio con carta assorbente.
Continuiamo così fino alla fine dell’impasto.
Io ne ho fatti 3 con mozzarella e pomodoro, 3 con Galbanino e prosciutto cotto e 2 con le verdure, tutti buonissimi.

Torta di pane grattugiato e mele ….. semplice e gustosa

Oggi è tornato il sole con un venticello piuttosto freddo però nulla in confronto alla giornata di ieri. 
Sarà stata il ritorno dell’ora solare o del freddo o della pioggia o della neve in montagna, sta di fatto che proprio avevo bisogno di una giornata di puro relax, anzi in famiglia tutti ne avevamo bisogno. 

Alla domanda dei ragazzi: 

“che cosa ci prepari oggi di buono?” 

mi sono sentita rispondere:
“niente ragazzi oggi proprio non sono in vena” 
“Va benissimo mamma, hai ragione ci vuole un giorno di relax”

A pranzo naturalmente c’era un ottimo spezzatino con la polenta e per cena dei buonissimi gnocchetti di pane, però niente di particolarmente sfizioso. 


Ma ……………………… si c’è sempre un ma ……………. 

mentre riordinavo la cucina dopocena mi sono detta che almeno uno strudel potevo prepararlo in tutto il giorno …………….. 
adesso per lo strudel era un po’ troppo tardi però non per quella splendida tortina di mele e pane grattugiato di Marianne, di cui conoscete la treccia russa
E così in pochi minuti eccomi infornare una splendida e semplicissima torta di mele 

5 mele sbucciate e tagliate a fettine 

150 gr pane grattugiato 

100 gr burro sciolto a bagnomaria *

100 gr zucchero 

mezzo cucchiaino cannella in polvere 

scorza grattugiata di mezzo limone

In una ciotola mescolare bene il pane grattugiato, lo zucchero, la cannella e la scorza del limone, poi aggiungere il burro fuso ed amalgamare tutto molto bene 

Quindi mettere da parte un terzo dell’impasto di pane 

All’impasto rimanente (2/3) aggiungere le mele tagliate a fettine molto sottili e mescolare molto bene 

Quindi mettere l’impasto di mele e pane grattugiato in una tortiera** foderata con carta forno, comprimendolo bene con le mani fino a formare uno strato abbastanza compatto, quindi coprirlo con il pane tenuto da parte e comprimere anche questo strato. 

Infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti
Lasciare raffreddare nella teglia

Migliore se consumata il giorno dopo, o comunque fredda perchè si sbriciola di meno

NB:
* io il burro lo metto tutto sciolto nel pane grattugiato perchè si amalgama meglio, se però volete potete lasciarne a parte 20gr circa e metterlo a pezzetti sopra la torta prima di infornarla
** come tortiera potete usarne una più piccola e farla più alta io preferisco il mio stampo rettangolare da crostata così la torta risulta più bassa e favolosa da assaporare

Con questa semplice ricettina auguro a tutti Voi buona settimana
e ringrazio Marianne per questa splendida delicatezza

Quali sono le più belle torte classiche italiane da fare a casa?

crostata di ricotta e marmellata - My Italian Recipes


Torte classiche per tutti i gusti da fare a casa (senza essere pasticceri!)

Le torte classiche da fare in casa sono quelle che piacciono a tutta la famiglia, dai grandi ai più piccini. Quelle dei sapori semplici, come mela, cioccolata, yogurt, Nutella….e quelle dall’estetica bella nella sua estrema semplicità. Insomma, non occorre essere pasticceri per preparare straordinarie torte da fare in casa. Ci vuole solo un pò di pazienza, d’amore e quei pochi e comuni ingredienti che non mancano mai nella dispensa di casa. Scopriamo assieme allora queste torte classiche italiane.

Torte classiche italiane, si parte!

Naturalmente ogni nazione ha i suoi classici: come in Inghilterra si fanno le sponge cake ed in America si fanno i muffin o la famosa apple pie (che nulla ha a che fare con la nostrana torta di mele), anche l’Italia ha i suoi grandi perchè. Scopriamo allora le torte classiche italiane.

1 – La Torta di Mele

Tra le torte classiche italiane, la torta di mele è il classico della merenda invernale. Le varianti non mancano, c’è chi la fa con le mele solamente sopra, chi le aggiunge a pezzettini all’interno, chi fa la torta di mele senza burro o la torta di mele senza uova. Non importa, l’importante è che la casa sappia deliziosamente di mela (e di casa).

torta di mele - My Italian Recipes

2 – La torta cocco e Nutella

E’ un classico dei compleanni dei bambini. Perchè si sa, dove c’è Nutella è sempre festa. Ed il cocco aggiunge quella nota esotica, aromatica e fruttata che piace a tutti.  Anche in questo caso c’è chi fa la torta cocco e nutella Bimby, chi prepara la torta cocco e nutella senza burro e via dicendo. E anche in questo caso non importa, è la nutella che fa la vera differenza!

torta cocco e nutella - My Italian Recipes

3 – Il tiramisù

Ecco un grande classico italiano, il tiramisu. Il tiramisu è un pò come la carbonara, ognuno lo reinterpreta come crede. E allora largo al tiramisu coi pavesini, al tiramisu con la panna, al tiramisu con il pan di spagna e chi più ne ha più ne metta. Ma i puristi convengono: non c’è nulla di paragonabile alla ricetta classica del tiramisu coi savoiardi!

tiramisu - My Italian Recipes

4 – La torta kinder paradiso

Amate, acquistate ed imitate a più non posso, le merendine kinder fanno gola ai più piccoli di casa sempre e comunque. Tra le più imitate segnaliamo sicuramente la torta kinder paradiso. E qui le varianti si concentrano sulla crema: troverete chi fa la crema per kinder paradiso con latte condensato, chi la fa con mascarpone, chi la fa con panna e colla di pesce…. A voi la scelta!

torta kinder paradiso - My Italian Recipes

5 – La crostata ricotta e marmellata

Questa crostata fa la gioia dei palati adulti ed è perfetta per ogni momento della giornata, dalla colazione fino al dopocena serale. A voi la scelta della marmellata, che potrà essere d’albicocca, di fragole o come volete voi. Quanto alla ricotta, che sia fresca ma ben scolata del suo siero!

crostata di ricotta e marmellata - My Italian Recipes

6 – La torta al cioccolato

La ricetta della torta al cioccolato presenta innumerevoli varianti, ma se è “cioccolatosa” a dovere mette davvero daccordo tutti. Troverete quindi la tenerina ferrarese, la torta ricotta e cioccolato, la torta cioccolatino, la torta dal cuore morbido…le varianti non mancano.

torta al cioccolato - My Italian Recipes

7 – La ciambella marmorizzata

Bella da vedere e ottima da gustare, è una simpatica torta bicolore perfetta da inzuppare nel latte o da offrire ai più piccoli per merenda. Fate in modo che non manchi mai in dispensa!

ciambella marmorizzata - My Italian Recipes

E a voi, vengono in mente altre torte classiche italiane da preparare in casa tutto l’anno anche senza prevedere l’arrivo di ospiti? Fateci sapere qual è il vostro cavallo di battaglia e quella che preparate settimanalmente per nutrire in modo sano la famiglia senza ricorrere all’acquisto di merendine confezionate. 

Proudly powered by WordPress