Tag: torta allo yogurt benedetta parodi

Torta allo Yogurt

Semplice, veloce e buonissima torta allo yogurt ideale per la prima colazione cucinata oggi da Benedetta per “sotto a chi torta”. La particolarità di questa torta è che una volta versato lo yogurt nelle uova, il suo vasetto diventa il dosatore per tutti gli altri ingredienti.

Puntata I Menu di Benedetta: 20 maggio 2013 (Menu su Misura[1])
Tempo preparazione e cottura: 40 min. ca.

Ingredienti Torta allo Yogurt per 4 persone:

  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt alla pesca o alla frutta (125 ml)
  • 2 vasetti di zucchero (250 ml)
  • 1 vasetto di olio di semi (125 ml)
  • 3 vasetti di farina (375 ml)
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaio di marmellata
  • granella di zucchero

Procedimento ricetta Torta allo Yogurt di Benedetta Parodi

  1. Mescolare le uova con yogurt e zucchero, poi unire anche l’olio di semi e amalgamare.
  2. Incorporare il lievito alla farina e trasferirli nel composto iniziale.
  3. Trasferire in una tortiera imburrata e infarinata e infornare a 180 gradi per circa mezzora.
  4. Una volta cotta, spalmare la superficie con la marmellata e completare con granella di zucchero

References

  1. ^ Menu su Misura

Torta allo yogurt con farina di riso-

Ingredienti:
100 g di burro 
150 g di zucchero
3 uova (gli albumi montati a neve)
1 vasetto di yogurt alla vaniglia Yogolife fatto in casa
200 g di farina di riso 
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Procedimento:
Ammorbidite il burro al microonde per 1 minuto a media potenza.
Lavorate il burro con lo zucchero, i tuorli e lo yogurt, aggiungete la farina, il lievito e la vanillina. Ora montate, a neve fermissima, gli albumi con un pizzico di sale, aggiungeteli in modo delicato al resto degli ingredienti.
Foderate uno stampo con cartaforno e portate il forno a temperatura. 
Cuocete 40 minuti a 180 gradi.

 Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti
Difficoltà: bassa

Due parole..


Se vi piacciono i dolci friabili e non avete mai provato la frina di riso,
è l’occasione giusta per farlo.
In alternativa alla farina di riso, venduta nel classico sacchetto,  polverizzate la quantità di riso che vi serve,
il più finemente possibile.
Con il bimby  calcolate 20/25 secondi, velocità turbo, ogni 100 g di riso.



La ricetta l’ho vista nel blog “ricettina”
Questo blog a sua volta vi porterà
 nel blog le “ricette di Laura”
e continuando il percorso a ritroso
Si arriverà ad un altro blog….

Ma quanta strada fanno le nostre ricette,
ve lo siete mai chiesto???

Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress