Tag: Spesa

Menu Minima Spesa Massima Resa

Avete invitato tanti ospiti a cena e siete preoccupati per i costi di una cena con i fiocchi? Con Benedetta questa sera scopriamo come ottenere la massima resa, con la minima spesa!

A farle compagnia nella puntata di oggi ci sono Marco Berry e Davide Valsecchi.

il Menù di Benedetta del 1 febbraio 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: NACHOS SONORA
Primo: AGNOLOTTI DI MAGRO
Secondo: GUAZZETTO POLIPETTI E FAGIOLI
Dolce: MERINGATA AL LIMONE[1][2][3][4]

References

  1. ^ NACHOS SONORA
  2. ^ AGNOLOTTI DI MAGRO
  3. ^ GUAZZETTO POLIPETTI E FAGIOLI
  4. ^ MERINGATA AL LIMONE

Agnolotti di Magro con Burro e Salvia

Benedetta Parodi da buona piemontese propone stasera uno dei piatti forti della sua terra: gli agnolotti di magro. A cucinare con lei è l’ospite di puntata, Marco Berry, che porta la sua ricetta di famiglia di questo piatto di pasta all’uovo con un piccolo segreto: un aroma di vino bianco direttamente nell’impasto.

Puntata I Menu di Benedetta: 1 febbraio 2013 (Menu Minima Spesa Massima Resa[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Agnolotti di Magro Burro e Salvia per 4 persone:

  • 8 cucchiai di farina di grano duro
  • 6 cucchiai di farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 500 gr spinaci lessi
  • 50 gr di burro
  • olio
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di parmigiano
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • acqua qb
  • burro qb
  • salvia qb
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Agnolotti di Magro di Benedetta Parodi

  1. Mescolare le farine poi aggiungere le uova e il vino bianco ed iniziare ad impastare, poi trasferire tutto sulla spianatoia infarinata e lavorare per una mezzoretta.
  2. Una volta formata la pallina di impasto avvolgere nella pellicola e lasciare riposare qualche minuto.
  3. Nel frattempo rosolare velocemente gli spinaci lessi in padella con burro, olio, sale, pepe e noce moscata, poi trasferire in una ciotola a raffreddare.
  4. Unire la ricotta agli spinaci, poi aggiungere anche parmigiano, pangrattato e un po’ d’acqua e amalgamare.
  5. Tirare la pasta divisa in piccole palline passandole nella macchina fino a renderla piuttosto sottile.
  6. Farcire con palline di ricotta e spinaci, poi spennellare con l’uovo, richiudere bene e tagliare con la rotella (vedi video).
  7. Lasciare riposare, se possibile, qualche minuto gli agnolotti su in canovaccio, poi lessarli per un paio di minuti circa in acqua bollente.
  8. Nel frattempo sciogliere altro burro in padella con la salvia.
  9. Scolare gli agnolotti e ripassarli in burro e salvia. Servire con una manciata di parmigiano.

References

  1. ^ Menu Minima Spesa Massima Resa

Guazzetto di Polpetti con Fagioli

Nuovo piatto di Davide Valsecchi, che anche questa sera ci insegna con Benedetta qualche trucco della cucina di pesce. Il piatto di oggi sono dei polpetti affogati con fagioli canellini, ideali per chi non vuole cucinare un piatto a base di pesce ma non ama pulire troppo.

Puntata I Menu di Benedetta: 1 febbraio 2013 (Menu Minima Spesa Massima Resa[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Polpetti Affogati con Fagioli per 4 persone:

  • 1 nasello
  • cipolla, sedano e carota
  • vino bianco e acqua qb
  • 1/2 scalogno
  • olio
  • prezzemolo
  • 1 kg di polipetti
  • vino bianco qb
  • un barattolo di fagioli cannellini

Procedimento ricetta Polpetti Affogati con Fagioli di Benedetta Parodi

  1. Per il brodetto, rosolare in un pentolino cipolla, sedano e carota poi sfumare col vino e aggiungere acqua e nasello pulito e tagliato in tre tronchi.
  2. In un’altra padella rosolare lo scalogno in olio e prezzemolo tritato, poi unire i polpetti.
  3. Sfumare i polpetti col vino bianco, poi allungare con il brodo.
  4. Frullare 2-3 cucchiai di fagioli cannellini con un po’ di brodo e aggiungerlo ai polpetti.
  5. In tutto cuocere i polpetti per circa 40-45 minuti, senza sale aggiungendo in ultimo i fagioli interi prima di spegnere il fuoco.
  6. Completare con prezzemolo e olio

References

  1. ^ Menu Minima Spesa Massima Resa

Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress