Tag: Questo è

Guida ai tempi e ai metodi di cottura degli alimenti

Ricettepercucinare.com


tempi di cottura alimenti - Ricettepercucinare.com

In questa piccola guida ai tempi e ai metodi di cottura degli alimenti intendiamo darvi alcune informazioni pratiche sulla cottura dei cibi. Molte persone sostengono che i cibi diano il meglio di sé da crudi. Questo è vero nel caso di alcune verdure. In altri casi però non è sempre così. Non tutti sanno per esempio che il pomodoro in cottura rilascia ancor più licopene di quello che riesce ad offrire a crudo. E, ovviamente, bisogna tener conto che la cottura rende commestibili molti cibi, come la carne, uccidendo la carica batterica e rendendoli anche gustosi. Dunque vediamo alcune info generali su tempi e metodi di cottura degli alimenti. 

Pregi della cottura

La cottura degli alimenti ha alcuni pregi.

  • elimina o minimizza la carica batterica
  • sottolinea i sapori
  • rende commestibili alcuni alimenti

Insidie della cottura

La cottura alla griglia o la frittura possono liberare alcune molecole tossiche per l’uomo. Dunque imparare a friggere o grigliare con criterio è davvero importante.

Metodi di cottura possibili

Elenchiamo ora i metodi di cottura possibili che possiamo adottare:

  • cottura a vapore
  • cottura al forno
  • cottura al microonde
  • in pentola a pressione
  • in padella
  • bollitura in acqua (la bollitura rende tenere le carni rosse e i legumi. Ma è fondamentale non esagerare coi tempi, per non disperdere le proprietà nutritive e per non eliminare il sapore)
  • frittura in olio (in questo caso avrete forse sentito nominare l’acrilammide, una sostanza nociva che si sviluppa in frittura tipicamente nelle patate. Scegliere un olio con un punto di fumo alto e usarlo una volta solamente è fondamentale)

Tempi di cottura dei vari alimenti

Veniamo ora ai tempi di cottura dei vari alimenti. A voi una serie di informazioni utili. Ovviamente se acquistate una friggitrice o una vaporiera, troverete il libretto di istruzioni con tutte le ricette e i tempi di cottura per ciascun alimento. Ad ogni modo fate riferimento alla nostra tabella:

tabella tempi di cottura degli alimenti - Ricettepercucinare.com

Quanto deve cuocere….?

Detto questo, vi consigliamo i nostri articoli dal titolo “quanto deve cuocere….?”



Frutta al forno con copertura di biscotti

Questo è un dessert favoloso e ideale da fare in questa stagione quando la frutta è ancora molta e saporitissima. Si possono mettere le pesche, le more, i mirtilli, le banane e in generale tutta la frutta che volete, poi si ricopre con questi biscottini che preparerete con lo yogurt. E’ un dessert fresco e leggero, ottimo a fine pasto ma perfetto anche a colazione.

INGREDIENTI per 8 persone
– 800 gr di frutta mista pulita (more, mirtilli, pesche, banana)
– Succo di 1 limone
– 80 gr zucchero semolato
– un cucchiaio di fecola
– vanillina qb
– 250 gr di farina
– 3 cucchiai di zucchero semolato
– 50 gr di burro
– 150 gr di yogurt naturale
– 2 cucchiai di lievito in polvere
– zucchero a velo
Procedimento:
Mescolare in una ciotola, la farina con il lievito, lo zucchero, il burro morbido e la vanillina. Lavorare un po’ l’impasto, quindi aggiungere lo yogurt e impastare bene. Tagliare le banane, versarle in una tortiera, aggiungere le pesche tagliate a pezzetti, il resto della frutta, lo zucchero e la fecola.
Preparare delle palline di impasto e disporle sulla frutta. Infornare a 180° per 30-45’.

Coniglio Biscottato

Questo è senz’altro il piatto più fantasioso ed originale della puntata di oggi: si tratta di un secondo preparato con cosce di coniglio di cui Benedetta ci insegna il procedimento per renderle “biscottate”. Curiosi di scoprire come si fa?

Puntata I Menu di Benedetta: 4 ottobre 2012 (Menu a Lume di Candela[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Coniglio Biscottato per 4 persone:

  • misto per soffritto qb
  • olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 300 gr di coniglio
  • vino bianco e acqua qb
  • sale
  • pepe in grani e rosmarino qb
  • 70 gr di patatine
  • 70 gr di grissini
  • senape dolce qb

Procedimento ricetta Coniglio Biscottato di Benedetta Parodi

  1. Mettere in una pentola i misto per soffritto con un goccio d’olio e l’aglio.
  2. Aggiungere il coniglio, il vino e l’acqua con sale pepe e rosmarino; far sobbollire per circa 15-20 minuti.
  3. Nel frattempo tritare al mixer le patatine con i grissini per la panatura.
  4. Lasciare raffreddare il coniglio e asciugarlo con carta da cucina, poi spalmarlo di senape e passarlo nella panatura
  5. Sistemare i pezzi di coniglio impanati sulla placca da forno e cuocere per 10-15 minuti a 200 gradi ventilato.

References

  1. ^ Menu a Lume di Candela

Proudly powered by WordPress