Tag: Petto

Petto d’Anatra all’Arancia

Un secondo di carne agli agrumi molto elegante ma semplice da cucinare: è il petto d’anatra all’arancia, cucinato questa sera da Benedetta in compagnia di Francesca Fanuele.

Puntata I Menu di Benedetta: 25 aprile 2013 (Menu Elegante ma Furbo[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min. ca.

Ingredienti Petto d’Anatra all’Arancia:

  • 1 petto d’anatra
  • burro
  • pepe
  • liquore all’arancia
  • 2 arance
  • succo di 3 arance
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di aceto
  • farina qb

Procedimento ricetta Petto d’Anatra all’Arancia di Benedetta Parodi

  1. Incidere la pelle del petto d’anatra e rosolarlo in una padella con del burro, poi pepare la carne.
  2. Scaldare il liquore in un pentolino, poi versarlo sulla carne e fiammeggiarlo.
  3. Coprire e lasciare andare sul fuoco.
  4. Pelare le arance e tagliarle a fette, poi sbollentare le scorzette in un pentolino con l’acqua e rosolare le fettine di arancia nella padella con il fondo di cottura dell’anatra.
  5. Per la salsa, scaldare in un pentolino il succo d’arancia con zucchero e aceto, poi unire le scorzette d’arancia e la farina per far ridurre.
  6. Servire la carne irrorata dalla salsa all’arancia.

References

  1. ^ Menu Elegante ma Furbo

Veneto a Parigi (Petto d’Anatra e Riso al Radicchio)

Una fusione di varie cucine per questo piatto creato da Mirco Bergamasco per Benedetta: c’è il petto d’anatra, parigino, il radicchio rosso, veneto, e le bacche di goji dalla cucina iraniana. Vediamo come cucinare questo secondo davvero interessante.

Puntata I Menu di Benedetta: 29 gennaio 2013 (Menu Vive la France![1])
Tempo preparazione e cottura: 35 min ca.

Ingredienti Veneto a Parigi per 2 persone:

  • 1 petto d’anatra
  • 4 scalogni
  • acqua calda
  • dado granulare qb
  • 50 gr di bacche di goji
  • vino rosso
  • cannella
  • 150 gr di riso
  • 4 cespi di radicchio trevigiano
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale
  • pepe
  • olio

Procedimento ricetta Veneto a Parigi di Benedetta Parodi

  1. Incidere il petto d’anatra dalla parte della pelle, poi metterlo a dorare su quel lato in una padella a fuoco medio per far sciogliere il grasso, poi rigirarlo sull’altro lato.
  2. Tagliare a rondelle lo scalogno e rosolarlo in un’altra padella con qualche cucchiaio di grasso prodotto dalla carne.
  3. Preparare il brodo in un’altra padella con acqua calda e dado granulare. Mettere il riso nella padella del brodo e lasciare andare scoperto.
  4. Aggiungere allo scalogno le bacche di goji precedentemente marinati in vino rosso, sale pepe e cannella con la marinatura. Unire poi anche lo zucchero e condire con sale e pepe.
  5. Tagliare le punte dei radicchi, poi affettare le foglie a metà.
  6. Rosolare il radicchio in una padella con grasso di anatra e aglio. Sfumare il radicchio con vino rosso, poi trasferire nel risotto per terminare la cottura.
  7. Mantecare il risotto a fuoco spento con olio.
  8. Servire il petto d’anatra tagliato a fette con la salsa alle bacche di goji e accompagnato dal risotto al radicchio.

References

  1. ^ Menu Vive la France!

Proudly powered by WordPress