Tag: pesto di rucola

Piadi Pizza Filante

Quando non si a voglia di fare la pizza una piadina è un ottima base per cucinare qualcosa di buono in pochi minuti. Utilizzando le piadine potete farne di tanti gusti, proprio come la pizza. In questo caso Benedetta Parodi ci propone una versione “filante” con stracchino, pomodorini e rucola.

Tratta da: Molto Bene del 6 giugno 2014[1]
Tempo preparazione e cottura:  min. ca.

Ingredienti Piadi Pizza Filante per 4 persone:

  • 2 piadine
  • 250 g di stracchino
  • 6 pomodorini
  • Olio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • Sale
  • 1 mazzetto di rucola

Procedimento ricetta Piadi Pizza Filante di Benedetta Parodi

  1. Preparare il pesto tritando al mixer la rucola, conservando qualche foglia intera, i pinoli con un pò di sale e di olio.
  2. Lavare e tagliare a metà i pomodorini.
  3. Rivestire la teglia di carta forno.
  4. Distribuire su ciascuna piadina lo stracchino e i pomodorini fatti a pezzetti e un filo di olio.
  5. Infornare le piadine a 180° il tempo che basta per far sciogliere il formaggio.
  6. Completare con il pesto di rucola e qualche foglia di rucola fresca.

References

  1. ^ Molto Bene del 6 giugno 2014

Arrosto di Maiale con Mele e Lardo

Sontuoso secondo piatto di carne proposto oggi da Benedetta Parodi, rivisitando una ricetta vista qualche tempo fa. Partendo da una lonza di maiale aperta a fette ecco come realizzare un arrosto con farcitura di mela verde e lardo, che gli dona un bel sapore ricco. Ad accompagnare un contorno semplice di pomodori.

Tratta da: Molto Bene del 1 aprile 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Arrosto di Maiale con Mele e Lardo per 4 persone:

  • 800 g di lonza di maiale
  • 1 mela verde
  • 10 fettine di lardo
  • Olio
  • Sale
  • Vino bianco qb
  • Pepe rosa
  • 2 pomodori cuore di bue
  • Timo qb

Procedimento ricetta Arrosto di Maiale con Mele e Lardo di Benedetta Parodi

  1. Tagliare la parte superiore della lonza creando una sorta di libro con una decina di tasche.
  2. Farcire i tagli ognuno con una fetta sottile di mela verde e una di lardo.
  3. Per fermare il tutto, infilzare la carne con gli stecchi per lo spiedino.
  4. Trasferire in una teglia unta d’olio e condire con un filo d’olio, un pizzico di sale e granelli di pepe rosa.
  5. Infornare a 180 gradi in forno statico per mezzora, sfumando con il vino quando la carne inizia ad asciugare, poi passare al forno ventilato e cuocere altri 10 15 minuti circa per creare una crosticina in superficie.
  6. Per il contorno tagliare i pomodori a fette spesse e grigliarli alla piastra.
  7. Servire l’arrosto privato degli stecchini e accompagnato dai pomodori conditi con olio sale e timo.

References

  1. ^ Molto Bene del 1 aprile 2014

Gnocchi al pesto di rucola

 

Normal
0
14

Mi piacciono molto sia gli
gnocchi che la rucola, ho voluto provare a coniugare i due gusti e devo dire
che il risultato mi è piaciuto. Provateli e ditemi cosa ne pensate.
 Ingredienti
per 4 persone
Per
gli gnocchi:
1
kg. di patate
250
gr. di farina
1
uovo
sale
q.b.
per
il pesto di rucola
 
1
mazzetto di rucola
2
cucchiai di parmigiano
25
gr. di pinoli
1
spicchio d’aglio piccolo
olio
extravergine d’oliva q.b.
sale
q.b.
 Lavate
bene  la rucola e asciugatela, poi mettetela nel mixer insieme ai pinoli,
all’aglio  e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettetelo in
una ciotola e unite il parmigiano, il sale e tanto olio
quanto basta per renderlo molto morbido.
Cuocete
le patate in abbondante acqua, sbucciatele e passatele, ancora calde, allo
schiacciapatate. Aggiungete la farina, l’uovo e il sale. Impastate con cura,
formate un rotolo, tagliatelo  in fette
spesse circa 2 cm. Su di un piano infarinato arrotolate con le mani le singole
fette e formate un rotolino spesso un dito e ritagliate gli gnocchi di due cm.
l’uno. Passateli con l’aiuto del pollice sui rebbi di una forchetta per dargli
la caratteristica forma.
In
alternativa acquistateli già pronti.

Normal
0
14

Normal
0
14

Lessate
gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando gli gnocchi saliranno a galla
scolateli con una schiumarola e aggiungete il pesto di rucola, mischiate e
servite subito.
E…buon
appetito!

Proudly powered by WordPress