Tag: peperoni

Le mezze maniche al tonno con crema rossa di peperoni e nocciole

Piattino semplice e veloce ma non per questo meno buono.

 

 

Ingredienti:

250 g di pasta formato mezze maniche Le Gemme Del Vesuvio

due grossi peperoni rossi

100 ml di panna da cucina

una cipolla rossa di Tropea

una manciata di nocciole tostate tritate

due scatolette da 80 g di tonno al naturale Mareblu

abbondante prezzemolo tritato

sale e peperoncino q.b.

olio extravergine d’oliva

 

Cuocere in padella i due peperoni rossi tagliati a pezzettini insieme alla cipolla di Tropea con sale ed un buon olio extravergine d’oliva.

Frullare il tutto con un mixer.

Rimettere in padella,accendere il fuoco, ed aggiungervi la panna,il contenuto di una scatoletta di tonno,le nocciole tostate ed abbondante prezzemolo tritato.

Cuocere le mezze maniche,mantecarle nel condimento e servire sbriciolando sopra altro tonno.

 

 

 

 

canovaccio verde da cucina Amo La Casa

Farro con peperoni



Un primo piatto a base di cereali per un pieno di energia, accompagnato da verdure di stagione…

Il piatto che vi propongo è una delle mie solite preparazioni settimanali: un cereale con un condimento a base di verdura di stagione e una piccola dose di frutta secca che apporta proteine e grassi. Oggi è “il turno” del  farro con i peperoni, ma questo è solo un esempio e ovviamente potete utilizzare qualsiasi altro tipo di cereale e variare il condimento in base alla stagione. 
Ingredienti per quattro persone:

  • 250 grammi di farro;
  • 2 peperoni rossi;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 cipolla;
  • 3 pomodori;
  • 1 foglia di alloro;
  •  mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 2 cucchiai di olio;
  • sale;
  • basilico;
  • 2-3 cucchiai di pinoli.

Preparazione del farro.
Consiglio di iniziare la preparazione del piatto con la cottura del farro che richiede dei tempi più lunghi.
Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola profonda e capiente. Aggiungete sul fondo un filo d’olio (io ne ho utilizzato un cucchiaio) e una foglia di alloro. Fate scaldare per alcuni minuti, dopo di ché bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco (oppure con dell’acqua). Quando gran parte del liquido sarà evaporata aggiungete i pomodori pelati e tritati. Subito dopo unite il farro precedentemente lavato, coprite con abbondante acqua ( circa il doppio del volume del farro, in questo caso circa 600 grammi ) e lasciate bollire per almeno 30 minuti. Spegnate quando il farro avrà assorbito quasi tutto il liquido.
Nel mentre preparate i peperoni.
Preparazione dei peperoni.
Tagliate a metà i peperoni ed eliminate filamenti interni e i semi. Lavateli e tagliateli a tocchetti di circa 2 cm. Poneteli in un tegame abbastanza capiente ( tenete conto che in seguito dovrete aggiungere anche il  farro), unite il trito d’aglio, l’olio e fate cuocere su fuoco dolce con coperchio in modo che i peperoni cuociano con la loro stessa acqua di vegetazione. Spegnete quando saranno morbidi ma non sfatti, ci vorranno circa 20 minuti.
A questo punto unite ai peperoni il farro, mescolate per qualche minuto in modo da amalgamare i sapori e profumate con del basilico fresco spezzettato con le mani e una generosa manciata di pinoli.


Il couscous alla tunisina con i pistacchi di Bronte

E’ un piatto tipico delle popolazioni del Maghreb. L’ho personalizzato aggiungendo “dell’oro verde di Sicilia” .

Buono e veloce……basta per farlo?

 

Ingredienti:

couscous-pomodori e peperoni disidratati – curcuma-semi di cumino-coriandolo-zenzero-cannella-cardamomo-paprika-cipolla disidratata……Arnaboldi

un cucchiaio di olio extravergine d’oliva

una manciata di pistacchi

 

Portare ad ebollizione 200 ml di acqua; quando bolle togliere la casseruola dal fuoco ed aggiungere il contenuto della busta insieme ad un cucchiaio di olio extravergine d’oliva,mescolando delicatamente.

Coprire e lasciare riposare per 5 minuti.

Al termine mescolare il couscous con una forchetta  per sgranarlo bene.

Servire con un trito di pistacchi di Bronte.

 

 

Proudly powered by WordPress