Tag: panini

Dolce ricotta e cioccolato

Il dietro le quinte della festa di laurea l’hanno visto veramente in poche persone e le loro espressioni trasmettevano stupore e fame. La quantità di stuzzichini, panini, tramezzini e piattini che ho preparato ha richiesto circa 10 ore di lavoro e la collaborazione di mani ferme e menti rilassate, esattamente l’opposto delle mie.

Il dopo festa si esprime in: sacchetti di patatine che mi costringono ad una corsa di almeno 1 ora il sabato mattina, salse di vario genere che mi aprono le porte di Amici, etti di prosciutto cotto, sapientemente trasformato in pasticcio[1], e ricotta. Chili e chili di ricotta.

Non so come possa essere avanzata tutta quella ricotta. E allora bisogna ingegnarsi e sfornare qualcosa di buono.

Indovinate qual è la ricetta di oggi? Un dolce alla ricotta, e cosa altrimenti?!? La pasta sfoglia con la ricotta si unisce alla perfezione, tanto che a seconda degli altri ingredienti, si trasforma in un piatto dolce o salato. E’ bene sapere che la ricotta è un formaggio leggero leggero e viene spesso consigliato nelle diete. Ma una torta non può essere leggera e ipocalorica, quindi io ho aggiunto a questo dolce alla ricotta un po’ di cioccolato, poco però.

Ingredienti:
1 rotolo pasta sfoglia
250gr ricotta
75gr zucchero
50gr cioccolato fondente

 

Preparazione:

Foderate lo stampo della tortiera con il rotolo di pasta sfoglia.

In una terrina lavorate con una forchetta la ricotta e lo zucchero. Quando il composto sarà morbido, aggiungete il cioccolato tritato.

Riempite lo stampo di pasta sfoglia con la ricotta e il cioccolato.

Infornate per 40 minuti a 180°

Per questo dolce alla ricotta io ho utilizzato uno stampo rettangolare 15x13cm così da coprire il fondo con metà pasta sfoglia e ricoprire il composto con l’altra metà.

Tagged: cioccolato, dolci, pasta sfoglia, ricotta[2][3][4][5]

References

  1. ^ pasticcio
  2. ^ cioccolato
  3. ^ dolci
  4. ^ pasta sfoglia
  5. ^ ricotta

Hamburger di Nasello

Per chi vuole provare una variante del classico hamburger ecco una ricetta interessante di Benedetta Parodi che utilizza il pesce, nello specifico il Nasello, al posto della classica polpetta di carne macinata.

Puntata I Menu di Benedetta: 11 ottobre 2012 (Menu Tutto Panini[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min ca.

Ingredienti Hamburger di Nasello:

  • 250 gr di nasello
  • prezzemolo qb
  • 20 gr di pane
  • acqua qb
  • 2 cucchiai di farina
  • olio
  • Per la salsa:
  • cipolla qb
  • 5 cetriolini
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 2 cucchiai di senape
  • 200 gr di maionese
  • 1 panino
  • pomodori qb
  • lattuga qb

Procedimento ricetta Hamburger di Nasello di Benedetta Parodi

  1. Tritare al mixer il nasello con il pane ammollato nell’acqua, prezzemolo, sale e pepe bianco.
  2. Aggiungere la farina e frullare ancora.
  3. Formare una polpettina a forma di hamburger con il composto e cuocerlo in padella con un filo d’olio.
  4. Per la salsa tritare la cipolla al mixer con cetriolini, prezzemolo, senape e maionese.
  5. Comporre il panino con hamburger, salsa, fettine di pomodoro e lattuga, poi richiudere.

References

  1. ^ Menu Tutto Panini

I panini banana

 

 

 

E’ una storia lunga….dopo aver imparato a fare un buon pane con la pasta madre,mi dannavo perchè avrei voluto saper fare i bellissimi,morbidosi panini banana che vendono nelle nostre panetterie di Trapani…ma come fare? E la ricetta?
Un giorno ero con una collega in una zona del trapanese che si chiama Locogrande al fine di comprare in un casotto su strada dei peperoncini piccoli rotondi (da fare ripieni e da mettere sott’olio)quando la mia collega mi dice che a Locogrande c’è un panificio dove fanno pane di casa e biscotti fantastici.Non me lo faccio dire due volte ed andiamo al panificio.Compriamo quello che c’è da comprare e…mentre pago mi faccio coraggio e chiedo come fanno i panini .Miracolo!!!Ho trovato una persona disposta a rivelarmi il segreto.
La prima cosa che mi rivela è che i panini banana  si fanno nel forno elettrico e non in quello a legna,la seconda è che si usa il miglioratore che,invece,non deve essere assolutamente usato nel pane…..la terza è che per questi panini non va usata la pasta madre ma il lievito di birra.

In quelli che vedete nelle foto non ho messo il miglioratore e,pur essendo morbidissimi,non sono come quelli comprati nei panifici.

Quando,altre volte,ho usato il miglioratore erano UGUALI!!!!!!

 

Ingredienti:

500 g di farina 00

250 ml di acqua tiepida

mezzo cubetto di lievito di birra

10 g di sale

un cucchiaino di miele

Inoltre:

semi di sesamo

 

Avendo il bimby ho convertito la ricetta.
Mettere nel boccale 250 ml di acqua tiepida,mezzo cubetto di lievito di birra(12 g e mezzo),un cucchiaino di miglioratore(facoltativo),un cucchiaino di miele e fare andare per pochi secondi a velocità 2.
Poi unire 500 g di farina 00 (attenzione deve essere 00 e non altro tipo di farina) e 10 g di sale.Fare andare 2 minuti a vel.5 più 2 minuti e trenta a vel spiga.
Fare la palla,inciderla con una croce (l’impasto è più sodo di quello del pane) e lievitare 2 ore esatte.
Dopo di ciò,fare le banane prendendo un pezzo di pasta e sfregare con tutte e due le mani dando forma di un salsicciotto allungato ma ben ciccioso.
Mettere i salsicciotti in teglia con carta forno (ma senza farina nè sotto nè sopra) e rifare lievitare altre due ore o almeno un’ora e trenta.
Accendere il forno elettrico a 280°,prendere i salsicciotti che ora sono diventati lievitatissimi e spennellarli con acqua spargendoci sopra una generosa manciata di semi di sesamo.
Infornare per 15 minuti.
Con questa dose vengono 7 panini (troppo pochi,si mangiano che è una bellezza,consiglio doppia dose).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Proudly powered by WordPress