Tag: mortadella

Corona Mortadella e Formaggio

Oggi ricetta salata.
Un bel rustichino ogni tanto ci vuole 😛
Comincia ufficialmente il conto alla rovescia, tra poco è Natale 🙂

Corona Mortadella e Formaggio

400 gr di farina,

25 gr di strutto sciolto (o burro),
2 uova piccole + 1 tuorlo (per spennellare),
2 cucchiaini di zucchero,
1 bustina di lievito secco (o 1 cubetto di fresco),
200-250 ml circa di latte.
Per il ripieno:
200 gr di mortadella tagliata a fette,
200 gr di formaggio Edamer a fette (ma va bene anche il Galbanone o quello che vi piace di più).

In una ciotola setacciare la farina, unire il lievito secco (se usate il cubetto scioglietelo in un dito di latte insieme ai due cucchiaini di zucchero), lo zucchero le uova sbattute e iniziare a impastare.
Unire poco per volta il latte tiepido alternando con lo strutto (o burro) tiepido.
Dovrete ottenere un impasto elastico, non appiccicaticcio (quindi attenti col latte).
Mettere in una ciotola, unta con un po’ di burro, coprire con un canovaccio e lasciar lievitare in un luogo tiepido e al riparo da correnti per 2 ore.

Trascorso questo tempo riprendere l’impasto, rovesciarlo sulla spianatoia e stenderlo con il matterello ad uno spessore di circa un dito (mezzo centimetro).
Stendere sulla superficie la mortadella prima e il formaggio dopo facendo attenzione a coprire tutta la superficie.
Arrotolare dal lato lungo formando un salame, chiudere ad anello e posizionare sulla placca del forno rivestita da carta forno.
Con un coltello ben affilato praticare tanti tagli verticali sulla superficie, avendo cura di arrivare fin sopra la placca (deve essere proprio tagliato non soltanto inciso) e lasciar lievitare ancora 1 ora.
Quando è ben lievitato spennellare la superficie con un tuorlo sbattuto con un goccio di latte e infornare a 180°C per 30  minuti.

Servire calda (non bollente).

E’ una guduriaaaaa… provate!

Mousse di mortadella bimby

La mousse di mortadella è una crema spalmabile, saporita. Adatta per farcire tartine e tramezzini. Se messa in piccole ciotole monoporzione e servita con grissini sarà un buon antipasto o comodo finger food. Se fate dosi minori, nell’ultima fase, dove si amalgama il formaggio alla mortadella, togliete il bicchiere al boccale ed inserite la spatola. Mentre il bimby lavora muovetela come se doveste raccogliere il composto dalle pareti. Se non avete il bimby, va benissimo anche un mixer tradizionale di piccole dimensioni. Procedete allo stesso modo, prima tritate la mortadella e poi amalgamate con il formaggio. Salate con moderazione.
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Tempo di cottura:/
  • Difficoltà: bassa

Ingredienti:
  • 250 g di mortadella
  • 250 g di formaggio tipo Philadelphia
  • Sale qb
  • Pepe qb

Procedimento:
  • Tagliate a pezzi la mortadella e mettetela nel boccale del bimby.
  • Azionate –­­­ 10 secondi – velocità ­­­­­­­­–­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­ 7.
  • Aggiungete il formaggio, salate e mettete un grattugiata di pepe.
  • Amalgamate – 20 secondi – velocità – ­5.
  • Togliete la mousse dal boccale.
  • E’ pronta all’uso.

Rustico con olive

Una torta salata o meglio, un rustico con olive, formaggio e
mortadella, aromatizzato con timo e maggiorana. Una ricetta che potete rendere
unica ogni volta. La mortadella la potete sostituire con salame, salame
piccante o un qualsiasi affettato che avete in casa. Al posto del parmigiano va
benissimo anche il pecorino, in questo caso attenti al sale, la provola è
sostituibile con emmental o fontina e la ricotta con un vasetto di yogurt
bianco naturale. Le erbe aromatiche se non le avete fresche sostituitele con
quelle essiccate nella quantità di 1 cucchiaio per tipo.
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Difficoltà: bassa

Ingredienti:
  • 250 g di farina tipo 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 130 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito chimico per torte salate
  • 130 g di latte
  • 130 g di olio di semi di girasole Dante
  • 100 g  di ricotta
  • 120 g di parmigiano grattugiato
  • 160 g di provola affumicata
  • 100 g di mortadella
  • 100 g di olive verdi denocciolate
  • 3 rametti di timo
  • 3 rametti di maggiorana

 Procedimento:
  • Tagliate a cubetti la provola affumicata e la mortadella e
    mettete da parte.
  • Grattugiate il parmigiano e mettete da parte.
  • Lavate la maggiorana ed il timo, prendete solo le
    foglioline, tritatele e mettetele da parte.
  • In una capiente ciotola mettete la farina e la fecola
    miscelate al lievito.
  • Unite i tuorli delle uova, la ricotta, l’olio, il latte il
    pizzico di sale ed amalgamate.
  • Aggiungete il parmigiano, la maggiorana, il timo e
    amalgamate.
  • Inserite i cubetti di provola e mortadella ed incorporateli
    bene all’impasto.
  • Montate gli albumi a neve ferma ed uniteli delicatamente all’impasto.
  • Foderate con carta forno uno stampo rettangolare (cm 38 x 28) o tondo (diametro 26
    cm).
  • Trasferite l’impasto nella teglia e livellate.
  • Distribuite sulla superficie le olive intere ma denocciolate, facendo una lieve pressione con un dito, facendole sprofondare
    nell’impasto almeno per metà.

Proudly powered by WordPress