Tag: Menu

Zozzarelle in Carrozza

Se siete abituati alle classiche mozzarelle in carrozza, cioè mozzarella avvolta nel pancarrè, impanate e fritte, dimenticate tutto se volete provare la ciccionata di oggi. Benchè l’aspetto esteriore sia simile, in questo piatto infatti viene utilizzato ogni sorta di ingrediente calorico fuorché la mozzarella!

Puntata I Menu di Benedetta: 14 novembre 2012 (Menu Happy Hour[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min ca.

Ingredienti Zozzarelle in Carrozza per 4 persone:

  • 8 fette di pancarré
  • pancetta a fette qb
  • olive qb
  • groviera qb
  • maionese qb
  • cipolla qb
  • parmigiano qb
  • 3 uova
  • pangrattato qb
  • olio per friggere
  • formaggio a fette qb

Procedimento ricetta Zozzarelle in Carrozza di Benedetta Parodi

  1. Farcire metà dei sandwich a tre strati con fette di pancetta e olive tagliate a rondelle e schiacciare bene.
  2. Farcire l’altra metà dei sandwich con una crema ottenuta frullando al mixer groviera, maionese, cipolla e parmigiano.
  3. Tagliare i sandwich a triangoli e passarli prima nell’uovo poi nel pangrattato prima di friggerli in olio bollente.
  4. Completare a piacere con fette di formaggio e ripassare velocemente in forno per farle sciogliere.

References

  1. ^ Menu Happy Hour

Bignè della Principessa e del Ranocchio

Il dolce della puntata di questa sera si ispira al famoso film d’animazione Disney “La principessa e il ranocchio”, in cui sono presenti questi bignè-frittelle tipiche del carnevale di New Orleans tra tante altre ricette e piatti creoli. Ecco come si fanno.

Puntata I Menu di Benedetta: 13 novembre 2012 (Menu Creolo[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca. + lievitazione

Ingredienti Bignè della Principessa e del Ranocchio per 4 persone:

  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • lievito di birra
  • acqua qb
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 250 gr di farina
  • olio di semi per friggere
  • miele qb
  • zucchero a velo qb

Procedimento ricetta Bignè della Principessa e del Ranocchio di Benedetta Parodi

  1. Mescolare uovo, tuorlo e lievito di birra con un goccio d’acqua.
  2. Aggiungere il burro fuso, zucchero e farina e impastare piano piano prima con la spatola poi a mano, lavorandolo per circa 5-10 minuti, poi lasciare lievitare coperto.
  3. Lavorare l’impasto una volta lievitato con un po di farina, poi stenderlo con il matterello lasciandolo piuttosto spesso.
  4. Scaldare abbondante olio per friggere in padella.
  5. Nel frattempo ritagliare l’impasto a quadretti o a rombi.
  6. Friggere i bignè nell’olio bollente finché non si dorano e gonfiano bene.
  7. Completare con miele e zucchero a velo.

References

  1. ^ Menu Creolo

Pasta di Ficarra (Finto Risotto ai Frutti di Mare)

Tante risate e cucina “alternativa” con Salvo Ficarra e Benedetta Parodi che questa sera ci propongono un primo molto particolare e molto in discordanza con il tema del menu di oggi. Degna delle migliori ciccionate di Cisco, questa pasta (presentata simpaticamente come risotto ai frutti di mare) non è propriamente consigliato per rimettersi in forma…. a meno che la prepariate senza mangiarla!

Puntata I Menu di Benedetta: 6 maggio 2013 (Menu In Forma[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min. ca.

Ingredienti Pasta di Ficarra per 4 persone:

  • 1 cipolla
  • 1 pera
  • carne trita
  • salsiccia
  • fragole
  • melanzane fritte
  • piselli
  • panna
  • sale e pepe
  • peperoni grigliati
  • 1 albume
  • prezzemolo
  • 250 gr di mezze penne

Procedimento ricetta Pasta di Ficarra di Benedetta Parodi

  1. Affettare la cipolla e soffriggerla il padella con abbondante olio.
  2. Sbucciare e tagliare finemente la pera e unirla alla cipolla.
  3. Unire anche la salsiccia e la carne trita, una manciata di fragole schiacciate e i piselli
  4. Aggiustare di sale, unire le melanzane fritte a pezzetti e la panna.
  5. Unire anche i peperoni grigliati tagliati a pezzetti e pepare, poi aggiungere un albume e del prezzemolo tritato.
  6. Scolare la pasta al dente e ripassarla in padella sul fuoco con il sugo.

References

  1. ^ Menu In Forma

Proudly powered by WordPress