Tag: Insalata

L’insalata estiva di carne ed un bicchiere di rosso Rujari

E’ un’insalata che si consuma fredda di frigorifero,è leggera ( ogni tanto anch’io faccio qualcosa di leggero!!!!)ed è anche gustosa…..

L’ho preparata in occasione della seconda settimana del  “ Week in color “,l’iniziativa online dedicata agli abbinamenti colorati e promossa dalle Cantine Rallo di Marsala.

 

Rujari è il termine con cui gli arabi erano soliti chiamare il re normanno Ruggero II della dinastia degli Altavilla.

 

Ingredienti:

carne lessa

olio extravergine d’oliva

una spruzzata di aceto

sale e pepe

una manciata di capperi

pomodorini

scagliette di parmigiano reggiano

carotine lessate

origano

insalata mista

Per il brodo di carne:

1 kg di carne per bollito

acqua

una cipolla

due carote( che vanno poi messe nell’insalata)

un po’ di sedano

due chiodi di garofano

un pezzettino di cannella

sale

Inoltre:

vino rosso Rujari Cantine Rallo di Marsala

 

Iniziare con il preparare il brodo di carne mettendo in pentola l’acqua,la carne salata,le carote,il sedano,i pomodorini,la cipolla steccata dai chiodi di garofano e la cannella. Cuocere fino a cottura della carne.

Toglierla dal brodo ed attendere il raffreddamento.

Tagliare la carne a pezzi e condirla con olio,una bella macinata di pepe nero,un pugnetto di capperi,una spruzzata di aceto,alcuni pomodorini tagliati a metà,un pizzico di sale,origano e due carote lessate a fettine.

Mescolare e deporre l’insalata di carne su un letto di insalata mista.Mettere in frigorifero la ciotola coperta da pellicola.Prima di servire finire il piatto con scagliette di parmigiano.

Godersi l’insalata con un bel bicchiere di vino rosso “ Rujari” delle Cantine Rallo di Marsala.

Nota: se il brodo di carne non si vuole utilizzare subito basta congelarlo per poterlo,poi,consumare per un risottino o una semplice stracciatella.

 

 

 

 

 

Insalata di Anguria e Feta

Ecco la ricetta di Benedetta Parodi per un piatto semplicissimo e particolarmente indicato per un pasto fresco e leggero: l’insalata di Anguria e Feta. Scopriamo come cucinarla in pochissimi minuti.

Puntata I Menu di Benedetta: 18 settembre 2012 (Menu delle Buone Abitudini[1])
Tempo preparazione e cottura: 5 minuti ca.

Ingredienti Insalata di Anguria e Feta per 4 persone:

  • 200 gr di feta
  • 3 fette di anguria
  • sale
  • olio
  • pepe
  • basilico o menta qb

Procedimento ricetta Insalata di Anguria e Feta di Benedetta Parodi

  1. Tagliare a cubetti la feta e l’anguria e mescolarle insieme.
  2. Condire con olio, sale e pepe.
  3. Aggiungere a scelta menta o basilico e servire.

References

  1. ^ Menu delle Buone Abitudini

Tagliatelle ai funghi e uva

Le tagliatelle con i funghi sono un primo golosissimo, sempre molto gradito, ma non troppo originale. Ecco allora un modo per movimentare un po’ il piatto senza snaturare troppo né il sapore né l’aspetto. L’aggiunta dell’uva rende il piatto sfizioso, e poi è buonissimo. Per quel che riguarda il resto del menu, ricordate che i funghi insieme ai tartufi sono gli unici ingredienti che è “lecito” proporre all’interno di una cena in tutte le portate. Per questo sbizzarritevi senza timore di esagerare. Magari con una bella insalata di ovuli crudi o cappelle di porcini fritte, per iniziare, oppure scaloppine con il sugo di funghi per finire in bellezza.

INGREDIENTI

50 g. di tagliatelle fresche all’uovo,
3 o 4 funghi porcini freschi
1 decina di acini d’uva bianca
1 scalogno,
1 spicchio d’aglio,
1bicchiere di vino bianco
Prezzemolo
Sale
pepe e parmigiano grattugiato.

Procedimento:

Soffriggere aglio e olio. Aggiungere i funghi tagliati a pezzi, cominciando dai gambi che sono più duri, dopo pochi minuti unire le cappelle e far rosolare qualche minuto quindi aggiungere glia acini d’uva tagliata a metà, sfumare con il vino bianco. Portare a cottura quindi unire il prezzemolo. Cuocere le tagliatelle e unirle nel sugo, aggiungendo se c’è bisogno un po’ di acqua di cottura. Amalgamare con una noce di burro e un po’ di parmigiano.

Proudly powered by WordPress