Tag: guanciale

Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 9 dicembre 2022

Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Inizia un nuovo appuntamento di È Sempre Mezzogiorno del 9 dicembre 2022: scopriamo le ricette per festeggiare!

Turtles fritti di Barbara De Nigris

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina di segale
  • 1 uovo
  • 180 ml di latte
  • 60 g di yogurt naturale
  • 1 l di olio di semi di girasole

Per il ripieno agli spinaci

  • 30 g di burro
  • 20 g di cipolla tritata
  • 100 g di quark
  • 200 g di formaggio grattugiato
  • noce moscata
  • sale e pepe

Per il ripieno alle patate:

PREPARAZIONE

  • Unire le due tipologie di farine;
  • Unire nello yogurt il tuorlo d’uovo e mescolare bene;
  • Aggiungere anche il latte e mescolare ancora;
  • Unire i liquidi alle farine e impastare fino a ottenere l’impasto pronto;
  • Far riposare la pasta;
  • Preparare il ripieno di patate unendo le patate schiacciate lessate con la ricotta e l’erba cipollina;
  • Condire con sale e pepe;
  • Far riposare in frigo il composto;
  • Preparare i ripieni agli spinaci: sbollentare gli spinaci e tritarli;
  • Mettere in un pentolino il burro con la cipolla e ripassare gli spinaci;
  • Unire gli spinaci nella ciotola con il quark, ricotta, formaggio grattugiato e noce moscata e mescolare il tutto;
  • Tirare la pasta e poi farcirla con i due tipi di ripieni realizzando delle palline;
  • Spennellare la pasta e ricoprire con un altro disco di pasta e poi con la forchetta sigillare bene;
  • Friggere in olio caldo;

Spiedini di albero di pane di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 250 g di acqua
  • 2 g di lievito
  • 50 g di strutto
  • 10 g di sale

PREPARAZIONE

  • Impastare la farina con il lievito sbriciolato e una parte dell’acqua;
  • Aggiungere poi il sale e l’acqua;
  • Proseguire impastando ed ottenendo il panetto omogeneo;
  • Aggiungere un po’ di strutto e farlo assorbire per bene;
  • Lasciar lievitare il panetto per mezz’ora fuori dal frigo e 2 ore in frigo;
  • Prendere una parte del panetto e stenderlo fino a ottenere una lingua da 40 centimetri, sottile;
  • Distribuire sulla lingua al centro la pasta di salame;
  • Richiudere l’impasto sul ripieno e poi sigillare bene i bordi;
  • Creare un salsicciotto da piegare su se stesso come se fosse un serpentone e ottenere la forma di un alberello da mettere sullo stecchino di legno;
  • Far lievitare sulla teglia per 45 minuti;
  • Cuocere a 180°C per 30 minuti e poi decorare con stelle di formaggio, pomodorini e spennellare con olio o latte;
  • Spolverare con il formaggio grattugiato per simulare la neve;

Cavatelli molisani al ragù di Davide Nanni

INGREDIENTI

Per i cavatelli

  • 400 g di farina di semola
  • 230 g di acqua calda
  • 3 g di sale

Per il sugo:

  • 80 g di guanciale
  • 80 g di funghi cardoncelli
  • 150 g di carne macinata di vitello
  • 800 g di salsa di pomodoro
  • 60 g di cipolla bianca
  • 1 melanazana
  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina
  • 20 g di pecorino
  • 80 g di ricotta di pecora
  • 4 foglie di basilico
  • olio evo
  • sale

PREPARAZIONE

  • Mettere in un tegame un po’ di olio e la cipolla;
  • Tagliare il guanciale a listarelle e unire anche questo;
  • Aggiungere anche i funghi tagliati e puliti;
  • Aggiungere la salsa di pomodoro;
  • Friggere in olio caldo le verdure tagliate;
  • Scolare su carta assorbente e tenere una parte da parte e un’altra parte metterla nel sughetto;
  • Far andare a fiamma bassa per 10 minuti;
  • Preparare la pasta fresca, ottenere i cavatelli e poi cuocerli per 4-5 minuti circa;
  • Condire la pasta con la salsa appena preparata;
  • Aggiungere un po’ di basilico e pecorino;

Torta mostacciolo di Sal De Riso

INGREDIENTI

Per il cake al cioccolato fondente:

  • 300 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 280 g di cioccolato fondente
  • 330 g di uova
  • 60 g di uova
  • 60 g di farina
  • 15 g di lievito in polvere
  • 8 g di pisto napoletano

Per la mousse al cioccolato fondente:

Per la ganache al cioccolato fondente:

  • 275 g di cioccolato fondente al 60%
  • 210 ml di panna
  • 18 ml di latte
  • 25 ml di sciroppo di glucosio

per terminare:

PREPARAZIONE

  • Per il cake miscelare dapprima tutte le parti di farine;
  • Miscelare il cioccolato fuso con il burro fuso;
  • Mescolare il tutto con la frusta e lavorare con nuova intere insieme allo zucchero,
  • Unirle alla miscela di cioccolato e burro;
  • Unire tutte le polveri setacciate all’interno dei liquidi e mescolare fino a quando non si avrà un composto omogeneo;
  • Versare nelle taglia con carta da forno la pasta del mostacciolo e poi livellare con una spatola;
  • Cuocere a 190°C per 12 minuti;
  • Realizzare una forma di rombo;
  • Preparare la crema al cioccolato fondendo il cioccolato fondente;
  • Pastorizzare i tuorli con acqua zucchero a 82°C ed emulsionare con il cioccolato;
  • Unire la panna al composto e realizzare la mousse che è il ripieno;
  • Costruire il dolce mettendo su un primo rombo la confettura;
  • Aggiungere la mousse di cioccolato aiutandosi con un sac-a-poche;
  • Aggiungere anche l’albicocca candita a pezzetti;
  • Aggiungere un altro disco ugualmente spennellata con confettura, pezzi di albicocca e mousse;
  • Terminare con un altro strato di pasta mostacciolo spennellata con confettura;
  • Aggiungere altra mousse al cioccolato e livellare con la spatola;
  • Far riposare in abbattitore o freezer;
  • Adagiare sulla griglia il dolce pronto;
  • Preparare la glassa con glucosio messo nel pentolino con la panna, latte e portare a bollore;
  • Far raffreddare a 40°C e fare un emulsione unendo il composto al cioccolato fuso;
  • Creare la ganache e profumarla con il pisto;
  • Lasciare intiepidire e poi colare sopra al dolce;

Nidi di rondine gratinati di Frida

INGREDIENTI

  • 1 confezione di sfoglia all’uovo
  • 200 g prosciutto cotto
  • 300 g mozzarella per pizza
  • 100 g formaggio grattugiato
  • burro

Per la besciamella:

  • 1 l latte
  • 100 g farina
  • 100 g burro
  • noce moscata
  • sale

PREPARAZIONE

  • Preparare la besciamella mettendo a scaldare il latte e in un altro pentolino burro e farina;
  • Mischiare al roux di burro e farina il latte e mescolare fino a ottenere la giusta consistenza a bollore;
  • Condire con sale, pepe e noce moscata;
  • Sbollentare la sfoglia di pasta d’uovo. poi scolarle sul canovaccio asciugandole;
  • Sul piano di lavoro disporre due sfoglie, una dopo l’altra, e poi aggiungere sopra le fette di prosciutto e mozzarella grattugiata;
  • Arrotolare la sfoglia sul ripieno, partendo dal lato lungo;
  • Tagliare il rotolo ottenuto a fette spesse da 3 cm;
  • Alla base della pirofila sistemare un po’ di besciamella e poi le fette di pasta, rivolgendo il taglio verso l’alto;
  • Coprire con dell’altra besciamella e aggiungere il formaggio grattugiato con qualche ciuffo di burro;
  • Cuocere a 180°C per 20 minuti;

 



Cavolini di Bruxelles in padella con cipolla

cavolini di bruxelles in padella con cipolla - Ricettepercucinare.com


cavolini di bruxelles in padella con cipolla - Ricettepercucinare.com

I cavoletti di Bruxelles o cavolini di Bruxelles in padella con cipolla sono un contorno davvero goloso e saporito. Si prestano molto bene a sottolineare ed accompagnare secondi piatti di carne dal piglio autunnale. Sono perfetti con gli arrosti di carne, con il pollo arrosto con patate, con uno stinco di maiale, o con della salsiccia. Se volete tenervi leggeri, invece, potete gustarli senza aggiunta d’altro semplicemente come piatto unico, magari con una bella fetta di pane abbrustilito. Vediamo insieme come si preparano.

Cavoletti di Bruxelles in Padella con cipolla, come si preparano

Vediamo subito come preparare i cavoletti di Bruxelles in padella con cipolla. Tenete presente che anche se questa ricetta prevede l’uso di pancetta, potete anche eliminarla del tutto. Questo vale per gli amici vegetariani ma anche per chi desidera servire i cavoletti di Bruxelles senza accendere il forno assieme ad un secondo piatto di pesce anzichè di carne. Per esempio, questo contorno di cavoletti è ottimo anche con il merluzzo.

Cavolini di Bruxelles in padella con cipolla, ingredienti

Procedimento per preparare i cavoletti con cipolla

Mondate e lavate per bene i cavolini di Bruxelles, poi tuffateli per 5 minuti in acqua bollente salata al fine di ammorbidirli. Scolateli. A parte preparatevi una padella nella quale metterete poco olio extravergine di oliva e la pancetta o guanciale. Non esagerate con l’olio in quanto la pancetta o guanciale hanno già abbondante grasso. Fate rosolare il vostro insaccato e quando ha rilasciato tutto il grasso aggiungete la cipolla tritata grossolanamente. A questo punto aggiungete anche i cavolini di Bruxelles. L’abbinamento tra cipolla rossa, cavolini di Bruxelles e pancetta o guanciale è davvero indovinato. Non mettete coperchio ma, al contrario, fate saltare tutto a fiamma viva. I cavolini dovranno abbrustolirsi e rosolarsi un pochino. Salate e pepate secondo vostro gusto e servite.

In tutto ci vorranno una ventina di minuti, ed ecco pronto un goloso contorno autunnale!



Le ricette di oggi de La Prova del Cuoco del 26 novembre 2012

Pubblicato da Melody Laurino[1] alle lunedì, 26 novembre 2012 e classificato in Programmi TV[2], Ricette La prova del cuoco[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Tra le prime ricette di oggi de La Prova del Cuoco[5] del 26 novembre 2012 vediamo quella di …

ANDREA MAINARDI – LA RICETTA DELLA CARBONARA BRULE’E

INGREDIENTI

Per la carbonara[6]:

  • 5 tuorli
  • 1/2 l di latte
  • 10 g di amido di mais
  • 50 g di percorino grattugiato
  • 50 g di guanciale
  • sale affumicato q.b.

Per la vellutata di pecorino:

  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • 50 g di latte

Inoltre:

  • 8 conchiglioni di semola di grano duro
  • 8 fettine di guanciale
  • zucchero di canna q.b.
  • pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

  • In una ciotola, mettere i tuorli, l’amido, il pecorino, sale affumicato, latte e pepe;
  • Sbollentare in acqua per 3/4 di cottura e poi adagiare su una teglia da forno;
  • Aggiungere il composto ottenuto;
  • Aggiungere un goccio di acqua nella teglia e chiudere con la carta stagnola;
  • Infornare 160°C per 20 minuti;
  • In una casseruola, mettere latte e pecorino;
  • In una padella antiaderente, mettere una parte del guanciale a scottare per renderlo croccante;
  • Impiattare con la crema di carbonara a base, sopra il conchiglione, del guanciale passato in forno o padella;
  • Aggiungere dello zucchero di canna e pepe all’interno del conchiglione;
  • Terminare con del prezzemolo e guanciale tritato;

SORELLE LANDRA – LA RICETTA DEL FILETTO DI MAIALE ALLA FONTINA E BAROLO

INGREDIENTI

(Per 4 -6 persone)

  • 1 filetto di maiala
  • 100 g di fontina
  • 1 scalogno
  • 14 rametto di salvia
  • 1 pezzetto di cannella
  • 5-6 chiodi di garofano
  • 1 bicchiere di barolo
  • 1 cucchiaino di  fecola
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe a piacere;

PREPARAZIONE

  • Rosolare con pochissimo olio il filetto di maiale;
  • Mettere in una garza lo scalogno, la salvia,chiodi di garofano e cannella;
  • Aggiungere il barolo dopo aver fatto rosolare la carne e poi mettere il sacchettino con gli odori;
  • Come contorno le mele renette: sbucciare la mela, eliminare il torsolo, passare in una pastella con farina ed acqua minerale;
  • Friggere in olio caldo le mele a dischi;
  • In una ciotolina mettere un cucchiaino di fecola ed un goccio d’acqua;
  • Una volta cotto il filetto, toglierlo dal fondo di cottura ed aggiungere la fontina tagliata a pezzetti piccoli;
  • Mi raccomando la temperatura deve esser piu’ bassa ed aggiungere l’amido unito all’acqua;
  • Servire la carne tagliata a fettine con le mele e la salsina ottenuto dal fondo di cottura della carne;

Servire con un vino rosso Barolo.

Continua la lettura » 1 2

Andrea Mainardi,Anna Moroni,Barolo,carbonara,Casa Clerici,cesare marretti,fontina,gilberto rossi,pecorino,sorelle Landra,taleggio,zucchero di canna[7][8][9][10][11][12][13][14][15][16][17][18]

References

  1. ^ Melody Laurino (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Programmi TV (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Ricette La prova del cuoco (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Prova del Cuoco (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ carbonara (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ Andrea Mainardi (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ Anna Moroni (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ Barolo (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ carbonara (www.imenùdibenedetta.com)
  11. ^ Casa Clerici (www.imenùdibenedetta.com)
  12. ^ cesare marretti (www.imenùdibenedetta.com)
  13. ^ fontina (www.imenùdibenedetta.com)
  14. ^ gilberto rossi (www.imenùdibenedetta.com)
  15. ^ pecorino (www.imenùdibenedetta.com)
  16. ^ sorelle Landra (www.imenùdibenedetta.com)
  17. ^ taleggio (www.imenùdibenedetta.com)
  18. ^ zucchero di canna (www.imenùdibenedetta.com)

Proudly powered by WordPress