Tag: grattugiato

Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 22 dicembre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Scopriamo tutte le ricette del 22 dicembre 2023 con Antonella Clerici e tutti gli chef!

Ravioloni lenticchie e zampone di Daniele Persegani

Ingredienti

Per la pasta:

  • 70 g di puré di spinaci
  • 2 uova
  • 300 g di farina

Per il ripieno:

  • 200 g di lenticchie passate
  • 1 zampone
  • 1 cipollotto
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 50 g di mostarda

Per decorare:

Preparazione

  • Preparare il ripieno mettendo a soffriggere la cipolla con olio, poco sale e pepe;
  • Unire le lenticchie e il concentrato di pomodoro;
  • Far asciugare bene;
  • Frullare la mostarda e poi unire anche il composto con le lenticchie cotte;
  • Aggiungere il formaggio grattugiato e frullare ancora;
  • Aiutarsi con un coppapasta messa sotto la pasta aggiungere il ripieno e un po’ di zampone;
  • Chiudere la pasta e far aderire bene e tagliare con la ruota;
  • In un pentolino mettere a scaldare la panna con un po’ di brodo e aggiungere anche le patate schiacciate;
  • La crema dovrà essere morbida e nel caso si può aggiungere un po’ di acqua di cottura dei ravioloni;
  • Cuocere i ravioloni in acqua bollente e salata che sobbolle;
  • Per non rompere i ravioli, scolare in una scodella con carta assorbente;
  • Servire in un piatto la base delle crema e aggiungere i ravioloni;
  • Aggiungere semi di sesamo per completare;

Pan vischio di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 1 stampo da 40 cm
  • 900 g di farina tipo 0
  • 100 g di farina integrale
  • 10 g di lievito di birra o 300 g di lievito madre
  • 650 ml di acqua
  • 20 g di sale
  • 40 ml di olio evo
  • semi di papavero
  • semi di lino
  • semi di girasole
  • semi di sesamo

Preparazione

  • Mettere le farine con la maggior parte dell’acqua nella scodella e impastare con un cucchiaio;
  • Aggiungere il lievito fresco sbriciolato e mescolare con un po’ di acqua ancora;
  • Unire l’acqua in maniera graduale, continuando a impastare;
  • Unire poi il sale e l’ultima parte di acqua;
  • Aggiungere anche l’olio e farlo assorbire per bene;
  • Quando è liscio l’impasto, far lievitare per 2 ore a temperatura ambiente;
  • Dopo il raddoppio del volume, spolverare il piano da lavoro e mettere sopra l’impasto;
  • Dividere in 12 pezzi le palline che possono essere anche di dimensioni leggermente diverse;
  • Ripiegarle su loro e ottenere delle sfere lisce;
  • Passarle in acqua e far attaccare sopra i semi;
  • Adagiare nello stampo oleato e far lievitare per un’ora e mezza;
  • Cuocere prima a 200°C per 1 ora e poi abbassare 180°C per 45 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 15 dicembre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a È Sempre Mezzogiorno del 15 dicembre 2023 scopriamo tutti i piatti del giorno per le feste di Natale 2023.

Frittatine di pasta di Antonio Paolino

INGREDIENTI

  • 500 g di spaghetti
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 40 g di pecorino
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 180 g di salumi misti
  • 100 g di piselli
  • 100 g di caciocavallo
  • basilico fresco
  • sale e pepe

Per la besciamella:

  • 500 g di latte
  • 50 g di burro
  • 60 g di farina 00
  • un pizzico di noce moscata

Per la pastella:

  • 700 g di acqua
  • 550 g di farina 00
  • 350 g di pangrattato

Per la frittura

PREPARAZIONE

  • In una scodella mettere gli spaghetti già cotti e tagliarli con le forbici;
  • Unire piselli cotti, formaggio grattugiato, pecorino, salumi come prosciutto e mortadella, caciocavallo, un tuorlo, uova, sale, pepe e noce moscata;
  • Scaldare in una pentola l’olio;
  • In un tegame sciogliere il burro e poi unire la farina;
  • Aggiungere poi il latte a freddo e mescolare con la frusta;
  • Unire anche la besciamella cotta agli spaghetti;
  • Passare in frigo tutto il composto messo in una teglia con pellicola trasparente e far riposare per 3-4 ore;
  • Preparare la pastella con acqua e farina;
  • Tagliare dei cubotti di 5 cm e passare in pastella e pangrattato;
  • Friggere in olio caldo;
  • Scolare su carta assorbente le frittate di pasta;
  • Passarle al forno in caldo a 70°C;

Pizza stella di Natale di Fulvio Marino

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 325 g di farina 0 bio
  • 150 g di buratto tipo 2
  • 25 g di farina integrale
  • 325 ml di acqua
  • 3 g di lievito
  • 12,5 g di sale
  • 15 ml di olio evo

Per il ripieno

  • 150 g di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella

Per il condimento:

  • 100 g di passata di pomodoro
  • 1 mozzarella
  • basilico

PREPARAZIONE

  • Mettere le farine con la maggior parte dell’acqua;
  • Far riposare per 20 minuti il composto;
  • Impastare con il cucchiaio e poi unire il lievito di birra e la farina integrale;
  • Continuare a impastare aggiungendo lentamente l’acqua;
  • Unire il sale e l’ultima parte di acqua e mescolare per bene;
  • Alla fine unire l’olio e farlo assorbire bene;
  • Far lievitare per 24 ore in frigo;
  • Dividere l’impasto in quattro palline e lisciare sul bancone per chiuderle bene;
  • Far lievitare su una teglia da forno per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Stendere su un piano infarinato rendendo piatta la pasta, senza bordi;
  • Se si desidera si può usare anche il mattarello;
  • A questo punto, mettere su un foglio di carta da forno il disco steso e farcire con 5 farciture con prozzarella e prosciutto cotto;
  • Dividere la pasta in varie parti e richiudere come una stella;
  • Nel centro mettere pomodoro e mozzarella scolata;
  • Cuocere in forno sulla parte più bassa per 10 minuti al massimo;
  • Alla fine alzare per far sciogliere più in alto;
  • Condire con basilico e olio;

Continua la lettura » 1 2



Pomodori gialli al farro-

Ingredienti per 3 persone:
10 pomodori gialli
200 gr di farro Melandri Gaudenzio
3 cucchiai di pane grattugiato
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pesto
1 uovo
olio evo qb Dante
Procedimento:
Lessate il farro e nel frattempo lavate e tagliate a metà i pomodori, svuotateli dai semi e poneteli in una teglia da forno ricoperta di carta forno.
Scolate il farro passatelo sotto il getto dell’acqua fredda e conditelo con il pesto il formaggio grattugiato, l’uovo e il pane.
Riempite i pomodori aggiungete un filo di olio e cuocete per 40 minuti a 170 gradi, attivando la ventola gli ultimi 10 minuti.

Proudly powered by WordPress