Tag: fiori di zucca

Frittatine con fiori di zucca carote e formaggio



Ingredienti:
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di farina
  • 10 fiori di zucca
  • 3 carote 
  • Un pizzico di bicarbonato
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio di semi di girasole qb Dante
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Noce moscata qb

Procedimento:
Sbattete le uova con la noce moscata, il sale e il pepe.
Tagliate i fiori di zucca a pezzetti, sbucciate le carote e tagliatele a Julienne.
Unite le verdure alle uova,
continuate a sbattere e unite la farina miscelata al bicarbonato, e il
parmigiano.
Scaldate una padella antiaderente e ungetela con un filo di
olio, stendete l’olio con un foglio di carta da cucina e togliete l’eccesso.
Al centro della teglia appoggiate uno stampino al silicone,
adatto alle alte temperature e versate all’interno il composto di uova (deve
rimanere appena al di sotto del bordo dello stampino).
Mettete il coperchio e fate cuocere per 5/6 minuti.

Ripetete il procedimento fino ad esaurimento degli
ingredienti. 

Fritto misto di verdure all’italiana, ingredienti e preparazione

Ricettepercucinare.com


 

fritto misto di verdure all'italiana

Tra gli antipasti più golosi da portare in tavola vi è il fritto misto di verdure all’italiana che è perfetto per stuzzicare qualcosa di davvero delizioso.

Come si prepara il fritto misto di verdure all’italiana

Il fritto misto di verdure all’italiana è uno dei piatti davvero gustosi che possiamo preparare a casa in maniera, semplice, selezionando ad hoc tutti gli ingredienti più freschi e golosi che piacciono. Questo tipo di fritto si prepara realizzando una pastella in cui vengono passate le verdure che più ci piacciono.

Ingredienti

Per la pastella

  • 5 uova
  • 450 ml di latte
  • 250 grammi di farina 00
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • sale q.b.

Preparazione del fritto misto di verdure all’italiana

  • Rompere in una ciotola le uova e mescolarle condendo con un pizzico di sale;
  • Aggiungere la farina alternandola al latte e mescolare con una frusta, facendo attenzione ad eliminare i grumi;
  • Aggiungere anche due cucchiai di olio e mescolare;
  • Coprire la pastella con della pellicola trasparente e farla riposare per 30 minuti in frigo;
  • Nel mentre, pulire le verdure sotto l’acqua corrente;
  • Tagliare delle fette di melanzane, zucchine e bastoncini di carote;
  • Privare del pistillo i fiori di zucca già puliti;
  • Scaldare l’olio di semi di girasole in una pentola, facendo attenzione a non farlo diventare bollente;
  • Aiutandosi con delle pinze, passare la verdura in pastella e poi friggere;
  • Una volta cotte le verdure, farle gocciolare su carta assorbente;
  • Servire il fritto misto di verdure all’italiana caldo, con una spolverata di sale;

Segreti per preparare un buon fritto misto di verdure all’italiana

Ci sono sempre dei piccoli accorgimenti da tenere in considerazione, che possono in qualche modo aiutarci ad ottenere un buon fritto misto di verdure all’italiana. La prima accortezza riguarda l’olio: il nostro suggerimento per capire se questo è alla temperatura giusta è quello di far cadere delle gocce di pastella al suo interno. Se quest’ultime inizieranno a friggere correttamente, allora avrete raggiunto la temperatura corretta. Se desideri un fritto leggero e non troppo forte l’olio di semi è perfetto, ma se volete qualcosa di diverso, potrete utilizzare anche l’olio extravergine di oliva. Ricorda, però, che il punto di fumo dell’olio di semi è decisamente più elevato rispetto l’olio evo!

Non dimenticare, peraltro, che il sale di condimento del fritto misto di verdure all’italiana dovrà esser aggiunto solo a cottura ultimata, altrimenti potrai ritrovarti con diversi problemi di cottura.

Se lo gradisci puoi aggiungere anche altre verdure meno comuni nel fritto come i carciofi, il cavolfiore e broccoli!



Focaccia con Fiori di Zucca e Pinoli per “Tutti da me sabato sera” – la seconda sfida

Eccomi pronta per la seconda sfida Ponti “Tutti da me sabato sera” (vi aspetto per un Like alla mia foto ;-))
E cosa potevo preparare se non un lievitato?
E poi mi sono trovata con le mani in pasta sabato sera e ne ho approfittato subito.

Una focaccina con fiori di zucca e pinoli nell’impasto.

Focaccia con Fiori di Zucca, Pinoli 

500 gr di farina
15-20 fiori di zucca,
20 gr di pinoli,
1 bustina di lievito di birra secco,
250 ml di latte,
sale,
cipolline Peperlizia Ponti q.b.
alici sott’olio q.b.
peperoni gialli e rossi Peperlizia Ponti q.b.

Setacciare la farina nella ciotola della planetaria, unire il lievito secco e iniziare a impastare aiutandovi col latte tiepido, unire il sale sciolto in poco latte e impastare ancora fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e non appiccicoso (se necessario unire poca farina).
Coprire la ciotola con pellicola e lasciar lievitare 2 ore al riparo da correnti d’aria.

Nel frattempo lavare i fiori di zucca, privarli della parte centrale e del gambo e asciugarli bene con un canovaccio; sgocciolare le cipolline e tagliarle in 4 parti; prendere i peperoni e preparare la decorazione da accompagnamento.
Tagliarli a striscette e arrotolarli mettendo insieme una falda gialla e una rossa da appuntare con uno stuzzicadenti..

Trascorso il tempo di lievitazione riprendere la pasta, rovesciarla sulla spianatoia infarinata e allargarla leggermente con le mani, mettere al centro i pinoli e i fiori di zucca tagliati finemente, impastare rapidamente (con le mani) per far si che si amalgamino bene, dividere la pasta in tre palline dello stesso peso (circa).
Imburrare tre piccole teglie da circa 20 cm di diametro, sistemare la pasta e allargarla bene.
Sistemare in superficie le alici e le cipolline e lasciar lievitare ancora 1 ora.

Infornare in forno caldo a 180°C per 20-30 minuti.

Sfornare, sformare le focacce e lasciarle raffreddare bene.
 Tagliarle in pezzi, sistemarle sul piatto da portata e accompagnare con i peperoni.

Proudly powered by WordPress