Tag: fagioli

Vellutata di carote e fagioli-

Ingredienti x 2 persone:
100 g di fagioli lessati Melandri gaudenzio
100 g di carote crude
40 g di cipolla 
500 g di acqua
un cucchiaino di insaporitore solubile vegetale skaj’s
olio evo qb antico frantoio muraglia
1 cucchiaio di asiago stagionato dop grattugiato
Procedimento:
Mettete nel mixer assieme all’acqua, i fagioli lessati e precedentemente ammollati, le carote e la cipolla tritate grossolanamente; 
azionatelo e frullate fino ad ottenere una crema fine e senza grumi.
Versate il composto in un tegame, e portate ad ebollizione, aggiungete l’insaporitore e fate cuocere per 15 minuti, se la volete più densa aumentate il tempo di cottura di qualche minuto.
Servite con un filo di evo a crudo e Asiago stagionato dop grattugiato.
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Difficoltà: bassa

Grazie al blog  “In cucina con Memole” per il dono che mi ha gentilmente girato.
Come sempre lo dedico a tutte voi 🙂

Fagioli corona con funghi e carciofi.


<a href="https://www.xn--imendibenedetta-pub.com/ricette/my-cooking-idea.html">My Cooking Idea</a>. Ricette di cucina vegetariana, vegana, dolci e dessert.: Fagioli corona con funghi e carciofi.

Pagine



Fagioli corona con funghi e carciofi.



Fagioli corona con funghi e carciofi. I fagioli, di qualsiasi varietà essi siano, sono l’ideale per arricchire insalate e contorni. In questo post vediamo in particolare una preparazione con i fagioli corona.

Così grandi e polposi, i fagioli corona si prestano benissimo per la preparazione di gustosi contorni e insalate. Il loro sapore delicato e si abbina facilmente ad ogni tipo di verdura. Hanno una buccia molto sottile e dopo la cottura il loro interno presenta una caratteristica consistenza cremosa. Si differenziano dai fagioli di Spagna per le dimensioni maggiori dei loro semi. 
Dopo averli presentati nella versione primaverile[1] ed estiva[2], questa volte ve li propongo con carciofi e funghi. Ecco gli ingredienti e la preparazione della ricetta.


Ingredienti per i fagioli corona con funghi e carciofi.



Dosi per quattro porzioni:

  • 150 grammi di fagioli corona secchi;
  • 4-5 funghi champignons;
  • 30 grammi di funghi porcini secchi;
  • 2 cuori di carciofo;
  • uno spicchio d’aglio;
  • un rametto di rosmarino;
  • quattro cucchiai di passata di pomodoro o tre pomodori pelati;
  • due cucchiai d’olio;
  • prezzemolo;
  • sale, pepe.



Cottura dei fagioli corona.
La sera prima, lavate e mettete in ammollo i fagioli e teneteli nell’acqua per almeno 6 ore.
Trascorso questo tempo, scolate e lavate i fagioli, metteteli in una pentola piena d’acqua e fate cuocere a fuoco dolce per circa 90 minuti, fino a quando risulteranno teneri con l’interno cremoso. Utilizzando la pentola a pressione i tempi di riducono drasticamente e in circa 25 minuti a partire dal primo sibilo, i vostri fagioli saranno cotti.
Una volta cotti salate e lasciateli dentro l’acqua fino a che non sarà tutto pronto per poterli condire.


Preparazione del condimento.
Mettete in ammollo i funghi porcini in acqua tiepida per circa 20 minuti.
Spellate l’aglio e tritatelo molto finemente. Tritate anche gli aghi del rametto di rosmarino.
Mettete il trito in una padella con un filo d’olio e fate riscaldare. Aggiungete i carciofi tagliati a fettine di circa mezzo centimetro di spessore, dopo pochi minuti unite i funghi secchi tritati grossolanamente e gli champignos ridotti a fettine. Versate la salsa di pomodoro e portate a cottura per  una decina di minuti. Regolate di sale e pepe.


Preparazione del piatto.
Scolate, quindi i fagioli e versateli direttamente sul condimento di carciofi e funghi, mescolate bene il tutto e fate insaporire su fuoco vivace per alcuni minuti. Date una spolverata di prezzemolo tritato e servite.

References

  1. ^ primaverile
  2. ^ estiva

Muffins alla Ricotta (senza uova e senza burro)

Eccomi ancora con una ricetta che è eggs free 😀 ma stavolta oso di più: anche senza burro.


Sono già presenti sul blog questi muffins ma voglio dedicargli un post, tutto per loro.
E poi ho trovato questo bel secchiellino rosa fashion nel brico della mia amica, come non mostrarlo?


Ricetta che gira per casa da tantissimi anni ormai, un successo sempre, e poi sono morbidi morbidi e durano (???) a lungo, nel senso che si conservano bene per una settimana abbondante (non andate oltre perché c’è la ricotta che comunque li lascia umidini e potrebbero ammuffire)… se solo durassero!


Ricetta anche versatile, con le stesse dosi e procedimento potete ottenere un bel ciambellone 😉

Muffins alla Ricotta
(senza uova e senza burro)

300 gr di farina,

300 gr di zucchero,
300 gr di ricotta,
mezzo bicchiere (di plastica) di olio di semi,

1 bustina di lievito,
1 limone grattugiato,
gocce di cioccolato o uvetta.

Lavorare a lungo la ricotta con lo zucchero e l’olio di semi (almeno 15-20 minuti) fino a che non sia bella liscia e cremosa e poi la buccia grattugiata del limone.
Abbassate la velocità delle fruste elettriche al minimo e aggiungete la farina setacciata col lievito in una sola volta, lavorate l’impasto pochissimo giusto il tempo che la farina venga assorbita (proprio come per il resto dei muffins).




Lasciate riposare il composto così ottenuto per una decina di minuti circa.
Riempite dei pirottini di carta per 3/4 e infornate in forno caldo a 180°C per non meno di 20/30 min.
Trascorso questo tempo i muffins dovrebbero aver assunto un bel colore dorato, spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciateli ancora dentro per 5 min.
Sfornate e lasciate raffreddare p
rima di servire.





Si conservano in scatole di latta.
Con questa dose ne vengono fuori 12.


Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress