Tag: bocconcini di pollo

Come utilizzare la crema al mascarpone

come utilizzare la crema di mascarpone - Ricettepercucinare.com


come utilizzare la crema di mascarpone - Ricettepercucinare.com

La crema al mascarpone è una preparazione deliziosamente irresistibile ed è tra le più amate dagli italiani. Naturalmente, la si prepara spesso e volentieri con l’obiettivo di fare il tiramisù. Che è uno dei dolci più amati dagli italiani. Ma non è l’unico uso che possiamo fare della crema di mascarpone. Vediamo subito come utilizzare la crema al mascarpone in modo intelligente, creativo e naturalmente goloso. 

Due parole sull’uso della famosa crema a base di mascarpone: versatile come non mai!

Come detto, la crema al mascarpone è tra le creme più amate e gradite in pasticceria. In Italia va davvero per la maggiore. La sua preparazione è semplicissima e, oltre ad usarla per il tiramisù, è anche ottima per farcire bignè, torte, pasticcini. Ma non solo. Si serve anche come dessert al bicchiere. E che dire di usarla come farcitura delle torte a base di pan di spagna o di crostate? Le idee possono essere davvero innumerevoli. Un’altra idea è quella di usare la crema di mascarpone per farcire il panettone o il pandoro: due dolci classici del Natale italiano che oggi, ad onor del vero, sono stati ampiamente destagionalizzati. E’ possibile gustarli anche in estate!

Come utilizzare la crema al mascarpone

Nel paragrafo precedente vi abbiamo dato alcune idee generiche per l’uso della crema al mascarpone. Vediamo di entrare nel dettaglio delle idee per l’utilizzo della crema di mascarpone:

  • usare la crema al mascarpone come dolce al cucchiaio, da servire in coppe monoporzione: potete completare il tutto con una spolverata di cacao e un biscottino, oppure con una macedonia di frutta fresca, di fragole o di frutti di bosco. Solitamente la frutta più acidula è molto gradita perché contrasta benissimo con la dolcezza della crema.
  • la crema di mascarpone si presta molto bene anche per dar vita a dolci come cheesecake fredde o cotte. Potete usarla come base ed aggiungere del buon formaggio spalmabile. Anche senza cottura (specie se è estate) l’esito sarà gradevolissimo
  • sempre con la stessa crema potete dar vita ad una torta al mascarpone. Preparate un pan di spagna, tagliatelo orizzontalmente e poi spalmatelo con crema al mascarpone. Anche in questo caso, potete aggiungere una bagna e/o delle farciture secondo fantasia (frutta secca o fresca, scaglie di cioccolato ecc).
  • crostata con crema al mascarpone: sarà irresistibile se aggiungerete qualche goccia di cioccolato alla vostra crostata
  • sfogliatine fatte con pasta sfoglia tonda tagliata a spicchi; da ciascuno spicchio ricavate un cono e poi, quando cotte, farcitele a freddo con la crema di mascarpone

Abbinamenti dolci vincenti con il mascarpone

Il mascarpone si abbina molto bene con:

  • pere
  • mele
  • cioccolato
  • cannella
  • frutti di bosco o frutta acidula
  • frutta secca

Idee salate da copiare, a base di crema al mascarpone

La crema al mascarpone si presta molto bene anche per essere usata per ricette salate gustose e originali.

  • Sulle torte salate ci sta che è una meraviglia: naturalmente non la farete zuccherata, ma salata. Sopra alla pasta brisé o sfoglia aggiungerete dunque la crema al mascarpone e infine tutto ciò che volete: verdurine, prosciutto, formaggio, dadini di patate, quello che preferite.
  • quanto ai primi piatti, la crema al mascarpone è ottima per mantecare i risotti
  • oppure sulla pizza
  • o ancora, se volete far saltare dei bocconcini di pollo in padella, aggiungete un pò di mascarpone lavorato a crema.

Abbinamenti salati vincenti con il mascarpone

Il mascarpone si abbina molto bene con:

  • gamberetti
  • radicchio
  • prosciutto cotto o crudo
  • crudité di verdure

Ebbene, vi abbiamo dato diverse idee in merito a come utilizzare la crema di mascarpone al di là del classico tiramisù. Come vedete una confezione di mascarpone in casa può sempre far comodo!

 

 



Pollo al Miele con Riso Basmati

Per la ricetta salva-cena di oggi Benedetta decide di preparare un piatto unico utilizzando il pollo, una carne versatile e soprattutto molto veloce da cucinare. Il piatto è un pollo al miele, accompagnato da riso basmati.

Puntata I Menu di Benedetta: 10 gennaio 2013 (Menu Scacciapensieri[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Pollo al Miele con Riso Basmati per 4 persone:

  • 250 gr di riso basmati
  • sale
  • 2 spicchi di aglio
  • olio
  • peperoncino qb
  • 300 gr di broccoli e cavolfiori decongelati
  • acqua di cottura qb
  • 1 petto di pollo
  • farina qb
  • vino bianco qb
  • il succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di miele

Procedimento ricetta Pollo al Miele con Riso Basmati di Benedetta Parodi

  1. Cuocere il riso in acqua bollente.
  2. In una padella imbiondire l’aglio schiacciato con l’olio e un po’ di peperoncino.
  3. Aggiungere broccoli e cavolfiori in padella, aggiustare di sale e unire un paio di mestoli di acqua di cottura.
  4. Chiudere con il coperchio e portare a termine la cottura delle verdure togliendo il coperchio negli ultimi due o tre minuti, allungando con acqua di cottura se necessario.
  5. Tagliare il pollo a bocconcini, infarinarlo e rosolarlo bene in un’altra padella riscaldata con un po’ d’olio.
  6. Salare la carne, poi sfumare con il vino bianco.
  7. Irrorare con succo di limone, aggiungere il miele e lasciare caramellare velocemente.
  8. Nel frattempo scolare il riso e unirlo alle verdure in padella.
  9. Impiattare i bocconcini di pollo accompagnati dal riso alle verdure.

References

  1. ^ Menu Scacciapensieri

Farfalle con Rana Pescatrice e Peperoni

Una pasta con il pesce e la verdura con un bel contrasto di sapori e colori, ideale da servire per una cena all’aperto: sono le farfalle con rana pescatrice e peperoni, cucinate da Benedetta Parodi nel suo menu a tema di oggi.

Puntata I Menu di Benedetta: 8 maggio 2013 (Menu Cena all’Aperto[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min. ca.

Ingredienti Farfalle con Rana Pescatrice e Peperoni per 4 persone:

  • 250 gr di farfalle
  • olio
  • 1 peperone giallo
  • 2 cipollotti
  • sale
  • 300 gr di rana pescatrice
  • acqua qb
  • pomodorini qb
  • pepe
  • prezzemolo

Procedimento ricetta Farfalle con Rana Pescatrice e Peperoni di Benedetta Parodi

  1. Mettere a lessare la pasta in acqua salata.
  2. Scaldare abbondante olio in una padella e unire il cipollotto affettato a rosolare.
  3. Tagliare a dadini il peperone e unirlo al cipollotto.
  4. Tagliare il pesce a bocconcini e unirlo al sugo, assieme ad un po’ di acqua di cottura della pasta, poi aggiustare di sale e coprire.
  5. Tagliare a metà i pomodorini, unirli in padella e alzare la fiamma.
  6. Scolare la pasta al dente e saltarla nel condimento per terminare la cottura facendo restringere un po’ il sugo.
  7. Completare con prezzemolo tritato, pepe e olio.

References

  1. ^ Menu Cena all’Aperto

Proudly powered by WordPress