Maionese fatta in casa con il minipimer

Ho litigato spesso con le ricette per fare la maionese ed
avevo accantonato l’idea di riuscirci. Poi ho letto la ricetta di Licia del blog “Fragole e panna” che mi ha
ispirato subito. Scritta e spiegata con molta semplicità, ma veramente tanta,
che se non mi fosse riuscita mi sarei proprio sentita una schiappa. Il
risultato è stato fantastico, bella cremosa e compatta e con un gusto molto
delicato che non la si può proprio confrontare con la maionese nel vasetto. Per
nulla acida, priva di conservanti e coloranti, in un vasetto, chiuso, si conserva
un paio di giorni sicuramente, di più non so dirvi, non c’è mai arrivata.
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: /
  • Difficoltà: bassa

Ingredienti:
  • 1 uovo intero freddo
  • 220 g di olio di semi di arachidi
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  • Nel bicchiere del minipimer mettete l’uovo, l’olio, il sale,
    l’aceto il succo del limone.
  • Inserite il minipimer nel bicchiere ed azionatelo alla
    massima velocità.
  • Tenete il minipimer fermo sul fondo del bicchiere e senza
    muoverlo per i primi 10 secondi.
  • Sul fondo del bicchiere la maionese sta prendendo forma.
  • Ora solevvate ed abbassate il minipimer, sempre alla massima
    velocità.
  • Quando vedrete la maionese addensata completamente spegnete
    il minipimer.

Proudly powered by WordPress