Le ossa da mordere alle nocciole e mandorle

Il titolo mi fa ridere……quando mai ho dato morsi a delle ossa? Semmai a della carne!

Sono buonissime anche se sono senza farina,senza lievito,senza latte,senza burro…….allora come sono fatte? Guardate giù…….

 

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it  e tratta dal blog di cucina  “ ingrediente perduto “ ( grazie !!!)

Ingredienti:

250 g di nocciole tostate intere ( in casa non avevo questa quantità di nocciole per cui non mi sono demoralizzata ….ahahah…ed ho messo 200 g di nocciole tostate e 50 g di mandorle tostate) – 250 g di zucchero al velo – 10 g di cacao amaro – 35 g di albume d’uovo  e……basta!

 

Iniziare con il setacciare lo zucchero al velo con il cacao amaro mescolando bene.

Aggiungere le nocciole e le mandorle tostate intere ( la signora del blog  “ ingrediente perduto” scrive che bisogna amalgamare bene con un cucchiaio in quanto le nocciole-io nocciole e mandorle- si devono rivestire di una patina biancastra ).

Dopo questo lavoro bisogna unire,poco a volta,l’albume non sbattuto ( la signora dice che è meglio se l’albume sia vecchio e tenuto a temperatura ambiente).

La signora dice: …….mescoliamo,mescoliamo con un cucchiaio fino a quando si formerà un impasto appiccicoso.

Mettere l’impasto tra due fogli di carta da forno e stenderlo con un mattarello ( la signora dice allo spessore di una nocciola intera).

Riposare l’impasto,a temperatura ambiente,per 24 ore ( qui,dopo aver seguito alla lettera i suoi consigli,ho disobbedito e fatto riposare soltanto per una notte….ma si sa sono una frettolosa per natura ! ).

Il riposo è importante perchè l’impasto deve asciugare.

Trascorso il tempo non resta che tagliare l’impasto ( dopo aver tolto la carta forno) in piccoli pezzi e metterli in teglia ( su carta forno).

Cuocerli a 155° per circa 25 minuti.

La signora dice: freddare prima di addentarli; si conservano al chiuso per più di un mese.

Io dico: farli intiepidire prima di addentarli ( come si fa ad aspettare tanto? ); si conservano….? Non si conservano…..si mangiano tutti SUBITO…….

 

 

Proudly powered by WordPress