I fusilli del contadino

 

Perchè del contadino?  E chi lo sa!!!!!

So solo che si tratta di un primo che faccio da trent’ anni e che, prima di me, lo faceva anche mia madre.

E’ un piatto veloce,semplice e molto gustoso, perfetto per una cenetta tra amici.

 

Ingredienti:

400 g di pasta formato fusilli Pasta di Franciacorta Valdigrano

4 scatolette di tonno (da 80 g ciascuna) Mareblu

550 g di funghi champignon

3 spicchi d’aglio rosso di Nubia

un cucchiaino di peperoncini piccanti (in crema)Duca Carlo Guarini

300 g di pomodorini ( tipo ciliegino)

4 filetti di acciuga

un pizzico di origano di Pantelleria Bonomo e Giglio

sale q.b.

una nocciolina di burro

olio di oliva conDisano ( arricchito con vitamina D) Dante

un pugno di parmigiano reggiano ( se gradito)

 

In una larga padella rosolare in olio e burro gli spicchi d’aglio tritati.Togliere la padella dal fuoco e versarvi i filetti di acciuga schiacciandoli,nel contempo,con una forchetta.

Le acciughe non vanno mai sciolte direttamente sul fuoco perchè è facile che si brucino  (almeno così so e così ho sempre fatto!!!).

Rimettere la padella sul fuoco ed unire i funghi champignon precedentemente puliti, spellati e fatti a fettine; poi un pochino di sale ( ricordarsi che ci sono le acciughe salate) e continuare la cottura.

Dopo un poco aggiungere il tonno,i pomodorini tagliati a metà,l’origano ed il peperoncino.

Finire di cuocere.

 

 

 

 

 

Proudly powered by WordPress