Subscribe via RSS

Delizie al cocco gluten-free e …..

Oggi vi regalo questa sfiziosissimi e facilissimi biscottini al cocco, che avevo preparato per gli “Artisti sotto i portici” e vi avevo promesso
E’ semplicissima e si può fare veramente in pochissimo tempo per coccolare i nostri amici, la ricetta è della carissima Stefania che ci propone sempre delle chicche.

Le dosi sono originali, ma vi consiglio di raddoppiarle o come me tripicarle

per circa 10 piccoli biscottini
75gr farina di cocco
1 albume
80gr zucchero semolato
un pizzico di sale (io l’ho dimenticato)

Mettere in una ciotola la farina di cocco, l’albume, lo zucchero e mescolare il tutto con le mani, stringendo l’impasto tra le dita. Rimane molto friabile come nella foto

Accendere il forno a 160°
Bagnarsi le mani con acqua fredda, scolarle dall’eccesso e formare delle…montagnette o palline che andranno poggiate su una teglia coperta con carta forno.
Non stringete troppo le montagnette, devono rimanere un po’ traballanti

Infornarle a 160 gradi per circa16-18 minuti fino a quando inizieranno a colorire un po’.
Togliere la teglia dal forno senza toccarli da caldi sono fragilissimi, ma da freddi sono deliziosi.


Questi dolcetti sono deliziosi e ve li regalo con il cuore
questo mio regalo oggi però ha bisogno di un piccolo contributo
Tutti sappiamo che distruzione ha creato il terremoto in Emilia e io vorrei chiedervi di non dimenticarvi del loro dramma, sono sicura che molti di noi si sono già mossi
E’ importante farlo però con le raccolte ufficiali, per essere sicuri che la nostra solidarietà arrivi veramente agli emiliani

Il primo, un sms solidale del valore di due euro al numero 45500.


Il secondo, l’acquisto di Parmigiano e Grana Padano provenienti dalle forme danneggiate dal terremoto.
A questo proposito la Coldiretti ha attivato un indirizzo email: terremoto@coldiretti.it
Si può scrivere qui per inviare richieste, specificando nome, indirizzo, numero di telefono, prodotto e quantitativo al quale si è interessati.

Il nostro singolo contributo forse sarà solo una goccia, 
però tante goccie possono fare un mare.

Torta ai Fichi e Ricotta

Fichi e ricotta sono da sempre uno degli abbinamenti più indovinati in fatto di dolci: in questa puntata Benedetta ci ripropone questo binomio per preparare una torta davvero squisita di pasta frolla. Ecco come fare per ripetere la sua ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 26 settembre 2012 (Menu Primi Giorni d’Autunno[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min ca. + 30 min.

Ingredienti Torta ai Fichi e Ricotta per 6/8 persone:

  • 400 gr di fichi
  • 90 gr di zucchero.
  • Per la frolla: 
  • 100 gr di zucchero
  • 90 gr di burro
  • 1 uovo
  • 70 gr di yogurt
  • 320 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 200 gr di ricotta
  • 2 tuorli

Procedimento ricetta Torta Fichi e Ricotta di Benedetta Parodi

  1. Caramellare i fichi in padella con 90 gr di zucchero.
  2. Per la frolla impastare 100 gr di zucchero con burro, un uovo, yogurt, farina e lievito.
  3. Impastare bene e lasciare riposare per mezzora in frigo.
  4. Unire a freddo la ricotta ai fichi e aggiungere anche i due tuorli, mescolando bene.
  5. Stendere la frolla in una tortiera con carta forno e farcirla con la crema di ricotta e fichi.
  6. Cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti.

References

  1. ^ Menu Primi Giorni d’Autunno

Millefoglie di Carasau

Un dolce velocissimo da preparare che Benedetta Parodi ci propone utilizzando pane carasau, crema al mascarpone e lamponi. Si tratta di una millefoglie in versione last minute. Ecco come l’ha cucinata.

Tratta da Corrieretv del: 7 novembre 2013
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Millefoglie di Carasau per 2 persone:

  • 4 tuorli 
  • 5 cucchiai di zucchero 
  • 1 fialetta di vaniglia 
  • 500 gr di mascarpone 
  • 2 albumi 
  • 250 gr di frutti di bosco 
  • 2 fogli di pane carasau 
  • zucchero a velo

Procedimento ricetta Millefoglie di Carasau di Benedetta Parodi

  1. Spezzare il foglio di pane carasau in tre parti uguali, disporle su una placca da forno e cospargerli di zucchero a velo, poi passarlo al grill per circa 30 secondi – 1 minuto. Ripetere il procedimento anche per la seconda millefoglie
  2. Montare gli albumi a neve.
  3. In un’altra ciotola sbattere i tuorli con zucchero e vaniglia utilizzando la frusta elettrica, poi incorporare il mascarpone e amalgamare fino a rendere il composto spumoso.
  4. Unire anche gli albumi al composto di tuorli e mascarpone mescolando dal basso verso l’alto.
  5. Sporcare la base del piatto con la crema al mascarpone, poi comporre per ogni porzione tre strati alternando pane carasau caramellato, crema al mascarpone e frutti di bosco.