Subscribe via RSS

Frittata di foglie di carote

Avete presente quei bei mazzi di carote con le loro foglie? Bellissime con il loro solare arancione e quel bel verde scuro! Ebbene, mi sono sempre chiesta come si potessero utilizzare (per la serie “non si butta via niente”). Chi meglio della contadina che me le stava vendendo (vi ho già detto che a Grugliasco il mercoledì sulla piazza del Municipio c’è il mercatino dei contadini a chilometri zero?) poteva saperlo? Detto fatto. La rubiconda signora mi spiega che sono ottime per fare la frittata e da aggiungere al minestrone.
Ho fatto tutte e due le cose, sono ottime entrambe, ma ora vi spiego come fare la frittata.


Ingredienti per 2 persone:
1 ciuffo di foglie di carote
3 uova
un po’ di prezzemolo tritato
aceto balsamico q.b. (facoltativo)
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio.
saleq.b.
pepe q.b. (facoltativo)



Procedimento
Tagliate i rametti alla base della carota. Togliete dai rametti la parte alta, quella più ricca di foglie.

Lavatela bene e cuocetela per 5 minuti in acqua calda salata (l’acqua diventerà molto verde, è normale, potete poi utilizzarla nel minestrone). Scolatela, tritatela grossolanamente e mettetela con uno spicchio d’aglio e 2 cucchiai d’olio in una padella e fatela saltare per qualche minuto.
Nel frattempo rompete le uova in una ciotola, salatele, pepatele e sbattetele, unite la verdura
e mischiate bene, aggiungete  2 cucchiai d’olio nella padella dove avete fatto saltare la verdura e versate il miscuglio. Cuocete 5 minuti poi rivoltatela sull’altro lato e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Spadellate la frittata, servitela e spruzzatela di aceto balsamico.
E..buon appetito!




Curiosità: Le foglie delle carote sono ricchissime di vitamina A, il suo contenuto è maggiore che nella carota.

Gli spaghetti con peperoncini rotondi,salsa di capperi ed olive schiacciate alla siciliana

 

Dopo aver preparato tanti peperoncini ripieni per l’inverno,con gli ultimi che mi sono rimasti ho pensato di farci due spaghetti…….ed ho fatto bene!!!

 

 

 

Ingredienti:

320 g di spaghetti Rummo

dodici peperoncini rotondi

tre cucchiaini di salsa di capperi Bonomo e Giglio

dieci olive verdi schiacciate alla siciliana Ficacci

due spicchi d’aglio rosso di Nubia

olio extravergine d’oliva

un pugnetto di pistacchi

poco parmigiano grattugiato

 

In una padella mettere a rosolare gli spicchi d’aglio in olio.

Aggiungere i peperoncini rotondi, precedentemente svuotati e senza semi, tagliati a bastoncino.

Dopo un poco unire i tre cucchiaini di salsa di capperi e le olive schiacciate.

Finire di cuocere aggiungendo un goccino di acqua e regolando di sale.

Cuocere gli spaghetti,mantecarli in padella e servirli con del pistacchio tritato e poco parmigiano grattugiato.

 

 

Ho accompagnato questo piatto con un bicchiere di  “ Burlesque rosè “  Racemi

 

Menù Indovina Chi Viene a Cena – lunedì 7 gennaio 2013: puntata da "I menù di Benedetta"

Dopo la sosta natalizia torna la trasmissione della nostra amica Benedetta Parodi che, in questa prima puntata del 2013 ci propone un menù caratterizzato da tante gustose ricette semplici e perfette da cucinare specie quando si ricevono delle visite impreviste ed inattese e non si sa bene cosa poter cucinare agli ospiti improvvisati. Prima puntata del 2013 caratterizzata poi dalla novità della ricetta salva cena, una ricetta cucinata in diretta negli ultimi minuti prima dell’inizio del telegiornale, una bella ed originale idea per tenere incollati alla poltrona i telespettatori di questa trasmissione. Prendetevi quindi i soliti dieci minuti di pausa per leggere queste gustose ed invitanti ricette che costituiscono il menù della puntata odierna, cioè il Menù Indovina Chi Viene a Cena.

Il Menù Indovina Chi Viene a Cena prevede oggi diverse e succulente ricette. Partiamo quindi dal primo piatto di questo menù, un primo gustoso e veloce da cucinare, cioè una pasta al tonno con pomodorini e piselli insaporito da un’abbondante spolverata di pecorino grattugiato. Il secondo di oggi è un piatto di carne cucinato da Simona Izzo, degli straccetti alla senape davvero molto gustosi e saporiti. Il dolce è costituito da una buonissima torta di cioccolato ed amaretti dedicata a Virginia, la nonna di uno degli autori di questa trasmissione. Infine la novità del 2013, la ricetta salvacena: la prima ricetta di questo nuovo filone è rappresentata dalle polpette di pane e formaggio servite accompagnate da del radicchio in agrodolce, una ricetta davvero molto interessante e gustosa!

Ma ecco il menù della puntata:

Il Menù Indovina Chi Viene a Cena prevede quindi le seguenti sei portate di cui potrete leggere la ricetta e vedere le immagini salienti della preparazione e il video riassuntivo semplicemente cliccando sul rispettivo nome:
Non mi resta che augurarvi buon appetito in compagnia delle deliziose ricette cucinate dalla nostra Benedetta che, nel video sotto, ci presenta il menù della puntata odierna, assolutamente da non perdere e tutto da gustare!

Per poter vedere il video dell’intera puntata dei menù di Benedetta intitolata “Menù Indovina Chi Viene a Cena” andata in onda lunedì 7 gennaio, clicca qui (link in aggiornamento).