Subscribe via RSS

Torta di Pesche di Caterina

Benedetta Parodi torna ad attingere idee gustosissime dai ricettari delle sue amiche, questa sera preparando una torta di pesche molto semplice e facile da preparare con pochi ingredienti. Se avete intenzione di provarla, per quest’anno questo frutto è reperibile ancora per poco tempo, meglio affrettarsi!

Puntata I Menu di Benedetta: 18 settembre 2012 (Menu delle Buone Abitudini[1])
Tempo preparazione e cottura:  75 min ca.

Ingredienti Torta di Pesche di Caterina per 6/8 persone:

  • 700 gr di pesche
  • 400 ml di latte
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 4 cucchiai di farina
  • vanillina qb
  • zucchero a velo qb

Procedimento ricetta Torta di Pesche di Caterina di Benedetta Parodi

  1. Sbucciare ed affettare le pesche sottili.
  2. Mettere a scaldare il latte senza che prenda il bollore.
  3. Sbattere le uova con lo zucchero semolato, poi aggiungere vanillina e farina e mescolare bene.
  4. Aggiungere il latte riscaldato nel composto di uova e unire anche le pesche.
  5. Trasferire tutto il composto in una tortiera con carta forno.
  6. Cuocere per un ora circa a 180 gradi.

References

  1. ^ Menu delle Buone Abitudini

Ricerche frequenti:

La morbidissima ciambella bicolore all’acqua calda

Mamma…è esageratamente morbida!!!!

Questo è quanto mi hanno detto i miei due buongustai figliuoli…ed io confermo!!!

 

Vi ringrazio per i commenti ai miei ultimi post ma per ora  “ sto dando i numeri” ( scrutini scolastici con registro elettronico) ed appena tutto sarà terminato tornerò tra voi a deliziarmi con i vostri manicaretti.

Per ora guardo e non commento……….ho troppo lavoro.

 

 

Ingredienti:

250 g di farina 00

130 ml di acqua bollente

tre uova

130 ml di olio extravergine d’oliva

30 ml di rum

250 g di zucchero 

una bustina di lievito per dolci

due cucchiai di cacao amaro

Inoltre:

uno stampo alto a ciambella

burro e farina per lo stampo

uno sbattitore elettrico

zucchero al velo

 

In una ciotola mettere le uova ed iniziare a sbattere unendo lo zucchero a più riprese; quando il composto è ben montato aggiungere,sempre sbattendo, l’olio,l’acqua bollente,il rum ed in ultimo la farina ed il lievito.

Separare il composto in due parti unendo ad una il cacao amaro.

Imburrare ed infarinare lo stampo con il buco e versare i due composti alternandoli a piacere.

Infornare a 170° per 40 minuti circa.

Servire questa morbidissima ciambella con sopra zucchero al velo.

 

 

 

 

 

Ricerche frequenti: