Subscribe via RSS

Torta di rape rosse –

Ingredienti:


250 gr di rape rosse cotte al vapore oro dell’orto
250 gr di farina
300 gr di latte
1 albume
50 gr di cacao in polvere
20 gr di dolcificante Misura Stevia
2 bustine di lievito x dolci
Procedimento:
Frullate le rape e mescolatele agli altri ingredienti, con le fruste elettriche.
Mescolate insistendo quelche minuto in più del normale, essendo un impasto corposo, più sono ben amalgamati gli ingredienti, migliore sarà il risultato finale.
Versate in teglia, a bordi alti, su carta forno.
Cuocete a 170 gradi per 45 minuti.

 Da Fata Confetto…
grazie!

Torta di briciole-

Ingredienti:
150 g di briciole di biscotti 
100 g di farina 
50 g di zucchero italia zuccheri
3 uova
100 g di latte 
1 cucchiaio di cacao amaro
2 cucchiai di cioccolato bianco tritato o in gocce
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
Al mixer tritate le briciole di biscotti finemente. In una ciotola unite le briciole agli altri ingredienti tranne il cioccolato bianco tritato,  mescolate bene con una frusta elettrica.
Versate in uno stampo ricoperto di carta forno e distribuite sulla superficie il cioccolato bianco.
Cuocete a 180 gradi per 45 minuti.
Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 45 minuti
Difficoltà: bassa
Due parole..
Con queste dosi potrete recuperare il fondo dei sacchetti di biscotti, che normalmente sono triturati, ma anche avanzi di torte o Pan di Spagna, o merendine che non riuscite a finire.
Le dosi sono per una piccola torta del diametro di 20/22 cm circa, proprio per poter recuperare piccole dosi di briciole di biscotti, ma naturalmente si possono raddoppiare al bisogno.
Il dolce che vedete in foto è stato fatto con dose doppia.
Anche il lievito viene raddoppiato.
Il cacao è opzionale, basta ometterlo per ottenere una torta bianca, su cui andrete a mettere le gocce di cioccolato nero per renderle maggiormente visibili.

Torta Zebrata

Che novità è questa torta? direte
Nessuna.
Avevo degli albumi in frigo, che mi avanzano sempre dalle creme che preparo, e per evitare di congelarli e usarli in un secondo momento stavolta li ho utilizzati subito.

Ho un paio di ricette nel mio quadernino, che utilizzano solo albumi, e una di queste è la torta al limone.
Se amate il limone (come me) non potete non provarla!

Un impasto questo poi che si presta benissimo per essere colorato: non avendo rossi all’interno il vostro colore verrà fuori più nitido e intenso, provate!

Ho preparato sia la zebra cake che la rainbow cake, entrambe divine e perfette 😉

Torta Zebrata

6 albumi,
400 gr di farina,
400 gr di zucchero,
200 gr di burro sciolto (o 150 gr di olio di semi o di oliva, io ho usato olio e.v.o.),
1 bustina di lievito per dolci,
1 bicchiere di latte,
il succo di 1 limone,
2 cucchiai di cacao amaro (o vari coloranti alimentari).

Procedimento semplice e veloce.

Stemperare in un po’ di latte lo zucchero e il burro fuso (o l’olio); aggiungere il restante latte e il succo di limone.
Setacciare insieme farina e lievito e unire al composto.
Montare a neve ferma gli albumi ed unirli delicatamente al resto degli ingredienti.
Imburrare e infarinare una teglia apribile da 26 cm di diametro.
Dividere l’impasto in due parti uguali e a una parte unire il cacao amaro e mescolare bene.
Versare nella teglia alternando i colori e creando cerchi concentrici.
Infornare a 180°C per 40-50 minuti.
Vale sempre la prova stecchino.

Se volete realizzare la rainbow cake allora dividete l’impasto in tante ciotoline quanti sono i colori che avete a disposizione, mescolate bene e versate nella teglia un coloro per volta creando sempre cerchi concentrici.

Lasciar raffreddare prima di sformare.

Potete anche lasciarla al naturale, bianca, è buonissima davvero e per chi ama il limone è l’ideale.

Buona settimana cari amici.
A presto.