Subscribe via RSS

Insalata di Tonno e Sesamo

Spesso basta un po’ di fantasia ed originalità per cucinare piatti piatti leggeri come un’insalata senza cadere nella banalità e realizzando una pietanza davvero gustosa, come nel caso di questa insalata di tonno e sesamo proposta questa sera da Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 2 ottobre 2012 (Menu per Guardare le Foto delle Vacanze[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min ca.

Ingredienti Insalata di Tonno e Sesamo per 4 persone:

  • olio
  • sale grosso
  • pomodorini qb
  • 1 fetta di tonno fresco
  • 3-4 cucchai di semi di sesamo
  • misticanza qb
  • germogli di soia qb
  • sale
  • glassa di aceto balsamico qb

Procedimento ricetta Insalata di Tonno e Sesamo di Benedetta Parodi

  1. Scaldare una padella con un goccio d’olio e una presa di sale grosso.
  2. Tagliare a spicchi i pomodorini e a dadini il tonno.
  3. Mettere il sesamo e il tonno a rosolare velocissimamente nella padella per un minuto.
  4. Preparare la base dell’insalata unendo misticanza, germogli di soia e pomodorini e condirla con sale e olio.
  5. Completare aggiungendo il tonno e la glassa di aceto balsamico

References

  1. ^ Menu per Guardare le Foto delle Vacanze

Pasta Tonno Piselli e Pecorino

Ecco una pasta per le emergenze, quando è necessario cucinare qualcosa all’ultimo momento per ospiti a cena inaspettati. Sono dei fusilli con tonno, piselli e pecorino, un buon piatto utile anche per il dopo-calcetto come suggerisce Stefano De Grandis, l’autore con Benedetta di questa ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 7 gennaio 2013 (Menu Indovina chi viene a Cena[1])
Tempo preparazione e cottura:  15 min. ca.

Ingredienti Pasta Tonno Piselli e Pecorino per 4 persone:

  • 250 gr di fusilli
  • 1/2 cipolla
  • olio
  • piselli surgelati
  • sale
  • pomodorini
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • tonno sott’olio
  • pecorino grattugiato

Procedimento ricetta Pasta Tonno Piselli e Pecorino di Benedetta Parodi

  1. Mettere a lessare la pasta in acqua bollente.
  2. Rosolare velocemente la cipolla tritata in padella con l’olio, poi unire i piselli con un pizzico di sale.
  3. Sfumare con il vino bianco, poi tagliare i pomodorini a metà e unirli al sugo e fare insaporire.
  4. Quando i pomodori sono un po appassiti aggiungere il tonno spezzettato.
  5. Scolare la pasta al dente e ripassarla velocemente nel sugo.
  6. Impiattare e completare con una spolverata di pecorino grattugiato.

References

  1. ^ Menu Indovina chi viene a Cena

Il tonno di coniglio

E’ un coniglio, ma sembra tonno, da qui il nome. La carne resta tenerissima ed è una ricetta furbissima perché può rimanere in frigo per più giorni.  Si può conservare in un barattolo  o in una ciotola condito con aglio, pepe in grani, salvia e olio. Un piatto pratico, buono e raffinato. Da provare!

INGREDIENTI
– 1 sedano
– 1 porro
– 1 cipolla
– chiodi di garofano qb
– 1 carota
– prezzemolo qb
– alloro qb
– sale
– 1 coniglio
– aglio qb
– salvia qb
– olio
Procedimento:
Preparare un brodo concentrato con sedano, porro, cipolla steccata con i chiodi di garofano,carota prezzemolo odori vari e poco sale. Quando il brodo e’ un po’ consumato mettere il coniglio e  quando il coniglio è ben cotto, tirarlo fuori dall’acqua e farlo raffreddare , quindi staccare la carne dalle ossa, spezzettarla e adagiarla sulla carta assorbente, in modo che perda l’acqua. Disporre in una terrina , o in un barattolo, uno strato di coniglio, 2- 3 spicchi di aglio e la salvia , olio e continuare  fino a chiudere con olio.  Lasciare una notte in frigo. Prima di servire, se serve, aggiungere altro olio.