Subscribe via RSS

Pane a stella-

Ingredienti:
600 g di farina
350 g di acqua tiepida
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di miele
una manciata di salvia tritata
sale qb
Procedimento:
In una tazza sciogliete il lievito con una parte dell’acqua e il miele.
Inserite il composto nella planetaria aggiungete l’acqua rimasta, la farina e impastate in modo superficiale, aggiungete il sale e la salvia tritata. Completate il procedimento per circa 10 minuti.
Togliete l’impasto dal contenitore della planetaria, dategli una forma tonda, lavorandolo con le mani. Appoggiatelo su una teglia circolare senza bordi e fate 4 incisioni con una lama affilata.
 Accendete il forno a 250 gradi per 1 minuto, spegnete e inserite il pane e fatelo lievitare per mezz’ora. Accendete il forno senza togliere il pane e cuocete per 35 minuti a 180 gradi.
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di lievitazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti
Difficoltà: bassa
Due parole:
Per le incisioni, fate le due classiche a croce, una in verticale e una in orizzontale  poi proseguite con le altre seguendo lo stesso metodo. Quando il pane sarà lievitato si aprirà a stella seguendo le incisioni che avete fatto, quindi più regolari sono e più la forma assomiglierà ad una stella.
Per quanto riguarda la teglia senza bordo, io ho utilizzato una piastra di refrattario di 35 cm di diametro e a pane lievitato ne uscivano solamente le punte. Ma in alternativa si presterà perfettamente allo scopo, la base di una tortiera a cerniera, rivestita di carta forno.
Avrete capito che i bordi dello stampo darebbero una forma diversa al pane, incurvando verso l’alto le punte.

Delizie al cocco gluten-free e …..

Oggi vi regalo questa sfiziosissimi e facilissimi biscottini al cocco, che avevo preparato per gli “Artisti sotto i portici” e vi avevo promesso
E’ semplicissima e si può fare veramente in pochissimo tempo per coccolare i nostri amici, la ricetta è della carissima Stefania che ci propone sempre delle chicche.

Le dosi sono originali, ma vi consiglio di raddoppiarle o come me tripicarle

per circa 10 piccoli biscottini
75gr farina di cocco
1 albume
80gr zucchero semolato
un pizzico di sale (io l’ho dimenticato)

Mettere in una ciotola la farina di cocco, l’albume, lo zucchero e mescolare il tutto con le mani, stringendo l’impasto tra le dita. Rimane molto friabile come nella foto

Accendere il forno a 160°
Bagnarsi le mani con acqua fredda, scolarle dall’eccesso e formare delle…montagnette o palline che andranno poggiate su una teglia coperta con carta forno.
Non stringete troppo le montagnette, devono rimanere un po’ traballanti

Infornarle a 160 gradi per circa16-18 minuti fino a quando inizieranno a colorire un po’.
Togliere la teglia dal forno senza toccarli da caldi sono fragilissimi, ma da freddi sono deliziosi.


Questi dolcetti sono deliziosi e ve li regalo con il cuore
questo mio regalo oggi però ha bisogno di un piccolo contributo
Tutti sappiamo che distruzione ha creato il terremoto in Emilia e io vorrei chiedervi di non dimenticarvi del loro dramma, sono sicura che molti di noi si sono già mossi
E’ importante farlo però con le raccolte ufficiali, per essere sicuri che la nostra solidarietà arrivi veramente agli emiliani

Il primo, un sms solidale del valore di due euro al numero 45500.


Il secondo, l’acquisto di Parmigiano e Grana Padano provenienti dalle forme danneggiate dal terremoto.
A questo proposito la Coldiretti ha attivato un indirizzo email: terremoto@coldiretti.it
Si può scrivere qui per inviare richieste, specificando nome, indirizzo, numero di telefono, prodotto e quantitativo al quale si è interessati.

Il nostro singolo contributo forse sarà solo una goccia, 
però tante goccie possono fare un mare.

Pasta brisè allo yogurt-



Ingredienti x una teglia di 25 cm di diametro:

300 g. di farina 00 
125 g di yogurt bianco autoprodotto ( o bianco cremoso se lo comperate)
25 g di burro freddo a dadini
3 cucchiai di acqua fredda di frigo gasata
2 pizzichi di sale fine
Procedimento:
Con un robot da cucina, o la planetaria nel mio caso, impastate tutti gli ingredienti in modo veloce, 
circa 10 minuti, fino a formare una palla di impasto.
Avvolgetela con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo almeno 1 ora,
 prima di utilizzarla, nelle vostre preparazioni dolci o salate.
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo: 1 ora
Difficoltà: bassa

Due parole..
Questa brisè è leggera, facile da preparare e da utilizzare successivamente.
Potete farla con alcuni giorni di anticipo e conservarla sigillata in frigorifero, 
quindi è anche estremamente pratica.
Potete inoltre utilizzare tipi di farina diverse, o miscelarle come ho fatto io.
Parte di farina bianca e parte integrale.
Qui la fonte