Subscribe via RSS

Panettone Igloo

Dalila, esperta cake-designer di I Menu di Benedetta, questa sera ritorna con una ricetta natalizia molto carina e divertente con cui ci insegna a decorare un panettone classico con la pasta di zucchero e l’isomalto (lo zucchero dei lecca-lecca), trasformandolo in un igloo.

Puntata I Menu di Benedetta: 18 dicembre 2012 (Menu Buffet del 25[1])
Tempo preparazione e cottura: 50 min. ca.

Ingredienti Panettone Igloo per Natale:

  • 100 gr di isomalto
  • colorante alimentare qb
  • pasta di zucchero qb
  • 1 panettone
  • brillantini commestibili

Procedimento ricetta Panettone Igloo di Benedetta Parodi

  1. Stendere la pasta di zucchero sulla spianatoia formando un disco sottile.
  2. Ricoprire il panettone con il disco di pasta di zucchero e completare con un’altro archetto formato con altra pasta di zucchero per creare la porticina.
  3. Nel frattempo sciogliere nel pentolino l’isomalto con una punta di colorante azzurro.
  4. Facendo attenzione a non scottarsi, stendere l’isomalto bollente sulla carta forno formando delle piccole stalattiti e altre forme decorative a piacere per simulare il ghiaccio e lasciarlo asciugare.
  5. Con pasta di zucchero bianca e rossa formare dei rotolini ed intrecciarli tra loro creando dei bastoncini ricurvi
  6. Decorare il panettone con le stalattiti e le formine di pasta di zucchero, completando con brillantini alimentari.

References

  1. ^ Menu Buffet del 25

La "Cosa" del momento

Così è stata ribattezzata in casa mia quel magnifico fiore/stella di pasta brioche alla Nutella che ultimamente impazza ovunque!

E io che facevo? Non provavo?
Nonsiamaiiiiiiiiiiii…
che non si dica mia una cosa del genere in giro.
E che è buona lo dimostra il fatto che sono già alla 3° infornata 😛

Buona visione e buona lettura 😀

Fiore/Stella  di Pan Brioche alla Nutella

250 gr di farina (io 300 gr),
250 gr di farina Manitoba (io 200 gr),
2 uova
60 gr zucchero
180 ml di latte (io 200 ml)
30 gr burro
1 bustina di lievito di birra secco
per farcire e decorare
q.b. nutella
zucchero in granella q.b.
2 cucchiai di latte (+ un tuorlo)

Miscelare le farine tra loro, aggiungere il lievito e lo zucchero, mescolare bene e formare un buco al centro. Versarci le uova sbattute, iniziare a impastare e poi aggiungere a filo il latte tiepido e il burro sciolto fatto intiepidire.

Lavorare il tutto a lungo fino a formare un impasto morbido, coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare in luogo caldo fino al raddoppio di volume.
Dividere l’impasto in 4 parti uguali, stendere ognuna fino a formare un disco alto pochi millimetri e un diametro di circa 25 cm.
Porre il primo disco sulla teglia coperta da carta forno e spalmare sopra un velo di Nutella lasciando 1 cm circa dai bordi, coprire con l’altro disco facendo aderire delicatamente e sigillando bene i bordi, poi spalmare sopra un altro strato di Nutella e proseguire così fino a finire i dischi.

Praticare un primo taglio a croce lasciando intatto il centro, dividere ogni spicchio a metà (8) e poi ancora a metà (16).

Aiutandovi con le mani, girate a 2 a 2 gli spicchi verso l’esterno.

Lasciar lievitare per circa 30 minuti

 Spennellare delicatamente con un po’ di latte e il tuorlo sbattuto, cospargere il centro di zucchero in granella e infornare a 180° per circa 25/30 minuti.

————
Non sono solita farmi “campagna pubblicitaria”, però stavolta faccio uno strappo e vorrei invitarvi a votare la mia torta su Facebook
QUI
Partecipo al concorso della Paneangeli.
Non c’è nessuna registrazione da fare e potete votare anche tutti i giorni 😉

————-
E per finire vi lascio con una foto di oggi, del paesaggio che c’era (e c’è) stamattina alle 7.00