Subscribe via RSS

Risotto allo zenzero-

Ingredienti x 3 persone:
300 g di riso
1 cucchiaino colmo di zenzero in polvere Mercato del gusto
100 ml di birra chiara Artigianale Maltus Faber
1,5 litri di brodo vegetale Skaj’s
olio extravergine di oliva qb Antico frantoio muraglia
pepe verde Tec al qb
1 ciuffo di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di erba cipollina disidratata Cannamela
parmigiano a piacere
 Procedimento:

Dopo aver tritato il prezzemolo e messo in goccio di acqua, l’erba cipollina disidratata,
mettete tutto in un tegame antiaderente, salate e rosolate con il riso e il bicchiere di birra.
Quando la birra sarà evaporata aggiungete il brodo a piccole dosi e continuate la cottura.
5 minuti prima di togliere il riso dal fuoco, aggiungete lo zenzero, portate a termine la cottura, mantecate a fuoco spento con il formaggio grattugiato.
Aggiungete un pizzico di pepe e servite.

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 12 minuti
Difficoltà: bassa

Ringrazio molto il blog “Solo cose buone”
di Annamaria, che mi ha passato questo dono.
Le mie modalità ormai le conoscete.
Per una questione di tempo, ma anche per non far torto a nessuno,
lo lascio qui, per tutti voi che mi seguite e mi date tanta soddisfazione!

Ricetta Risotto con funghi, pomodorini, caprino di bufala e briciole d?oro alimentare

Pubblicata 28/08/2012 Scritto da
Benedetta in Risotti[1]

 

Una ricetta semplice con pochi semplici ingredienti in cui il valore aggiunto è costituito dal formaggio caprino Mauri a base di latte di bufala, dalle briciole d’oro alimentare e dalla presentazione nel bellissimo piatto trasparente con decoro oro sfumato (che richiama le briciole d’oro) prodotto dalla IVV – Industria Vetraria Valdarnese.[2] E prima di passare alla ricetta… faccio i pubblici auguri di Buon Compleanno a mia nonna e a mia zia (figlia di mia nonna)… sì perchè mia nonna diede alla luce sua figlia nel giorno del suo compleanno!

Ingredienti per 2 persone:

– 160 gr di riso per risotti
– 15 pomodorini ciliegini (i miei erano molto piccoli e ne ho usati una ventina)
– 70 gr di funghi misti con porcini
– 1 spicchio d’aglio
– brodo di dado ai funghi porcini
– 70 gr di caprì di bufala Mauri
– briciole d’oro alimentari Giusto Manetti[3][4]

Preparazione:

Preparare il brodo di dado facendo scaldare in una pentola dell’acqua con un dado di funghi

In una padella scaldate dell’olio quindi aggiungete la cipolla e l’aglio a pezzetti

Quando inizia a soffriggere aggiungere acqua tiepida in modo da far appassire l’aglio e la cipolla senza che si brucino

 Aggiungere i funghi ancora surgelati

Far cuocere qualche minuto quindi aggiungere il riso

Fate tostare il riso mescolando con un cucchiaio di legno

 Aggiungete quindi un paio di romaioli (alla toscana) o ramaioli di brodo di funghi

Mentre il riso cuoce prendete i pomodorini e lavateli bene (io avevo quelli piccoli ma dolcissimi del mio terrazzo… misti tra ciliegini e mini san Marzano)

Proseguite la cottura del riso

Aggiungete brodo di funghi via via che si ritira

Quando il riso è a metà cottura circa aggiungere i pomodorini tagliati in due o tre parti

Proseguite la cottura mescolando di tanto in tanto

Prendere il Caprì di Bufala Mauri

Quando il risotto è praticamente cotto aggiungete il caprì di bufala in padella

Quindi mantecate il risotto facendo sciogliere ed amalgamare bene il caprino

Mettete un coppapasta al centro di un piatto e riempite il coppapasta con il risotto

Fate raffreddare il riso qualche minuto in modo che si compatti quindi togliere il coppapasta

Io ho dato un tocco di raffinatezza al piatto decorando con qualche briciola d’oro alimentare

Buon appetito!

References

  1. ^ Visualizza tutti gli articoli in Risotti (www.imenùdibenedetta.com)
  2. ^ Piatto IVV (www.ivvnet.it)
  3. ^ Caprì di bufala Mauri (www.mauri.it)
  4. ^ Giusto Manetti (www.manetti.it)

Riso, zucca e cannella


<a href="http://www.xn--imendibenedetta-pub.com/ricette/my-cooking-idea.html">My Cooking Idea</a>. Ricette di cucina vegetariana, vegana, dolci e dessert.: Riso, zucca e cannella

Pagine



Riso, zucca e cannella



Riso, zucca e cannella. Un abbinamento che trovo vincente! In questo post trovate un’idea alternativa al solito riso con la zucca

Si tratta sempre di riso e zucca, però in versione “monoporzione”  e con aroma di cannella. In questa ricetta vi propongo delle singole tortine costituite da uno base di riso alla cannella guarnite con una crema di zucca. In mancanza di tempo (e di voglia) potete versare i due strati in un’unica teglia e porzionare a fine cottura.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 grammi di riso di tipo originario;
  • 500 grammi di zucca;
  • 250 ml di panna(*);
  • 1 uovo;
  • noce moscata;
  • cannella;
  • rosmarino;
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato.



Preparazione della zucca.
Prendete  un pezzo di zucca di circa 600 grammi. Eliminate i semi. Accendete il forno a 180-200°C. Avvolgete la zucca in un pezzo di alluminio e fatela cuocere in forno per circa 20-30 minuti (il tempo dipende oltre che dalle caratteristiche del forno, anche dalla varietà della zucca). Trascorso questo tempo controllate che la polpa della zucca sia morbida, quindi estraete dal forno, togliete l’alluminio e lasciate raffreddare. Nel frattempo cuocete il riso.


Preparazione del riso.
Mettete a bollire una pentola d’acqua salata e cuocete il riso, lasciandolo un po’ al dente.
Una volta cotto versatelo in un contenitore abbastanza largo, allargatelo in modo da farlo raffreddare rapidamente e per evitare che i chicchi si incollino troppo tra di loro. Quando si sarà raffreddato unite l’uovo, la panna(*), due cucchiai di formaggio grattugiato e un pizzico di cannella. Mescolate bene e tenete da parte.


Preparazione delle crema di zucca.
Riprendete la zucca e con un cucchiaio raschiate via la polpa dalla buccia. Schiacciatela con una forchetta oppure, se preferite un risultato perfettamente liscio e uniforme, frullatela con il frullatore ad immersione. Aggiungete due cucchiaio di formaggio grattugiato, noce moscata, rosmarino, un pizzico di sale e mescolate per bene.


Preparazione delle tortine.
Prendete una teglia e ricoprite il fondo con un foglio di carta da forno. Dividete il riso in otto mucchietti. Schiacciateli cercando di dargli una forma circolare abbastanza regolare (potete aiutarvi con dei coppapasta tondi). Versate sopra ciascuno di essi la crema di zucca, e se volete ottenere una crosta croccante, cospargete a piacere con un poco di pan grattato e formaggio. Mettete in forno caldo a 180-200° C per circa  15-20 minuti.
Servite calde o tiepide.


Consigli.
Se preferite potete sostituire la panna con un poco di latte, giusto il quantitativo necessario per ammorbidire il riso. Oppure se volete aggiungere un elemento cremoso in  sostituzione della panna, aggiungete a 250 ml di latte 10 grammi di amido di mais.