Subscribe via RSS

Agnolotti del Plin di Ossobuco

Benedetta Parodi ci propone questa sera una interessante variante della classica ricetta degli agnolotti del plin, cucinati in questa versione con l’ossobuco. Se volete provarla anche voi, ecco come fare!

Puntata I Menu di Benedetta: 28 settembre 2012 (Menu Sembra ma non è[1])
Tempo preparazione e cottura: 90 min. ca.

Ingredienti Agnolotti del Plin di Ossobuco per 4 persone:

  • 200 gr di sedano
  • 200 gr di carota
  • 100 gr di cipolla
  • 2 ossobuchi di vitello
  • salvia qb
  • rosmarino qb e alloro qb
  • 5-6 pistilli di zafferano
  • scorza e succo di limone e arancia qb
  • pomodori pelati qb
  • pasta fresca qb
  • acqua qb
  • burro qb
  • scorza e succo di limone e arancia qb
  • fondo di cottura qb
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Agnolotti del Plin di Ossobuco di Benedetta Parodi

  1. Tagliare le verdure a pezzetti piccoli.
  2. Rosolare gli ossobuchi in padella, poi aggiungere anche le verdure sminuzzate, gli aromi, lo zafferano e le scorza di agrumi.
  3. Aggiungere anche i pomodori, il succo di arancia e limone e il brodo; lasciare cuocere coperto per un ora.
  4. Tenere da parte un po’ di fondo di cottura, poi frullare al mixer la carne con le varie verdure cotte per ottenere la farcia degli agnolotti.
  5. Spennellare la pasta fresca con un po’ d’acqua e farcirla con tante palline di ripieno, poi richiudere gli agnolotti facendo il plin e tagliandoli.
  6. Per la gremolada sciogliere in padella il burro con succo e scorza di arancia e limone e un po del sugo di cottura degli ossobuchi.
  7. Lessare gli agnolotti in acqua bollente pochissimi minuti poi saltarli in padella con il sugo.
  8. Completare con parmigiano.

References

  1. ^ Menu Sembra ma non è

Gamberi alla Greca

L’antipasto dell’ultimo minuto, quando bisogna stupire ospiti non previsti con una cena improvvisata con pochi ingredienti che si hanno in casa, se in freezer avete dei gamberi sugelati può essere questo: i gamberi alla greca, con pomodoro, olive e feta.

Puntata I Menu di Benedetta: 19 settembre 2012 (Menu Cena Improvvisata[1])
Tempo preparazione e cottura: 10 min. ca.

Ingredienti Gamberi alla greca per 4 persone:

  • 1 cipolla
  • olio
  • polpa di pomodoro qb
  • sale
  • basilico qb
  • olive taggiasche qb
  • 200 gr di feta
  • 6 gamberi
  • pepe

Procedimento ricetta Gamberi alla greca di Benedetta Parodi

  1. Affettare la cipolla e rosolarla in padella con poco olio.
  2. Aggiungere la polpa di pomodoro e salare.
  3. Unire anche basilico, olive taggiasche, feta tagliata a dadini e gamberi.
  4. Scottare per pochissimi minuti, poi completare con pepe e foglie di basilico fresco.

References

  1. ^ Menu Cena Improvvisata

Panini con semi di lino-

Ingredienti:
500 g di farina di manitoba
300 g di acqua
un cucchiaio di evo antico frantoio muraglia
una bustina di lievito di birra granulato
4 cucchiai di semi di papavero
sale qb gemma di mare

Procedimento:

Impastate tutti gli ingredienti come fate di consueto, se utilizzerete la planetaria vi basteranno 10 minuti.
Formate una palla e lasciatela lievitare per 1 ora. trascorso questo tempo, impastate nuovamente e date la forma ai panini appoggiateli sulla teglia che userete per la cottura, ricoperta di carta forno, incidete il pane e allargate l’incisione con le dita.
Lasciate lievitare nuovamente per un’ altra ora.
Portate il forno a temperatura e cuocete a 150 gradi per 35 minuti.
Ottimi da farcire.

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di lievitazione totale: 2 ore
Tempo di cottura: 35 minuti
Difficoltà: bassa