Subscribe via RSS

Gnocchi di polenta con ragù d’anatra

Nuovo appuntamento con la cucina di E’ Pronto, dove Benedetta Parodi oggi ci propone un primo piatto davvero speciale da grande ristorante: gli gnocchi di polenta con ragù d’anatra. Niente paura però, come sempre Benedetta ci propone una versione molto pratica e facile di questa ricetta.

Tratta da Corrieretv del: 8 gennaio 2014
Tempo preparazione e cottura: 40 min. ca.

Ingredienti Gnocchi di polenta con ragù d’anatra per 4 persone:

  • Per gli gnocchi:
  • 400 gr di polenta pronta 
  • 100 gr di farina 
  • sale
  • Per il ragu:
  • 1 petto d’anatra 
  • 50 gr di misto per soffritto 
  • farina qb 
  • rosmarino e salvia qb
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • pepe 
  • olio 
  • burro qb 
  • parmigiano

Procedimento ricetta Gnocchi di polenta con ragù d’anatra di Benedetta Parodi

  1. Rimuovere la pelle dal petto d’anatra e tagliarlo a tocchetti. 
  2. Nel frattempo mettere la pelle a rosolare in padella in modo da far sciogliere il grasso, poi rimuovere la pelle a aggiungere il soffritto assieme ad un goccio d’olio se necessario.
  3. Una volta rosolata la base, aggiungere anche il petto d’anatra e saltarlo in padella col soffritto, poi unire un po’ di farina e tostarla.
  4. Sfumare con il vino, pepare e unire savia e rosmarino e portare a cottura.
  5. Scaldare la polenta pronta al microonde poi passarla allo schiacciapatate e unirla in una ciotola a 100 gr di farina e un pizzico di sale prima di impastare bene con le mani.
  6. Formare dei gnocchetti con l’impasto a base di polenta e buttarli in acqua bollente a lessare velocemente. Appena verranno a galla saranno pronti.
  7. Nel frattempo aggiungere una noce di burro al ragù e spegnere quando sarà sciolta.
  8. Scolare gli gnocchi con la schiumarola e saltarli qualche secondo in padella con il sugo.
  9. Servire completando con parmigiano a piacere.

Polenta integrale-

Ingredienti x 4 persone:
350 g di polenta Valsugana con farina di mais integrale cotta al vapore
1,5 litri di acqua 
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale qb
Per il condimento:
250 g di yogurt greco
200 g di noci tritate
1 bicchiere di latte
100 g di ricotta
pepe qb
parmigiano grattugiato qb
Procedimento:
In un tegame capiente versate l’acqua fredda salata e subito la farina per polenta,
 mescolate bene.
Accendete il fuoco e girate fino a completa cottura della polenta, 10 minuti circa.
Aggiungete il parmigiano grattugiato incorporatelo bene e versate la polenta in 4 contenitori da forno, monoporzione, stendetela con cura.
Ora preparate il condimento. Mettete in un tegame antiaderente lo yogurt, la ricotta ed il latte, Portate ad ebollizione lentamente, inserite le noci, tritate finemente e fate addensare la crema per qualche minuto, aggiungete una grattugiata di pepe e distribuite il composto sulle 4 porzioni di polenta. Cospargete con formaggio parmigiano grattugiato e mettete in forno caldo per 5 minuti.
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Difficoltà: bassa
Due parole..
Tutte le indicazioni sulla preparazione della polenta, dicono di versare la farina, nell’acqua bollente per evitare il formarsi di grumi.
Io, andando contro corrente.. ho scoperto che è molto meglio versarla in acqua fredda ed accendere il fuoco solo dopo aver mescolato bene acqua e farina.
Vi garantisco che i grumi saranno solo un lontano ricordo.

Polenta Taragna

Servita ancora fluida come piatto unico la polenta taragna è una specialità preparata con farina di grano saraceno da cucinare lentamente alla vecchia maniera (niente polente istantanee per questo piatto!). Questa sera Benedetta si affida ad un esperto chef per la preparazione di questo piatto che propone la sua infallibile ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 21 novembre 2012 (Menu Tutto Polenta[1])
Tempo preparazione e cottura:  70 min ca.

Ingredienti Polenta Taragna per 4 persone:

  • 1,5 l d’acqua
  • 30 gr di sale grosso
  • 500 gr di farina di grano saraceno
  • 400 gr di burro
  • 400 gr di Branzi
  • burro e salvia qb

Procedimento ricetta Polenta Taragna di Benedetta Parodi

  1. Bollire l’acqua, salarla e versare lentamente la farina mescolando continuamente ed aggiungendo altra acqua all’occorrenza.
  2. Continuare la cottura per circa 40 minuti, mescolando senza sosta.
  3. A fuoco spento aggiungere il burro e farlo assorbire.
  4. Riaccendere il fuoco e sempre mescolando unire il formaggio.
  5. A parte rosolare la salvia nel burro in una padella.
  6. Trasferire la polenta sul tagliere di legno e condire con burro e salvia.

References

  1. ^ Menu Tutto Polenta