Subscribe via RSS

Menu Carnevale

Eccoci nel periodo più divertente e goloso dell’anno, il Carnevale, festa amata dai bambini di oggi e di ieri. Per festeggiare a dovere Benedetta ci consiglia stasera un buffet a tema.

L’ospite di questa sera è la solare cantante romana Syria, protagonista con una deliziosa ricetta.

il Menù di Benedetta del 7 febbraio 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Salvacena: SOGLIOLA CON SALSA AI PEPERONI
Primo: LASAGNE ALLE VERDURE E PESTO
Piatto Unico: PIZZA BOMBA
Dolce: COCONUT CHIFFON CAKE[1][2][3][4]

References

  1. ^ SOGLIOLA CON SALSA AI PEPERONI
  2. ^ LASAGNE ALLE VERDURE E PESTO
  3. ^ PIZZA BOMBA
  4. ^ COCONUT CHIFFON CAKE

Tagliatelle al sugo di fegatini di pollo

Molte sono le varianti di questa gustosa  ricetta. Questa è quella tipica delle campagne piemontesi  a cui  ho apportato  delle varianti aggiungendo il vino e la spolverata di Trentingrana per renderla più delicata.

Normal
0
14

 

 Ingredienti:

400 gr di farina
4 uova
300 gr di fegatini di
pollo
½ bicchiere di vino
2 cucchiai di passata di
pomodoro
250 gr. di pelati
1 bicchiere di brodo di
pollo
1 spicchio d’aglio
2 rametti di rosmarino
2 foglie d’alloro
50 gr di burro
3 cucchiai di Trentingrana

4 cucchiai di olio
extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Impastate la farina con le
uova e il sale e lavoratela fino ad ottenere un impasto piuttosto sodo.
Ungetelo d’olio e lasciatelo riposare per due ore, poi, con il mattarello
stirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia ben sottile, spolveratela di
semola, avvolgetela su se stessa e tagliatela a striscioline sottili.
Allargatele sul tavolo e lasciatele asciugare per un po’.

 Mentre la pasta riposa,
preparate il condimento. Pulite i fegatini e tagliateli a pezzetti finissimi,
tritate anche l’aglio e il rosmarino. In un tegame mettete 4 cucchiai d’olio e
il burro, aggiungete il trito di aglio e rosmarino e fate dorare per qualche
minuto. Unite i fegatini, fateli cuocere 2 minuti a fuoco alto, poi unite il
vino. Fatelo evaporare (sempre a fuoco alto) per due minuti, poi unite i
pelati, la passata di pomodoro, il brodo di pollo, il pepe e aggiustate di sale
(state attente perché il brodo è già salato). Lasciate cuocere il sugo fino a
quando sarà ben concentrato (15/20 minuti).

 Cuocete le fettuccine in abbondante
acqua salata a cui avrete aggiunto un po’ d’olio (trucco per non fare attaccare
la pasta fresca) per 3 minuti. Scolatele, conditele con il sugo, spolverizzate
con abbondante
Trentingrana e servite subito. 

E…buon appetito!

Vino consigliato: Barbaresco

Trentigrana

Collaborazione Vis

Vis azienda
di confetture, marmellate, specialità alla
frutta…e non solo.
Attiva da oltre 30 anni a Lovero (so), nel cuore della
Valtellina. Vis propone sempre prodotti di alta qualità,
 i più rappresentativi
Salse
DolcePiaccante, Confetture,
 Pesteda .
Vis utilizza solo frutta di elevata qualità e metodi di
lavorazione artigianale che garantiscono il rispetto delle regole e i lunghi
tempi della canditura tradizionale. Le confetture extra, dal sapore genuino,
delicato e raffinato, sinonimo di eccellenza made in Italy. Una linea che
coniuga perfezione e tradizione, per le mie ricette l’azienda ha scelto di
inviarmi, il gusto Fragola e il nuovissimo gusto Sambuco.
 Salse DolcePiccante, il connubio ideale
tra il dolce della frutta e il piccante della senape, che sicuramente darà
gusto e originalità alle mie preparazioni.
Creme della
linea “Natura e tradizione”. Realizzate solo con nocciole e mandorle
accuratamente selezionate, senza l’aggiunta di grassi idrogenati e con limitato
apporto di zucchero che permette di ottenere un prodotto genuino e piacevole
dall’aroma intenso.
La Pesteda, insaporitore antico,
nella cui preparazione vengono utilizzate spezie e erbe aromatiche che
conferiscono ad ogni piatto un gusto unico.
Vi consiglio di visitare il sito, dove troverete un vasto
assortimento di prodotti  nel catalogo e
la possibilità di fare  acquisti.