Subscribe via RSS

Cucinare Facile

Nell’immenso universo della rete siamo in molti a condividere la passione per la buona cucina e ci sono tantissimi blog e siti che trattano l’argomento, in modi differenti perché differenti sono i nostri gusti, ma tutti egualmente apprezzabili. Mi  piace sbirciare di qua e di la per confrontarmi e, perché no, procurarmi nuove idee.
Girovagando nel web ho trovato questo sito Cucinare Facile  
E’ un bel  sito con ricette facili e spiegate molto bene e, per i meno esperti, ci sono ben 113 video ricette in cui la bella Domenica illustra in maniera semplice tutte le fasi della preparazione del piatto  e 12.494 foto; non solo, ma potrete trovare anche tante altre ricette da preparare con il Bimby, o in maniera tradizionale per i bambini, tanti consigli di  alimentazione e salute ed infine  utility e curiosità.
La prova che con un sito di cucina si può fare molto, non solo per
soddisfare il palato ma anche informare e aiutare le persone che lo
leggono.

Questa è l’ultima video ricetta inserita
http://www.cucinarefacile.com/40197-peperoni-ripieni-di-riso-3.asp

Se volete visionare altre video ricette cliccate qui
http://www.cucinarefacile.com/tipo-ricetta/video-ricette

Menu della Vendemmia

E’ ormai tempo di vendemmia, l’uva sulle viti è matura e anche sulle nostre tavole ora non manca! Perchè accontentarsi di mangiarla come semplice frutta? Benedetta ci propone un menu a tema, protagonista proprio l’uva!

Ospite di questa puntata Joe Bastianich, ristoratore americano e protagonista di Masterchef in tv, che presenta la ricetta di un secondo di carne.

il Menù di Benedetta del 27 settembre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: COGNA’ (o Cugnà)
Primo: TAGLIATELLE AI FUNGHI E UVA
Secondo: TAGLIATA DI MANZO CON RUCOLA E GRANA
Dolce: FOCACCIA AI FICHI[1][2][3][4]

References

  1. ^ COGNA’ (o Cugnà)
  2. ^ TAGLIATELLE AI FUNGHI E UVA
  3. ^ TAGLIATA DI MANZO CON RUCOLA E GRANA
  4. ^ FOCACCIA AI FICHI

I fusilli con piselli e patè cunzato

In uno dei tantissimi libri bimby ho trovato la ricetta di un patè: patè cunzato.

Cunzato è un termine siciliano che significa “ condito”……ora vediamo come….

Di mio ho cambiato qualcosa nelle proporzioni degli ingredienti.

Per chi non ha il bimby la ricetta è fattibilissima perchè basta sostituire il bimby con un qualsiasi mixer con le lame.

Per mia abitudine, quando preparo un patè che mi servirà per condire della pasta o per essere spalmato su tartine,ne faccio una dose abbondante in modo tale da trovarmelo pronto nei giorni in cui cucinare è impossibile ( leggasi riunioni pomeridiane a scuola ).

I barattolini che riempirò di patè saranno,naturalmente,da me sterilizzati a bagnomaria per 30 minuti.

 

piattino e canovaccio da cucina GreenGate

 

Ingredienti per il patè cunzato:

125 g di mandorle bianche Emporio Ecologico

200 g di olive nere snocciolate

4 spicchi d’aglio

30 g di capperi in olio extravergine d’oliva Bonomo e Giglio

poca menta fresca ( circa 10 foglioline)

un pizzico di peperoncino

240 g di pomodori secchi Life

un poco di origano

220 g di olio extravergine d’oliva

Inoltre:

pasta formato fusilli Franciacorta Valdigrano

pisellini ( i miei surgelati)

una nocciolina di burro

poca cipolla

olio,sale e pepe

acqua q.b.

formaggio grana grattugiato

 

Riunire nel boccale bimby le mandorle,i capperi,le olive nere,l’aglio,i pomodori secchi,il peperoncino e la menta: fare andare 10 secondi velocità 7.

Riunire sul fondo con la spatola ed aggiungere,dal foro del coperchio, l’olio e l’origano facendo andare per 30 secondi a velocità 4.

Fatto il patè cunzato non resta che lasciarne un poco per condire la pasta e, con il rimanente,riempire dei barattolini che verranno poi sterilizzati.

Mettere la pentola con l’acqua sul fuoco ( per la pasta) e dedicarsi a preparare i pisellini al burro.

In un tegamino rosolare poca cipolla tritata  in olio e burro,aggiungere i pisellini,sale e pepe e cuocere dolcemente con un po’ di acqua.

Mettere in pentola i fusilli e,appena cotti,versarli in una padella con il patè cunzato,i pisellini ed una spolverata di grana grattugiato.Mescolare bene il tutto e servire in tavola.