Subscribe via RSS

Fusilli integrali con salmone e semi di papavero

Ecco un primo facilissimo, ma davvero gustoso e leggero: i fusilli al salmone e semi di papavero. E’ la pasta ideale se avete poco tempo e desiderate preparare una cosa un po’ insolita e carina. E’ un piatto bello da presentare in tavola e goloso. Mi raccomando usate i fusilli integrali che, oltre a essere buoni e far bene, con il bianco del formaggio e il rosa del salmone, sono perfetti!

INGREDIENTI per 4 persone

– 150 gr di formaggio spalmabile
– ½ bicchiere di latte
– scorza di limone qb
– 250 gr di fusilli integrali
– sale
– 200 gr di salmone affumicato
– semi di papavero qb
Procedimento
Tagliare il salmone a striscioline.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Sciogliere il formaggio nella casseruola assieme a qualche cucchiaiata di latte su fuoco dolcissimo. Quando sarà diventato una crema fluida, aggiungere il salmone, la pasta e lasciare saltare per qualche minuto. Aggiungere la buccia di limone e i semi di papavero appena prima di servire.
Se dovesse risultare troppo compatta, aggiungere qualche cucchiaiata d’olio, utile soprattutto se il formaggio spalmabile viene scelto nella versione light.
Decorare a piacimento.

Pasta con Zucca e Lardo

Oggi “è pronto” un primo dal sapore molto invernale nella cucina di Benedetta Parodi: si tratta di una pasta con zucca e lardo, mantecata con il parmigiano come fosse un risotto e completato aromatizzandola con del rosmarino. Ecco nel dettaglio questa golosa ricetta.

Tratta da Corrieretv del: 10 dicembre 2013
Tempo preparazione e cottura:  20 min. ca.

Ingredienti Pasta con Zucca e Lardo per 4 persone:

  • 250 gr di penne 
  • 300 gr zucca 
  • 1 scalogno 
  • 120 gr lardo 
  • vino bianco qb 
  • parmigiano qb 
  • olio qb 
  • sale
  • rosmarino 

Procedimento ricetta Pasta con Zucca e Lardo di Benedetta Parodi

  1. Tagliare a dadini piccoli la zucca e metterla in una casseruola unta con poco olio sul fuoco.
  2. Mentre la zucca rosola, tagliare a pezzetti il lardo, poi unirlo alla zucca ben rosolata e farlo sciogliere mescolando.
  3. Nel frattempo mettere a lessare la pasta in acqua salata bollente.
  4. Sfumare lardo e zucca con il vino bianco, poi unire rosmarino e aggiustare di sale.
  5. Man mano che il vino asciuga, allungare con un po’ di acqua di cottura della pasta.
  6. Quando la zucca è cotta, spegnere il fuoco e frullare leggermente col mixer ad immersione, in modo tale che il sugo sia in parte cremoso e in parte a pezzetti.
  7. Scolare le penne e ripassarle nella casseruola con lardo e zucca a fuoco acceso con un goccio di acqua di cottura per fare insaporire bene la pasta.
  8. A fuoco spento mantecare con parmigiano.

Panettone Igloo

Dalila, esperta cake-designer di I Menu di Benedetta, questa sera ritorna con una ricetta natalizia molto carina e divertente con cui ci insegna a decorare un panettone classico con la pasta di zucchero e l’isomalto (lo zucchero dei lecca-lecca), trasformandolo in un igloo.

Puntata I Menu di Benedetta: 18 dicembre 2012 (Menu Buffet del 25[1])
Tempo preparazione e cottura: 50 min. ca.

Ingredienti Panettone Igloo per Natale:

  • 100 gr di isomalto
  • colorante alimentare qb
  • pasta di zucchero qb
  • 1 panettone
  • brillantini commestibili

Procedimento ricetta Panettone Igloo di Benedetta Parodi

  1. Stendere la pasta di zucchero sulla spianatoia formando un disco sottile.
  2. Ricoprire il panettone con il disco di pasta di zucchero e completare con un’altro archetto formato con altra pasta di zucchero per creare la porticina.
  3. Nel frattempo sciogliere nel pentolino l’isomalto con una punta di colorante azzurro.
  4. Facendo attenzione a non scottarsi, stendere l’isomalto bollente sulla carta forno formando delle piccole stalattiti e altre forme decorative a piacere per simulare il ghiaccio e lasciarlo asciugare.
  5. Con pasta di zucchero bianca e rossa formare dei rotolini ed intrecciarli tra loro creando dei bastoncini ricurvi
  6. Decorare il panettone con le stalattiti e le formine di pasta di zucchero, completando con brillantini alimentari.

References

  1. ^ Menu Buffet del 25