Subscribe via RSS

Menu Alta Cucina per Principianti

Stasera in casa Parodi va in scena l’alta cucina, con un menu molto raffinato e scenografico: ma niente paura, le ricette di oggi sono alla portata di tutti!

E visto che si parla di alta cucina, non può mancare un ospite importante: a cucinare con Benedetta c’è infatti Carlo Cracco.

il Menù di Benedetta del 14 gennaio 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: COZZE ALLA MARINARA DI CARLO CRACCO
Secondo: GAMBERONI SAPORITI CON PURE ALLA PANNA
Secondo: SCRIGNO DI BACCALA E FUNGHI
Dolce: MARSHMALLOW FATTI IN CASA[1][2][3][4]

References

  1. ^ COZZE ALLA MARINARA DI CARLO CRACCO
  2. ^ GAMBERONI SAPORITI CON PURE ALLA PANNA
  3. ^ SCRIGNO DI BACCALA E FUNGHI
  4. ^ MARSHMALLOW FATTI IN CASA

Polpette in foglia di limone-

Ingredienti per 4 persone:
400 g di carne di vitello macinata 
100 g di parmigiano 
1 uovo 
sale integrale fino qb gemma di mare
pangrattato qb 
scorza di limone qb 
foglie di limone non trattate qb
Procedimento:

Mescolate la carne, l’uovo, il pan grattato, il parmigiano, il sale e la scorza di limone.
Date forma alle polpette ed avvolgetele in una foglia di limone ben lavata e non trattata, fermandole con uno stecchino.
Deponete le polpette in una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 170 gradi x 25 minuti.
La ricetta è firmata Parodi.

Risotto alla Milanese

Benedetta Parodi, in compagnia di Alessandra Faiella, ci presenta la sua ricetta per preparare il vero risotto alla milanese, cucinato non solo con lo zafferano ma utilizzando anche il midollo, cosi come vuole la tradizione lombarda.

Puntata I Menu di Benedetta: 23 novembre 2012 (Menu Lombardo[1])
Tempo preparazione e cottura: 40 min ca.

Ingredienti Risotto alla Milanese per 4 persone:

  • burro qb
  • cipolla
  • 30 gr di midollo
  • 320 gr riso
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale qb
  • 2 bustine di zafferano
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Risotto alla Milanese di Benedetta Parodi

  1. Sciogliere in una padella capiente il burro e aggiungere la cipolla e rosolarla.
  2. Aggiungere il midollo e farlo sciogliere dolcemente mescolando col cucchiaio di legno.
  3. Unire il riso e tostarlo, poi sfumare con il vino bianco facendolo evaporare a fuoco dolce.
  4. Continuare la cottura aggiungendo il brodo vegetale poco per volta.
  5. A cottura quasi ultimata unire lo zafferano stemperato in un goccio di brodo.
  6. Una volta assorbito il brodo mantecare a fuoco spento con burro e parmigiano.

References

  1. ^ Menu Lombardo