Subscribe via RSS

La ricetta del gratin dauphinois

Pubblicato da Ilaria Scremin[1] alle venerdì, 19 ottobre 2012 e classificato in Contorni[2], L’Angolo dello Chef[3], Ricette Vegetariane[4].

    Stampa ricetta/articolo[5]

Oggi vi propongo un viaggio nella tradizione gastronomica francese con un piatto che fa molto inverno e che a me, personalmente, ricorda anche il Natale. Mi riferisco al gratin dauphinois, un gratin di patate con l’aggiunta di formaggio e panna fresca perfetto per accompagnare egregiamente sia piatti a base di carne che di pesce. Il gratin del Delfinato, regione della quale questo piatto è originario, è particolarmente noto e diffuso anche in America settentrionale e Canada. Diffidate delle ricette che vi chiedono di pre-cuocere le patate: per una perfetta riuscita del gratin dauphinois, le patate devono essere affettate sottilissime ed cuocere direttamente in forno.

formaggio,grana,gruviera,noce moscata,panna fresca,patate,pepe,sale[6][7][8][9][10][11][12][13]

References

  1. ^ Ilaria Scremin (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Contorni (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in L’Angolo dello Chef (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Visualizza tutti gli articoli in Ricette Vegetariane (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ formaggio (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ grana (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ gruviera (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ noce moscata (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ panna fresca (www.imenùdibenedetta.com)
  11. ^ patate (www.imenùdibenedetta.com)
  12. ^ pepe (www.imenùdibenedetta.com)
  13. ^ sale (www.imenùdibenedetta.com)

La ricetta del risotto pere e pollo allo zafferano Cotto e Mangiato del 30 ottobre 2012

Pubblicato da Melody Laurino[1] alle martedì, 30 ottobre 2012 e classificato in Cotto e Mangiato[2], Programmi TV[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Oggi Tessa Gelisio ci propone un primo piatto a Cotto e Mangiato[5] del 30 ottobre 2012:

INGREDIENTI

  • 3 scalogni
  • 700 g di pollo tagliato a dadini
  • 2 pere
  • 320 g di riso roma
  • 2 bustine di zafferano
  • brodo vegetale
  • 20 g di parmigiano

PREPARAZIONE

  • Affettare tre scalogni e metterli in padella con un po’ d’olio;
  • Aggiungere il pollo;
  • Aggiungere due pere tagliuzzate;
  • Tostare 320 g di riso ed allungare fino a metà cottura con brodo vegetale;
  • Prendere un po’ di brodo, metterlo in un bicchiere e scogliere due bustine di zafferano;
  • Unire il tutto;
  • Mantecare il risotto con del parmigiano, lontano dal fuoco;

cotto e mangiato,pere,pollo,Tessa Gelisio,zafferano[6][7][8][9][10]

References

  1. ^ Melody Laurino (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Programmi TV (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ cotto e mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ pere (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ pollo (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ Tessa Gelisio (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ zafferano (www.imenùdibenedetta.com)

Menu Appunti di Viaggio

Oggi puntata dedicata alla cucina internazionale: Benedetta Parodi dopo aver preso appunti di viaggio in giro per il mondo prepara alcuni piatti tipici di vari paesi.

L’ospite impegnata ai fornelli con Benedetta questa sera è l’attrice italo-svedese Euridice Axen.

il Menù di Benedetta del 6 novembre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: BRICK A L’OUEF
Primo: POTAGE PARMENTIER
Secondo: JANSSONS FRESTELSE
Dolce: BAKEWELL TART[1][2][3][4]

References

  1. ^ BRICK A L’OUEF
  2. ^ POTAGE PARMENTIER
  3. ^ JANSSONS FRESTELSE
  4. ^ BAKEWELL TART