Subscribe via RSS

Torta di pesche di Caterina

Questa torta di pesche abbina la leggerezza al gusto. La ricetta me l’ha data la mia amica Caterina, fissata con la linea e poco avvezza ai fornelli. Infatti è furbissima. Si prepara in un lampo. L’unica cosa lunga è il tempo di cottura. Ma ne vale la pena!

INGREDIENTI
750 gr di pesche a fettine (circa 6-7 pesche piccole)
400 ml di latte
3 uova intere
200 gr di zucchero
4 cucchiai di farina

Procedimento:
Far scaldare il latte. Intanto sbattere le uova con lo zucchero e la farina, quindi amalgamare il tutto e unire anche le pesche, tagliate a fette. Mettere il composto in una teglia con la carta da forno e cuocere per 1 ora a 180°

Focaccia Senza Glutine

Ciò che manca di più alla dieta di celiaci ed intolleranti al glutine sono senza dubbio pane, pizza e focacce. In compagnia di uno chef specializzato Benedetta propone questa sera proprio la ricetta di una focaccia senza glutine.

Puntata I Menu di Benedetta: 9 novembre 2012 (Menu Senza Glutine[1])
Tempo preparazione e cottura: 50 min ca. + 1 ora

Ingredienti Focaccia Senza Glutine per 4 persone:

  • 50 gr di lievito di birra
  • 700 ml di acqua tiepida
  • 750 gr di farina di riso
  • 250 gr di fecola di patate
  • 80 gr di farina senza glutine
  • 2 patate lessate
  • olio

Procedimento ricetta Focaccia Senza Glutine di Benedetta Parodi

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua poi aggiungere tutte e tre le farine e la patata schiacciata ed impastare il tutto con l’olio per qualche minuto.
  2. Stendere l’impasto nella teglia unta e lasciarlo lievitare per circa un ora.
  3. Cuocere per mezzora in forno ventilato a 190 gradi.

References

  1. ^ Menu Senza Glutine

Le frittelle di mele al mirto di Sardegna

Quando decido di fare un dolcetto non ci può essere nessuno in grado di trattenermi…..devo assolutamente farlo!!!

Mi può mancare il pane,mi può mancare la carne ma mai la farina 00….

Non avendo tempo,nè tanti ingredienti in casa, mi sono inventata questa pastella per un dolcino di poche pretese.

 

 

Ingredienti:

Tre mele

60 g di farina 00

un uovo

50 ml di liquore Ruju Mirto di Sardegna Stella Maris

un pizzico di sale

un pizzico di lievito vanigliato

un cucchiaio di zucchero

Inoltre:

olio per friggere

zucchero al velo

poco zucchero semolato

un limone

 

Sbucciare le mele e togliere il torsolo con l’attrezzo apposito. Affettarle e metterle in una ciotola con succo di limone e zucchero semolato a piacere.

A parte preparare la pastella: sbattere un uovo con lo zucchero ed il pizzico di sale; aggiungere la farina alternandola con il Mirto Stella Maris. Completare con il lievito vanigliato.

Sgocciolare le fette di mela ed immergerle nella pastella. Friggerle in olio.

Ancora tiepide spolverarle di zucchero al velo e poi….si mangia!!!!

 

 

strofinacci da cucina Amo La Casa