Subscribe via RSS

Mummia al Forno

Una ricetta da preparare in compagnia dei propri bambini, come ha fatto Benedetta, per la notte di Halloween. La “Mummia al Forno” in realtà è un polpettone di carne a forma “umana” con una decorazione di formaggio per realizzare le bende.

Puntata I Menu di Benedetta: 30 ottobre 2012 (Menu Dolcetto o Scherzetto?[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Mummia al Forno per 4 persone:

  • 1 kg di carne trita di manzo
  • 3 uova
  • 10 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • prezzemolo qb
  • cipolla essiccata qb
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • formaggio a fette qb
  • olive nere e rosmarino qb

Procedimento ricetta Mummia al Forno di Benedetta Parodi

  1. Mescolare la carne trita con uova e parmigiano.
  2. Salare e aggiungere prezzemolo, cipolla essiccata e pangrattato.
  3. Tenere da parte due palline di impasto e con il resto formare un polpettone sulla placca da forno, sagomando la testa e il busto della mummia.
  4. Con l’impasto tenuto da parte formare le braccia da applicare sul busto.
  5. Infornare per 30 minuti a 180 gradi.
  6. Nel frattempo tagliare a striscioline in formaggio a fette.
  7. Appena sfornato il polpettone, applicare le striscioline di formaggio per formare le bende.
  8. Ripassare in forno per un paio di minuti appena per far sciogliere il formaggio.
  9. Completare con due mezze olive nere per formare gli occhi e due rametti di rosmarino per gli scettri.

References

  1. ^ Menu Dolcetto o Scherzetto?

Ricetta pure? di patate, Happy Halloween

Buio, terrore, paura, streghe e pipistrelli, la notte di Halloween è ormai vicina e sempre più diffusa (quando io ero piccola non sono mai andata di casa in casa a chiedere dolcetto o scherzetto?)

Le ricette per Halloween hanno per protagonisti esserini mostruosi quanto dolci, ragni di cioccolato[1], dita mozzate, ricette alla zucca e fantasmini. Questi fantasmini non sono spaventosi, anzi direi piuttosto buffi, ma sono così semplici da preparare che, se ce l’ho fatta io, può riuscirci anche il più piccolo aiutante in cucina.

La base è stata preparata con la classica ricetta del pure’ di patate, proprio quella che mi ha insegnato la nonna, ma trasformata per renderla adatta alle ricette per Halloween.
Come ogni Ghostbusters che si rispetti, munitevi di passaverdura (io ho usato il minipimer) e saccapoche e aiutatemi a creare questi fantasmini di purè di patate.

Ingredienti:
4 patate medie
burro
latte
sale
pepe nero

Preparazione:
Fate lessare in acqua calda le patate pulite. Sono cotte quando sentire che al centro sono morbide.

Togliete la buccia dalle patate, tagliatele a pezzetti grandi e passatele nel passaverdura oppure rendetele in crema con il minipimer.

Mettete la crema di patate nel fuoco basso, aggiungete una noce di burro e un pizzico di sale. Per rendere il pure’ di patate più morbido, aggiungete del latte intero poco alla volta.

Togliete dal fuoco e riempite con il composto una saccapoche con il beccuccio rotondo e liscio. Partendo dal centro formate i fantasmini risalendo poco alla volta.

Formate gli occhi del fantasmino con le bacche di pepe nero.

Tagged: contorno, patate, ricetta veloce[2][3][4]

References

  1. ^ ragni di cioccolato
  2. ^ contorno
  3. ^ patate
  4. ^ ricetta veloce