Subscribe via RSS

Lonza di maiale al limone con salsa salmoriglio

Oggi nel pieno del tripudio del Carnevale e dei suoi golosissimi dolci vi voglio presentare un secondo delicato e di facile realizzazione, può essere preparato in anticipo. 

Ottimo per una cena importante, ma servito con degli spinacini saltati in padella può essere un bellissimo piatto unico in previsione di un pomeriggio carnevalesco ricco di krapfen, grostoi, smacafam o tutti i suoi eccessi. 

Lonza al limone con salsa salmoriglio ricetta tratta da una raccolta di “Cucina Italiana”
Carne
1kg circa lonza di maiale 
2 limone 
2 foglie alloro 
Salsa salmoriglio
1 limone 
60gr olio d’oliva 
25gr acqua calda 
prezzemolo tritato 
aglio 
origano 
sale e pepe 
Cottura lonza 
Portare a bollore in una casseruola abbondante acqua (abbastanza per coprire la lonza) con la scorza e il succo di un limone e due foglie d’alloro. 
Massaggiare la lonza (eventualmente togliete le parti grasse eccessive) con la scorza grattugiata del secondo limone e legatela leggermente per mantenere la forma. 
Quindi tuffatela nell’acqua bollente e fatela cuocere per circa 50 minuti. Se avete un termometro a sonda potete misurare la temperatura al cuore, la cottura sarà perfetta a 62°. A cottura ultimata aggiungete il sale e un cucchiaio d’acqua fredda per bloccare la cottura e lasciare raffreddare la lonza nell’acqua. 
Si può usare anche la pentola a pressione in quel caso la cottura sarà più breve, bastano circa 35-40 minuti dal fischio però controllate la temperatura al cuore. 
Salsa salmoriglio 
In una ciotola mettere l’olio d’oliva, sbatterlo con una frusta e continuando a sbattere aggiungere l’acqua calda, il succo di limone, il sale e il pepe, un po’ di prezzemolo tritato, un pizzico d’origano e un po’ d’aglio schiacciato. Continuare ad amalgamare la salsa finchè non sarà omogenea e vellutata, mentre si amalgama scaldarla leggermente a bagnomaria. 
Preparazione piatto 
Affettare la lonza fredda molto sottile, più facile se è fredda, io non avendo l’affettatrice uso un ottimo coltello in ceramica, ma con pazienza si può tagliare sottile con un buon coltello affilato. 
Disporre le fette di carne su un piatto, irrorare con un po’ di salmoriglio e poi servire la rimanente salsa in una ciotola.
Con questo delizioso, semplice e sfizioso piatto voglio augurarvi buona settimana
Vorrei ringraziare tutti Voi che mi seguite qui o sulla pagina Profumi e colori di fb

La ricetta delle pizzette di lonza di Cotto e Mangiato del 28 novembre 2012

Pubblicato da Melody Laurino[1] alle mercoledì, 28 novembre 2012 e classificato in Cotto e Mangiato[2], Programmi TV[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Oggi, Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato[5] del 28 novembre 2012, ci prepara una ricetta mandata tramite il sito da un utente…

INGREDIENTI

Per 4 persone:

PREPARAZIONE

  • Passare nel pangrattato la carne e poi mettere in una teglia unta o carta da forno;
  • Aggiungere la salsa sopra le fettine;
  • Aggiungere della mozzarella a dadini, origano, sale ed olio;
  • Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti;

cotto e mangiato,lonza,Tessa Gelisio[6][7][8]

References

  1. ^ Melody Laurino (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Programmi TV (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ cotto e mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ lonza (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ Tessa Gelisio (www.imenùdibenedetta.com)

Arrosto Caramellato alla Birra con Scalogni

Un secondo di carne sontuoso preparato con la ricetta di Benedetta Parodi: oggi vediamo come cucinare il suo arrosto caramellato, una lonza di maiale aromatizzata con bacon e salvia e con il gusto deciso della cottura con birra, senape e scalogni.

Tratta da Corrieretv del: 19 novembre 2013
Tempo preparazione e cottura:  60 min. ca.

Ingredienti Arrosto Caramellato alla Birra per 4 persone:

  • 800 gr di lonza di maiale 
  • 300 gr di scalogno 
  • 100-200 ml di brodo vegetale 
  • 1 cucchiaio di senape dolce 
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna 
  • 200-300 ml di birra 
  • 4-5 foglie di salvia 
  • 2 fette di bacon 
  • burro qb 
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico 
  • sale 
  • olio

Procedimento ricetta Arrosto Caramellato con Scalogni di Benedetta Parodi

  1. Tritare insieme il bacon e la salvia al coltello.
  2. Praticare qualche incisione nella lonza e inserirvi all’interno il battuto di bacon e salvia, poi legarlo bene con lo spago da cucina.
  3. Creare una salsina mescolando aceto, zucchero di canna e senape.
  4. Scaldare una padella con olio e burro, poi adagiarvi la lonza di maiale, facendola rosolare bene su tutti i lati.
  5. Unire poi gli scalogni interi pelati in padella con la carne e regolare di sale.
  6. Sfumare con la birra e far evaporare bene l’alcol con fiamma vivace.
  7. Trasferire la lonza in una pirofila con un foglio di carta forno sul fondo e irrorarla con scalogni e sugo di cottura della padella, allungando con un po’ di brodo se necessario.
  8. Coprire con la carta stagnola e mettere in forno a 160 gradi per una ventina di minuti, poi rimuovere la carta alluminio e spennellare l’arrosto con la salsa a base di senape terminando la cottura a 180 gradi per 15-20 minuti.