Subscribe via RSS

La ricetta delle pizzette di lonza di Cotto e Mangiato del 28 novembre 2012

Pubblicato da Melody Laurino[1] alle mercoledì, 28 novembre 2012 e classificato in Cotto e Mangiato[2], Programmi TV[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Oggi, Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato[5] del 28 novembre 2012, ci prepara una ricetta mandata tramite il sito da un utente…

INGREDIENTI

Per 4 persone:

PREPARAZIONE

  • Passare nel pangrattato la carne e poi mettere in una teglia unta o carta da forno;
  • Aggiungere la salsa sopra le fettine;
  • Aggiungere della mozzarella a dadini, origano, sale ed olio;
  • Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti;

cotto e mangiato,lonza,Tessa Gelisio[6][7][8]

References

  1. ^ Melody Laurino (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Programmi TV (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ cotto e mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ lonza (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ Tessa Gelisio (www.imenùdibenedetta.com)

Arrosto Caramellato alla Birra con Scalogni

Un secondo di carne sontuoso preparato con la ricetta di Benedetta Parodi: oggi vediamo come cucinare il suo arrosto caramellato, una lonza di maiale aromatizzata con bacon e salvia e con il gusto deciso della cottura con birra, senape e scalogni.

Tratta da Corrieretv del: 19 novembre 2013
Tempo preparazione e cottura:  60 min. ca.

Ingredienti Arrosto Caramellato alla Birra per 4 persone:

  • 800 gr di lonza di maiale 
  • 300 gr di scalogno 
  • 100-200 ml di brodo vegetale 
  • 1 cucchiaio di senape dolce 
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna 
  • 200-300 ml di birra 
  • 4-5 foglie di salvia 
  • 2 fette di bacon 
  • burro qb 
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico 
  • sale 
  • olio

Procedimento ricetta Arrosto Caramellato con Scalogni di Benedetta Parodi

  1. Tritare insieme il bacon e la salvia al coltello.
  2. Praticare qualche incisione nella lonza e inserirvi all’interno il battuto di bacon e salvia, poi legarlo bene con lo spago da cucina.
  3. Creare una salsina mescolando aceto, zucchero di canna e senape.
  4. Scaldare una padella con olio e burro, poi adagiarvi la lonza di maiale, facendola rosolare bene su tutti i lati.
  5. Unire poi gli scalogni interi pelati in padella con la carne e regolare di sale.
  6. Sfumare con la birra e far evaporare bene l’alcol con fiamma vivace.
  7. Trasferire la lonza in una pirofila con un foglio di carta forno sul fondo e irrorarla con scalogni e sugo di cottura della padella, allungando con un po’ di brodo se necessario.
  8. Coprire con la carta stagnola e mettere in forno a 160 gradi per una ventina di minuti, poi rimuovere la carta alluminio e spennellare l’arrosto con la salsa a base di senape terminando la cottura a 180 gradi per 15-20 minuti.

Maiale alla Melagrana

Con l’obiettivo di fare un piatto goloso ma veloce per poterci dedicare a preparare l’albero Benedetta ci suggerisce per secondo la preparazione di una lonza di maiale avvolta nella pancetta e cotta con la melagrana.

Puntata I Menu di Benedetta: 7 dicembre 2012 (Menu Facciamo L’Albero[1])
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Maiale alla Melagrana per 4 persone:

  • 800 gr di lonza di maiale
  • burro chiarificato qb
  • 50 gr di pancetta a fette
  • 100 gr di cipolline borretane
  • olio
  • sale
  • rosmarino qb
  • 1 melagrana

Procedimento ricetta Maiale alla Melagrana di Benedetta Parodi

  1. Rosolare la lonza di maiale su tutti i lati in padella con un po’ di burro chiarificato.
  2. Ricavare il succo da mezza melagrana, spremendola allo spremiagrumi oppure frullabdo i chicchi al mixer e filtrare con un colino.
  3. Avvolgere la lonza con la pancetta a fette e legarla bene con lo spago per non far distaccare la pancetta.
  4. Rosolare velocemente in padella le cipolline con un goccio d’olio, salare e sfumare con il vino.
  5. Trasferire la carne nella placca da forno con un po’ di rosmarino e le cipolline.
  6. Irrorare con il succo di melagrana e completare aggiungendo anche metà dei chicci di melagrana.
  7. Cuocere in forno ventilato per 40-45 minuti a 180 gradi.
  8. Servire tagliata a fette con sugo di cottura, cipolle e chicchi di melagrana freschi.

References

  1. ^ Menu Facciamo L’Albero