Subscribe via RSS

Anellini siciliani-

Ingredienti:
1 confezione di anellini siciliani alla “Pantelleria” capperi e paprika, pronti da cuocere –Tiberino
3 wurstel grossi
600 gr di acqua
parmigiano grattugiato qb
sale qb –iodato gemma di mare
Procedimento:
Versate in una pentola larga e bassa, gli anellini siciliani, versatevi sopra l’acqua salate e mescolate.
Coprite la pentola e portate ad ebollizione lentamente, mescolando di tanto in tanto.
Quando la pasta avrà assorbito quasi tutta l’acqua, aggiungete i wurstel tagliati a rondelle, terminate la cottura e quando i wurstel saranno belli gonfi aggiungete il parmigiano e servite.
In 20 minuti avrete 3 porzioni di gustosi anellini.

I peperoni ripieni con sopra la conza

Per “ conza” in Sicilia si intende il condimento.

Questi peperoni ripieni sono particolari non tanto per il tipo di ripieno che è molto usuale in Sicilia quanto per la “ conza” che viene “ gettata” sopra prima di infornare il tutto.

Sono buoni? A voi il giudizio dopo averli provati!!!!

Ingredienti:

4 grossi peperoni rossi

500 g di carne di manzo tritata (in siciliano capuliatu)

100 g di mollica fresca di pane ( quella bianca e morbida)

3 uova sode

sale q.b.

3 cucchiaini di ‘nduia calabrese Tipici Mediterranei

una mozzarella

una dadolata ( quantità a piacere) di formaggio primo sale

40 g di parmigiano grattugiato

un pugnetto tra pinoli e uvetta di Corinto

qualche fettina di salame tagliata spessa

 

Per la conza:

5 pomodori rossi grossi e carnosi

60 ml di vino bianco secco

un cucchiaio e mezzo di zucchero

un pizzico di sale

 

In una padella rosolare in olio la carne tritata con un po’ di sale e poi fare freddare.

Travasare la carne in una ciotola ed aggiungere il resto degli ingredienti.

Tagliare a metà ogni peperone e togliere i filamenti bianchi e tutti i semi.

Riempire i peperoni e preparare la conza: spellare ( ho un attrezzo magnifico che mi permette di spellare facilmente i pomodori senza doverli prima immergere in acqua bollente)i pomodori,tagliarli a metà e svuotarli lasciando,quindi,solo la polpa esterna. Farli a pezzettini e condirli con il vino,lo zucchero ed il sale.

Mescolare bene il tutto e “ gettarlo” sui peperoni ripieni che sono stati precedentemente messi in teglia con sotto un filo d’olio.

Infornare a 200° fino a cottura.

Ottimi caldi ma anche tiepidi.

 

 

Questa è la conza………pomodoro fresco,vino e zucchero……

 

 

 

 

 

Ricerche frequenti: