Subscribe via RSS

Agnolotti del Plin di Ossobuco

Benedetta Parodi ci propone questa sera una interessante variante della classica ricetta degli agnolotti del plin, cucinati in questa versione con l’ossobuco. Se volete provarla anche voi, ecco come fare!

Puntata I Menu di Benedetta: 28 settembre 2012 (Menu Sembra ma non è[1])
Tempo preparazione e cottura: 90 min. ca.

Ingredienti Agnolotti del Plin di Ossobuco per 4 persone:

  • 200 gr di sedano
  • 200 gr di carota
  • 100 gr di cipolla
  • 2 ossobuchi di vitello
  • salvia qb
  • rosmarino qb e alloro qb
  • 5-6 pistilli di zafferano
  • scorza e succo di limone e arancia qb
  • pomodori pelati qb
  • pasta fresca qb
  • acqua qb
  • burro qb
  • scorza e succo di limone e arancia qb
  • fondo di cottura qb
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Agnolotti del Plin di Ossobuco di Benedetta Parodi

  1. Tagliare le verdure a pezzetti piccoli.
  2. Rosolare gli ossobuchi in padella, poi aggiungere anche le verdure sminuzzate, gli aromi, lo zafferano e le scorza di agrumi.
  3. Aggiungere anche i pomodori, il succo di arancia e limone e il brodo; lasciare cuocere coperto per un ora.
  4. Tenere da parte un po’ di fondo di cottura, poi frullare al mixer la carne con le varie verdure cotte per ottenere la farcia degli agnolotti.
  5. Spennellare la pasta fresca con un po’ d’acqua e farcirla con tante palline di ripieno, poi richiudere gli agnolotti facendo il plin e tagliandoli.
  6. Per la gremolada sciogliere in padella il burro con succo e scorza di arancia e limone e un po del sugo di cottura degli ossobuchi.
  7. Lessare gli agnolotti in acqua bollente pochissimi minuti poi saltarli in padella con il sugo.
  8. Completare con parmigiano.

References

  1. ^ Menu Sembra ma non è

Movie Cake – Torta ai Pop Corn

Tenetevi forte perché per lo spazio dedicato alla ciccionata di questa sera la ricetta è davvero una bomba. Si tratta di una Movie Cake, suggerita dall’ospite Francisco; il nome, movie, deriva dagli ingredienti utilizzati per questa torta, ovvero tutto ciò che si consuma di solito al cinema: pop corn, caramelle mou e noccioline.

Puntata I Menu di Benedetta: 5 ottobre 2012 (Menu Quel Tocco in Più[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min ca.

Ingredienti Movie Cake per 4 persone:

  • 250 gr di caramelle mou
  • 60 gr di burro
  • 1 cucchiaio di miele
  • pop corn qb
  • 50-60 gr di arachidi
  • topping al cioccolato

Procedimento ricetta Movie Cake di Benedetta Parodi

  1. Tritare le caramelle mou e metterle a sciogliere in padella con il burro.
  2. Aggiungere il miele, poi quando tutto si è sciolto versare anche pop corn e arachidi.
  3. Amalgamare bene poi trasferire tutto in una teglia con carta forno imburrata.
  4. Pressare bene il tutto, poi una volta raffreddato mettere in frigo a riposare.
  5. Sformare e servire completando con topping al cioccolato

References

  1. ^ Menu Quel Tocco in Più

Banoffee Pie

Cosa succede se uniamo i sapori dolci della banana e del toffee (o mou) per crearne una torta? Scopriamolo cucinando questa ricetta tradizionale inglese proposta questa sera da Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 29 novembre 2012 (Menu d’Oltremanica[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca. + 1 ora

Ingredienti Banoffee Pie per 8 persone:

  • 400 gr di biscotti secchi o digestive
  • 180 gr di burro
  • 450 gr di latte condensato
  • 2 banane
  • 450 gr di panna montata
  • 1 cucchiaino di caffe solubile
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • topping al caramello

Procedimento ricetta Banoffee Pie di Benedetta Parodi

  1. Tritare al mixer i biscotti secchi e unirli al burro fuso mescolando bene prima con la spatola, poi con le mani.
  2. Disporre la base di biscotto in una tortiera antiaderente o con carta forno, pigiando bene con le dita per compattare il tutto.
  3. Mettere a riposare la base in frigo per almeno un ora.
  4. Nel frattempo caramellare il latte condensato in un pentolino su fuoco dolce per circa 6-8 minuti.
  5. Quando il guscio è ben solidificato toglierlo dalla tortiera e riempirla con il latte condensato.
  6. Sbucciare e tagliare a rondelle le banane e utilizzarle per guarnire la torta.
  7. Montare la panna con un cucchiaino di caffe solubile e due cucchiaini di zucchero.
  8. Completare la torta con l’ultima farcitura di panna, concludendo con un giro di topping al caramello.

References

  1. ^ Menu d’Oltremanica