Subscribe via RSS

Tagliatelle al sugo di fegatini di pollo

Molte sono le varianti di questa gustosa  ricetta. Questa è quella tipica delle campagne piemontesi  a cui  ho apportato  delle varianti aggiungendo il vino e la spolverata di Trentingrana per renderla più delicata.

Normal
0
14

 

 Ingredienti:

400 gr di farina
4 uova
300 gr di fegatini di
pollo
½ bicchiere di vino
2 cucchiai di passata di
pomodoro
250 gr. di pelati
1 bicchiere di brodo di
pollo
1 spicchio d’aglio
2 rametti di rosmarino
2 foglie d’alloro
50 gr di burro
3 cucchiai di Trentingrana

4 cucchiai di olio
extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Impastate la farina con le
uova e il sale e lavoratela fino ad ottenere un impasto piuttosto sodo.
Ungetelo d’olio e lasciatelo riposare per due ore, poi, con il mattarello
stirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia ben sottile, spolveratela di
semola, avvolgetela su se stessa e tagliatela a striscioline sottili.
Allargatele sul tavolo e lasciatele asciugare per un po’.

 Mentre la pasta riposa,
preparate il condimento. Pulite i fegatini e tagliateli a pezzetti finissimi,
tritate anche l’aglio e il rosmarino. In un tegame mettete 4 cucchiai d’olio e
il burro, aggiungete il trito di aglio e rosmarino e fate dorare per qualche
minuto. Unite i fegatini, fateli cuocere 2 minuti a fuoco alto, poi unite il
vino. Fatelo evaporare (sempre a fuoco alto) per due minuti, poi unite i
pelati, la passata di pomodoro, il brodo di pollo, il pepe e aggiustate di sale
(state attente perché il brodo è già salato). Lasciate cuocere il sugo fino a
quando sarà ben concentrato (15/20 minuti).

 Cuocete le fettuccine in abbondante
acqua salata a cui avrete aggiunto un po’ d’olio (trucco per non fare attaccare
la pasta fresca) per 3 minuti. Scolatele, conditele con il sugo, spolverizzate
con abbondante
Trentingrana e servite subito. 

E…buon appetito!

Vino consigliato: Barbaresco

Trentigrana

Salsa/besciamella al sapore di funghi… bimby-

Ingredienti:

250 gr di latte
1/2 cucchiaio di dado granulare al sapore di funghi, skaj’s 
1 cucchiaio di maizena

 Procedimento:

Mettete nel boccale tutti gli ingredienti e mescolate a velocità 1 per 5 secondi.
Ora posizionate la funzione varoma a 100 gradi e cuocete per 5 minuti a velocità 3.
Questa salsa è utilizzabile su crostini di pane, per carni e verdure, ma anche per condire la pasta
e cuocerla direttamente nel forno o per fare una insolita lasagna.
Naturalmente aumentando le dosi in base alla quantità di pasta da condire o da cuocere.

Tempo di preparazione e cottura totali: 6 minuti
Difficoltà: bassa

Torta di amarene-

Ingredienti:
3 uova
120 gr di olio di di riso
150 gr di zucchero italia zuccheri
1 vasetto da 125 gr di yogurt bianco
1/2 bicchiere di sciroppo di amarena
1 barattolo di amarene allo sciroppo Toschi
una bustina di vanillina
1 bustina di lievito x dolci
Procedimento:
In una capiente terrina amalgamate tutti gli ingredienti, tranne le amarene.
Versate in una teglia da forno a bordi alti.
Ora andrete a mettere sopra, in modo delicato e distribuendole su tutta la superficie le amarene,
quando le avrete finite, a filo come se fosse olio metterete anche il loro sciroppo.
Cuocete in forno a 180 gradi per 45 minuti.